Roma, 3 set. (AdnKronos Salute) - Procedure più rapide e taglio dei tempi del 10% per l'emissione della tessera sanitaria nel 2018. Secondo Agenzia delle entrate, i tempi di lavorazione scattano entro le 24 ore dalla richiesta effettuata dal cittadino. Il processo di lavorazione - si legge in una nota - dura circa 8 giorni (dai 10 precedenti) e porta alla consegna del tesserino alla società di postalizzazione, che impiega almeno 10 giorni per la consegna vera e propria. Iter su cui l'Agenzia ha posto grande attenzione è quello relativo alle tessere destinate ai neonati, utili poi per l'assistenza sanitaria e pediatrica del Sistema sanitario nazionale. Dal 2015 a giugno 2018, l'Agenzia ha emesso 1,5 milioni di tessere per neonati e nel dettaglio: nel 2015 sono state prodotte 450 mila tessere, mentre l'anno successivo 438.910; nel 2017 si è passati a 425.744, mentre nei primi 6 mesi di quest'anno sono state emesse già circa 232 mila (tendenziale +9%) tessere sanitarie.

in evidenza
L'Alta Velocità festeggia 10 anni Ecco lo spot Saatchi&Saatchi

Costume

L'Alta Velocità festeggia 10 anni
Ecco lo spot Saatchi&Saatchi

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Young Boys-Juventus. Dybala, gol annullato per 'colpa' di Cristiano Ronaldo

Young Boys-Juventus. Dybala, gol annullato per 'colpa' di Cristiano Ronaldo

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.