Londra, 3 gen. (AdnKronos Salute) - Circa 50.000 interventi cancellati per evitare che gli ospedali del Regno Unito vadano in tilt. La Gran Bretagna deve fare i conti con l'emergenza influenza che costringerà a rinviare a febbraio decine di migliaia di operazioni di routine, come si legge sul Telegraph. Molte strutture sono in difficoltà: i pronto soccorso sono affollati da pazienti che rimangono in attesa anche 12 ore prima di essere visitati. Gli spazi a disposizione si riducono drasticamente e i corridoi vengono invasi dai malati.Ce n'è abbastanza per spingere i vertici del National Health Service (NHS) a prendere provvedimenti drastici per affrontare la peggior crisi invernale degli ultimi 30 anni. Secondo le disposizioni di Sir Bruce Keogh, direttore medico dell'Nhs, gli ospedali dovranno privilegiare ovviamente i casi più gravi e rinviare gli interventi considerati di routine: si stima, quindi, che slitteranno a febbraio circa 50.000 operazioni. "Ci aspettiamo che la pressione rimanga alta nei prossimi giorni", ha detto Keogh, consapevole che la diffusione dell'influenza deve ancora raggiungere il proprio picco.

in evidenza
Catriona Gray è Miss Universo Da Manila alla corona di regina

Tutte le foto

Catriona Gray è Miss Universo
Da Manila alla corona di regina

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Milan, Ibrahimovic lontano, Quagliarella addio. Torna Pato? Ecco le condizioni

Milan, Ibrahimovic lontano, Quagliarella addio. Torna Pato? Ecco le condizioni

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.