Roma, 16 ago. (AdnKronos Salute) - L'erbicida Roundup a base di glifosato è di nuovo sotto accusa dopo la condanna arrivata alla Monsanto a risarcire con 289 milioni di dollari un ex giardiniere che ha denunciato di essersi ammalato di cancro dopo aver usato il Roundup. Secondo un rapporto dell'Environmental Working Group (Ewg), associazione che si occupa di salute pubblica, l'erbicida sarebbe presente in 45 prodotti tra cui muesli, barrette e cereali, consumati da milioni di bambini a colazione. "Livelli significativi del glifosato disidratato sono stati trovati in una vasta gamma di cereali, ad esempio l'avena, presenti nei prodotti utilizzati per la colazione dei più piccoli", evidenzia il rapporto. Secondo il presidente Ewg - riporta 'The Guardian' - "Nessuno vuole mangiare un diserbante per colazione e nessuno dovrebbe farlo". Cook ha affermato che l'Ewg esorterà le autorità competenti a limitare l'uso del glifosato sulle colture alimentari. Nel 2015, l'Environmental Protection Agency americana ha affermato che il glifosato ha "una bassa tossicità per le persone ma potrebbe causare problemi ad alcuni animali domestici se consumano la sostanza chimica". Tuttavia, l'Oms ha definito il glifosato come "probabile cancerogeno" e le autorità in California lo elencano come una sostanza chimica "nota allo stato per causare il cancro".

in evidenza
Allarme sullo "stanco Macron" "Dimagrisce a vista d'occhio"

Affari Europei

Allarme sullo "stanco Macron"
"Dimagrisce a vista d'occhio"

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Inter-Milan, ecco come Icardi ha beffato Donnarumma. L'analisi dell'errore di Gigio

Inter-Milan, ecco come Icardi ha beffato Donnarumma. L'analisi dell'errore di Gigio

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.