Roma, 17 ago. (AdnKronos Salute) - Per la prima volta, la Fda americana ha autorizzato la vendita di una App per la contraccezione, scatenando non poche polemiche. L'Applicazione si chiama 'Natural Cycles' e promette un "controllo delle nascite efficace e naturale" attraverso il monitoraggio dei cicli mestruali dell'utilizzatrice, permettendo di identificare, in particolare attraverso la misurazione della temperatura corporea, la fase ovulatoria. L'utilizzatrice deve quindi fare affidamento sui calcoli dell'algoritmo che segue i suoi cicli ormonali. La App, 'made in Svezia', indica i periodi a rischio gravidanza o meno con il colore rosso e quelli senza rischio in verde, promettendo un'efficacia del 93%, che dovrebbe consentire all'utilizzatrice di avere rapporti sessuali senza restare incinta e senza usare farmaci contraccettivi come la pillola. La donna deve solo misurare la temperatura con un termometro che viene dato in omaggio. La diffusione della App, però, ha da subito avuto strascichi polemici e non solo. Primo problema: è finita nel mirino delle autorità sanitarie svedesi, la cui Agenzia del Farmaco ha aperto un'inchiesta, all'inizio del 2018, dopo le segnalazioni di diversi ospedali del paese relativi a gravidanze non desiderate: ben 37 donne svedesi si sono sottoposte ad aborto dopo essere rimaste incinte mentre utilizzavano 'Natural cycles' come metodo contraccettivo. L'azienda si difesa precisando che la App era stata approvata come dispositivo medico con tanto di marchio CE.Ma anche oltreoceano molti professionisti americani non hanno nascosto la loro preoccupazione rispetto all'ok della Fda della App, la cui comunicazione è ritenuta da alcuni "aggressiva". Lauren Streicher, direttrice del Northwestern Medicine Center for Sexual Medicine and Menopause di Chicago è tra questi. L'esperta ritiene che un metodo contraccettivo che richiede la misurazione della temperatura ogni mattina al risveglio "è estremamente impraticabile" perché alcuni fattori aleatori come "il freddo, il semplice fatto di alzarsi prima di mettere il termometro può falsare i risultati dell'applicazione", rendendo così le previsioni di fertilità meno precise, osserva Streicher.

in evidenza
Carlotta Maggiorana è Miss Italia Dal film con Brad Pitt alla corona

Spettacoli

Carlotta Maggiorana è Miss Italia
Dal film con Brad Pitt alla corona

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

Diletta Leotta difende il bikini a Miss Italia: "Donne da rispettare sempre"

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.