Roma, 7 set. (AdnKronos Salute) - Consegnate oggi ai parlamentari le 290 mila firme raccolte dalla campagna #IoVaccino. "Portiamo la voce di circa 300 mila persone che chiedono alla politica di ascoltare la scienza e siamo qui perché questo coro chiede di non indebolire la legge sull'obbligo. Si deve agire per tutelare la salute delle persone più deboli". Così i promotori oggi alla Camera hanno consegnato simbolicamente le firme ai deputati. "Le vaccinazioni sono uno strumento di protezione individuale. Ma sono anche uno strumento indispensabile per proteggere chi non ha un sistema immunitario pienamente efficiente", sottolineano nella campagna #IoVaccino. Secondo Roberta Matelli, portavoce delle mamme che hanno promosso la raccolta firme: "C'è rabbia e confusione per l'ulteriore marcia indietro di questi giorni, abbiamo paura di vivere nell'incertezza del futuro dei nostri figli. La nostra paura oggi ha un nome e si chiama autocertificazione. Riteniamo - ha sottolineato la mamma - che prorogare ulteriormente il periodo di transizione possa far accedere alle scuole d'infanzia e ai nidi bimbi non protetti. Contemporaneamente ci saranno genitori che accetteranno il rischio delle sanzioni e come possiamo essere sicuri che i Nas controlleranno tutti i documenti? I nostri bambini saranno costretti a giocare alla roulette russa".

in evidenza
Quando finisce il caldo anomalo Pronta l'irruzione di aria fredda

Cronache

Quando finisce il caldo anomalo
Pronta l'irruzione di aria fredda

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.