Roma, 15 feb. (AdnKronos Salute) - Gli scienziati dello Scripps Research Institute (Usa) hanno raggiunto un'importante pietra miliare nella messa a punto di un vaccino sicuro ed efficace per trattare sia la dipendenza, che l'overdose da eroina. La loro ricerca, pubblicata sulla rivista 'Molecular Pharmaceutics', documenta la sicurezza di una nuova formulazione nei modelli animali e la facilità di conservazione e trasporto del prodotto, caratteristiche che lo rendono pronti per i test sull'uomo. La prima formulazione del vaccino contro l'eroina è stata sviluppata a partire dal 2013 da un team guidato da Kim Janda, e si è dimostrata efficace e sicura sia nei modelli di primati, sia in modelli non umani. Agisce formando anticorpi in grado di riconoscere e legarsi alle molecole di eroina, impedendo alla sostanza di raggiungere il cervello e causare lo 'sballo'. I ricercatori ritengono che l'inibizione della sensazione piacevole legata all'uso della sostanza contribuirà a eliminare la motivazione di molti tossicodipendenti a drogarsi o a ricadere nella dipendenza. Poiché la molecola dell'eroina non stimola naturalmente una risposta anticorpale, i ricercatori hanno inserito nel siero una proteina che porta il sistema immunitario a produrre anticorpi. In più, hanno aggiunto un adiuvante, che aumenta proprio la risposta immunitaria e rende il vaccino più efficace. Spiega Candy Hwang, prima autrice dello studio: "Il nostro obiettivo era preparare un vaccino che potesse essere gestito negli studi clinici, quindi stavamo cercando la migliore combinazione di aptene (molecola presente nell'eroina), proteina e adiuvante per mantenerlo stabile nel trasporto e nello stoccaggio, ma comunque efficace". Prima di arrivare al 'mix' perfetto, i ricercatori hanno studiato il funzionamento di 20 diverse combinazioni, in liquido o in polvere (elemento risultato poi indifferente). I loro esperimenti sui modelli di roditori hanno dimostrato che la migliore formulazione del vaccino conteneva una proteina 'carrier' chiamata tossoide tetanico e gli adiuvanti allume e CpG Odn. La scoperta che l'allume era il miglior candidato è particolarmente significativa poiché si tratta di uno dei pochi adiuvanti usati in vaccini già approvati dalla Food and Drug Administration negli Stati Uniti. Ebbene, così composto il vaccino ha mostrato protezione contro dosi letali di eroina.

in evidenza
Portachiavi chic a forma di pino Arbre Magique contro Balenciaga

Costume

Portachiavi chic a forma di pino
Arbre Magique contro Balenciaga

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Inter-Milan, ecco come Icardi ha beffato Donnarumma. L'analisi dell'errore di Gigio

Inter-Milan, ecco come Icardi ha beffato Donnarumma. L'analisi dell'errore di Gigio

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.