A- A+
Home
Salini-Impregilo, Del Vecchio entra nel capitale


Progetto Italia, il nuovo polo delle costruzioni italiano, "un'importante iniziativa di riassetto industriale del settore delle costruzioni" secondo Confindustria, fa un altro passo avanti con l'aumento di capitale di Salini Impregilo da 600 milioni di euro. Operazione alla quale ha partecipato anche Leonardo Del Vecchio, fondatore e presidente di Luxottica e presidente esecutivo del colosso Essilorluxottica" e che ha portato il titolo a restare congelato in Borsa a Milano per eccesso di volatilita' per buona parte della seduta. Le azioni hanno chiuso poi con un calo del 2,68% a 1,74 euro, verso la forchetta di 1,4 e 1,5 prevista.

"Abbiamo chiuso con forte domanda da investitori di grande qualita' il collocamento del nostro aumento di capitale, che da' il via a Progetto Italia, un bellissimo progetto di investimento per il futuro e successo per il nostro Paese" ha detto Pietro Salini, ad Salini Impregilo. "Sono particolarmente contento - ha sottolineato - della partecipazione all'aumento di capitale di Del Vecchio" Salini Costruttori, Cdp Equity e le banche finanziatrici (Intesa Sanpaolo, UniCredit e Banco Bpm) si sono impegnati, con un lock-up di 6 mesi, alla sottoscrizione fino a 450 milioni, ripartiti rispettivamente in 50 milioni, massimi 250 milioni e massimi 150 milioni. Cdpe ha esercitato il 5 novembre la facolta' di richiedere un'allocazione minima tale da consentire di sottoscrivere un numero di nuove azioni rappresentative di almeno il 12,5% del capitale ordinario.

A garantire per i restanti 150 milioni, per cui si sono assunti l'onere di procurare sottoscrittori anche Banca Finnat e Equita Sim, sono state Bofa Securities, Citigroup e Natixis. Il via all'aumento di capitale e' arrivato dal Cda di Salini Impregilo, delegato lo scorso 4 ottobre dall'assemblea straordinaria anche alle modifiche dello Statuto, preliminari alla nuova governance per Progetto Italia. Due passaggi, aumento e modifiche, che rientrano nell'accordo dello scorso 2 agosto. Passaggi ulteriori saranno la scelta di un nome societario piu' internazionale, per cui e' in corso uno studio che dovrebbe portare i suoi frutti entro fine anno, al massimo a inizio 2020, e la presentazione di un piano industriale, mentre si attendono i tempi della giustizia per il salvataggio di Astaldi, i cui obbligazionisti hanno intanto contestato la proposta di concordato preventivo, inviando una settimana fa richieste di chiarimento a Astaldi, a Salini e ai commissari giudiziali.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    salini-impregilodel vecchio salini impregilo
    Loading...
    in evidenza
    Francesca Cipriani, lato B nuovo 'Glutei alla Jennifer Lopez'

    Ferragni, sotto l'orsetto niente. FOTO

    Francesca Cipriani, lato B nuovo
    'Glutei alla Jennifer Lopez'

    i più visti
    in vetrina
    Donnarumma, assalto della Juventus. Il Milan, Raiola, Ibrahimovic e...

    Donnarumma, assalto della Juventus. Il Milan, Raiola, Ibrahimovic e...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Si rinnova l’appuntamento con gli “Alfa Action Days”:

    Si rinnova l’appuntamento con gli “Alfa Action Days”:


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Coffee Break

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.