A- A+
Sesto San Giovanni
Sesto San Giovanni, approvato piano di rientro da 26 milioni
Il municipio di Sesto San Giovanni

Sesto San Giovanni, approvato piano di rientro da 26 milioni

Sesto San Giovanni: dopo una autentica maratona in consiglio comunale è stato approvato il piano di rientro del disavanzo da 26 milioni di euro, con i soli voti della maggioranza e con le opposizioni che hanno abbandonato l'aula. Pd e altre liste di sinistra hanno parlato di "notte buia per la democrazia sestese" accusando il sindaco Roberto Di Stefano di aver portato da discutere una delibera al buio, con previsioni di una "misura lacrime e sangue che si rivela come una pesantissima finanziaria sulle famiglie e sui cittadini con redditi medio-bassi, che saranno quelli maggiormente colpiti. Alcuni provvedimenti? L’Irpef passa dallo 0,6 allo 0,8% e scende la soglia di esenzione da 18 a 15mila euro, con un incremento fino a 140 euro all’an-no. Aumentano anche le tariffe per la mensa scolastica: alle fasce sociali, sdoppiate in due scaglio-ni, saranno chiesti 1 euro o 1,5 euro e non più 74 centesimi a pasto consumato. "La Giunta - hanno dichiarato Pd e liste civiche -  mette a rischio la tenuta di servizi essenziali e non del Comune. Nei prossimi 5 anni andranno in pensione 72 dipendenti che non saranno sostituiti. Tra queste anche educatrici degl asili. Sono forti i timori che, in conseguenza di questa scelta, il futuro dei servizi cittadini sarà costellato di dismissioni e di chiusure".

Nel suo lungo intervento introduttivo, Di Stefano ha puntato l'indice soprattutto contro il collegio dei revisori dei conti. Il sindaco intende infatti chiedere al prefetto la sostituzione del presidente, accusato di aver rallentato le operazioni di Giunta e di Uffici, nonchè dichiarato falsamente di non aver ricevuto documenti dal municipio.

Commenti
    Tags:
    sesto san giovanniroberto di stefano
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Al voto,con le parole di Salvini ad Affari: in Italia non c'è bisogno del caos
    di Angelo Maria Perrino
    “La voce Umana”: Alessandra Basile in scena al teatro “Factory 32”di Milano
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Mouse Trap Formula 1 Grand Prix di Monaco 2019: trappola per topi nel motore
    di Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.