A- A+
Il Sociale

"Rivolgo agli italiani l’invito a stendere un telo nero dalle finestre e dai balconi in segno di lutto , come protesta di dolore per i danni loro arrecati dalla grave crisi economica che si concretizzano in povertà, disoccupazione e tasse" è quanto ha dichiarato Biagio Maimone , promotore dell'iniziativa e fondatore dell'Associazione Progetto di Vita , impegnata da anni nella ricerca di soluzioni contro la povertà in Italia.

L'Associazione Progetto di Vita ha dato vita , insieme al Comune di Assago ed all'Associazione l'Italia Vera di Barbara Benedettelli, al "Fondo di Solidarietà Locale e Nazionale" attraverso il quale sono stati consegnati , nel mese di luglio, 1000 euro a 25 famiglie del Comune di Taranto in difficoltà economica per la crisi generata dall'Ilva. L'Associazione City Angels, di Mario Furlan, nota a tutti per l'impegno contro la povertà e per l'aiuto costante ai senza fissa dimora che vivono ai margini della Società ai quali consegnano , ogni giorno, un pasto caldo e coperte per diferndersi dal freddo, ha aderito all'iniziativa condividendone le finalità. "Con tale gesto - continua Maimone - i cittadini avranno la possibilità di rimarcare la situazione di lutto in cui vivono per la perdita della propria sicurezza economica e l’imminente povertà che farà degenerare le sorti del popolo italiano . Dobbiamo soltanto individuare il giorno per dare corso all'iniziativa e, a tale proposito, desidero lanciare un appello alle altre associazioni di solidarietà affinchè aderiscano alla manifestazione , la sostengano e ne diventino partecipi. Tale appello lo estendo anche all'amico Silvio Berlusconi ed al Partito Forza Italia perchè ritengo possa condividere il significato di tale manifestazione per il suo ben noto senso di solidarietà e di umanità.

Le rivendicazioni sociali sono importanti e sono efficaci se non accompagnate dalla violenza e dagli scontri con le forze dell'ordine. Pertanto ci ispiriamo alla protesta non violenta di tipo gandiano. Con l’esposizione del drappo nero si vuole affermare, con forza, che le persone sono stanche del progressivo aumento delle tasse ed il cui stipendio non è adeguato al costo della vita o che sono costretti a chiudere le proprie attività perché tassati eccessivamente. Perciò si rendono necessarie azioni pacifiche come la nostra per spronare il Governo a trovare soluzioni efficaci che evitino il crollo di un’ intera economia e che siano tali da non danneggiare ancor più chi subisce maggiormente gli influssi negativi dell’attuale crisi".

Biagio Maimone
Associazione Progetto di Vita Azioni contro la Povertà in Italia e nel Mondo

Tags:
tasseluttocrisi
Loading...
in vetrina
ANNA FALCHI, LA SCOLLATURA FA DIMENTICARE LA PIOGGIA. Foto delle vip

ANNA FALCHI, LA SCOLLATURA FA DIMENTICARE LA PIOGGIA. Foto delle vip

i più visti
in evidenza
Wanda Nara al Grande Fratello Vip Ufficiale anche Pupo. E poi...

CAST, CONCORRENTI E NEWS

Wanda Nara al Grande Fratello Vip
Ufficiale anche Pupo. E poi...


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Skoda.Octavia compie 60 anni, la nuova generazione è la “più bella di sempre

Skoda.Octavia compie 60 anni, la nuova generazione è la “più bella di sempre


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.