A- A+
Il Sociale
Arabia Saudita: cade un tabù, una donna primo direttore di quotidiano

Conquista di peso per le donne in Arabia Saudita. Continueranno - per il momento - a non poter guidare un auto ma da oggi possono guidare una redazione di giornalisti: Somayya Jabarti sara' il nuovo direttore della versione di un quotidiano in inglese edito a Gedda.

La testata, 'Saudi Gazette', è edita dal 1976 con una tiratura di 50.000 copie al giorno. Jabarti, attuale vicedirettore dal 2011, e' stata scelta dal direttore uscente Khaled Almaeena, con cui prima lavorava ad Arab News, un altro quotidiano saudita in inglese.

Tags:
arabiadonnadirettoregiornale
in vetrina
BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip

BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip

i più visti
in evidenza
Giulia De Lellis senza reggiseno Il topless è un capolavoro

Ashley Graham nuda al 100%

Giulia De Lellis senza reggiseno
Il topless è un capolavoro


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Lexus RX Hybrid, si rinnova e fissa nuovi standard

Lexus RX Hybrid, si rinnova e fissa nuovi standard


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.