A- A+
Il Sociale
Banca Popolare di Bari, costituito un fondo in favore dei Soci
La firma del regolamento che da’ il via alla costituzione del Fondo in favore degli azionisti di Banca Popolare di Bari.

Costituito un fondo in favore dei Soci della Banca Popolare di Bari

 

La Banca Popolare di Bari e il Comitato delle Associazioni dei Consumatori per la tutela degli azionisti della stessa Banca, hanno sottoscritto oggi il regolamento che da’ il via alla costituzione del Fondo in favore degli azionisti di Banca Popolare di Bari. Il Fondo ha una capienza pari ad 1 milione di euro ed è interamente in carico alla Banca, insieme alle spese relative al funzionamento del Fondo stesso ed ai connessi adempimenti amministrativi. Finalità principale del Fondo è intervenire a supporto di Soci della Banca in temporanea situazione di disagio. Potranno infatti accedere al Fondo le persone fisiche in difficoltà economico-finanziaria e le persone colpite da gravi patologie che necessitino di beni e/o cure di prima necessità. L’iniziativa rappresenta una concreta proposta messa a punto all’interno del “tavolo di lavoro”, avviato già da novembre 2016, nella piena collaborazione tra le numerose Associazioni dei consumatori – riunite nel “Comitato per la tutela” –  e la Banca. Il Regolamento prevede la definizione di una soglia massima di importo stanziabile per singolo intervento; le richieste di supporto verranno esaminate da una Commissione di  valutazione composta da tre esponenti, in rappresentanza delle parti che hanno sottoscritto l’odierno protocollo. 

 

 

Banca Popolare di Bari, costituito un fondo in favore dei Soci. I membri

 

 

Più in dettaglio, due membri verranno nominati, uno per parte, da Banca Popolare di Bari e dal Comitato per la tutela degli azionisti. Il rimanente terzo, verrà invece scelto di comune accordo tra le parti. Il Regolamento del Fondo sarà pubblicato sul sito della Banca Popolare di Bari (www.popolarebari.it) nella sezione “Il Gruppo > Investor Relations > Per i Soci”, e sarà anche disponibile presso la sede del Comitato delle Associazioni dei Consumatori per la tutela degli azionisti della Banca Popolare di Bari, sito in via Dante 164, 70122 – Bari. Inoltre, nell’ambito della stesso tavolo di lavoro la Banca, accogliendo le istanze pervenute dal Comitato delle Associazioni dei Consumatori per la tutela degli azionisti BPB, ha deciso di mettere a punto, avendo già avviato le necessarie attività tecnico-operative, una nuova tipologia di finanziamento ipotecario che prevedrà contrattualmente la possibilità di sospendere – più volte per un massimo di 36 mensilità – il rimborso della quota capitale. L’iniziativa è destinata sia alle famiglie che alle  imprese ed è una risposta adeguata alle possibili esigenze della propria clientela e sarà operativa già nelle prossime settimane. 

Tags:
banca popolare di bari

in vetrina
Grande Fratello 2018, ALESSIA PRETE MALORE: ECCO COME STA. Gf 2018 news

Grande Fratello 2018, ALESSIA PRETE MALORE: ECCO COME STA. Gf 2018 news

i più visti
in evidenza
Un lavoro su 5 non esisterà più Il mondo del lavoro tra 5 anni

Economia

Un lavoro su 5 non esisterà più
Il mondo del lavoro tra 5 anni

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Auto China 2018, debutta l'Alfa Romeo Stelvio "Quadrifoglio"

Auto China 2018, debutta l'Alfa Romeo Stelvio "Quadrifoglio"

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.