Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Fondazione Deutsche Bank Italia e Portofranco: I Giovani a Scuola dai Giovani

La Fondazione Deutsche Bank Italia finanzia il progetto di Portofranco I Giovani a Scuola dai Giovani: studenti universitari aiutano quelli di medie e superiori

Fondazione Deutsche Bank Italia e Portofranco: I Giovani a Scuola dai Giovani
Giacomo Poretti e i volontari di Portofranco alla presentazione del progetto Giovani a scuola dai giovani, sostenuto da Fondazione Deutsche Bank Italia.

Fondazione Deutsche Bank Italia e Portofranco: le parole di Flavio Valeri, presidente della Fondazione Deutsche Bank e Chief Country Officer Deutsche Bank Italia


La Fondazione Deutsche Bank Italia finanzia il progetto dell'associazione no profit Portofranco I Giovani a Scuola dai Giovani, in cui studenti universitari offrono aiuto nello studio a quelli di scuole medie e superiori. L’istruzione è un fattore chiave per la mobilità sociale ed economica, aiuta i giovani a sviluppare competenze e coltivare la fiducia in se stessi necessari per generare un pensiero aperto alla comprensione del mondo e della società contemporanea. Eppure il fenomeno della dispersione scolastica, nonostante sia in forte calo negli ultimi anni, è una realtà. In particolare in Lombardia, nel 2014 (ultimo dato disponibile), il tasso di ESL (Early School Leavers) è pari al 12,9%, seppure in diminuzione rispetto agli anni precedenti (15,3% nel 2013). Il tasso è in linea con il dato medio italiano (15%), ma superiore alla media europea che si attesta all’11,2%. Ad abbandonare sono soprattutto i ragazzi (15,4%), più delle ragazze (10,2%). Flavio Valeri, presidente della Fondazione Deutsche Bank oltre a Chief Country Officer Deutsche Bank Italia, ha presentato così il sostegno al progetto: “La Fondazione Deutsche Bank Italia ha tre anni di vita. Fin dalla sua nascita ha avuto lo scopo di supportare l'education nelle sue varie forme. In questi 3-4 anni abbiamo analizzato più proposte che ci hanno fatto su come indirizzare l'attività di sostegno. Oltre ad alcune attività più vicine alla nostra attività svolte per esempio con l'Università Bocconi, abbiamo aiutato una serie di laureandi e maturandi, specie del sistema infermieristico, con la Fondazione Hospice nel bolognese; abbiamo supportato due maestri di falegnameria di un liceo specialistico artigianale. Poi abbiamo incontrato Lorenzo Tagliabue che ci ha parlato di Portofranco, che non conoscevamo, un annetto e mezzo fa, in ambito di formazione. Più ci avvicinavamo a Portofranco più ci piaceva l'idea di aiutare in modo fattivo, non solo economico, ma di dare la possibilità ai dipendenti Deutsche Bank di partecipare alle attività di volontariato di Portofranco. Questa esperienza è ben diversa dalle altre, ci fa fare un passo in avanti, certo c'è un contributo economico ma soprattutto di propositività verso i nostri dipendenti di aiutare nel tempo libero. Come Deutsche Bank abbiamo la fortuna di avere rapporti sindacali molto buoni, abbiamo fatto un accordo secondo il quale due giorni all'anno sono dedicabili al volontariato, non sono giorni di vacanza ma retribuiti, e li dedichiamo al volontariato. È stato un grandissimo successo, più di 1500 dipendenti l'hanno fatto l'anno scorso. Quindi questa idea di Portofranco ci sembra riuscire a raccogliere anche questa voglia di aiutare dei nostri dipendenti”.

 

 

Fondazione Deutsche Bank Italia e Portofranco: I Giovani a Scuola dai Giovani. 300 universitari e oltre 1000 studenti di medie e superiori coinvolti

 

 

La Fondazione Deutsche Bank Italia ha deciso, attraverso il programma di educazione e coinvolgimento giovanile denominato "Born to be" , di contribuire con progetti di natura preventiva alle problematiche delle nuove generazioni, tra cui la dispersione scolastica e la conseguente disoccupazione. Da qui prende il via la collaborazione tra Fondazione Deutsche Bank Italia e Portofranco, l’associazione no profit nata nel novembre 2000 a Milano impegnata nell’attività di aiuto allo studio. Attraverso una partnership triennale per il progetto “Giovani a scuola dai Giovani”,  sarà valorizzato in particolare il coinvolgimento degli universitari (circa 300) fra gli “insegnanti volontari” che mettono a disposizione le loro competenze e il loro tempo per gli oltre 1000 studenti delle scuole superiori milanesi che frequentano Portofranco. L’associazione nasce nel 2000 dall’iniziativa di alcuni professori che hanno deciso di mettere a disposizione a titolo gratuito la loro esperienza ed è diventata con il corso del tempo un centro importante di aggregazione per i giovani milanesi nonchè un supporto nello sviluppo della loro formazione. Tutti i servizi forniti sono garantiti gratuitamente e ogni studente può organizzare le proprie lezioni e il proprio tempo in maniera assolutamente indipendente.


In evidenza

Alessia Marcuzzi e gli uomini "Sono un'irrequieta, ma..."
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Peugeot Partner Tepee Full Electric: emissioni ZERO

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.