A- A+
Il Sociale
FS Italiane e Abili Oltre: la disabilità nella mostra Abili Oltre...inViaggio
FS Italiane e Abili Oltre hanno presentato oggi a Milano la mostra itinerante Abili Oltre...inViaggio, per parlare di disabilità e lavoro.

FS Italiane e Abili Oltre: presentata oggi la mostra itinerante Abili Oltre...inViaggio che parla di disabilità e lavoro

 

 

FS Italiane e l'associazione Abili Oltre hanno inaugurato oggi la mostra Abili Otre...inViaggio per promuovere l'inclusività delle persone diversamente abili sul luogo di lavoro. Il Gruppo FS e l'associazione no profit hanno presentato l'esposizione, in occasione della Giornata Mondiale della Giustizia Sociale, facendo intervenire i rappresentanti di varie associazioni di persone con disabilità. La mostra itinerante sarà visitabile dal 20 al 22 febbraio nell'atrio principale della stazione ed è costituita da 12 progetti grafici in tecnica Street Art, realizzati da ragazzi con disabilità e non, all'interno di laboratori artistici integrati. Le opere, allestite su pannelli di grande formato, si ispirano a 12 personaggi famosi con disabilità che hanno eccelso e raggiunto importanti riconoscimenti in vari campi - sport, arte, scienza, tecnologia, musica, teatro.

 

 

FS Italiane, l'attenzione del Gruppo nei confronti dei clienti con disabilità e la spinta verso il pieno diritto alla mobilità

 

 

Marco Mancini, responsabile dei rapporti con le associazioni delle persone con disabilità per FS Italiane, ha parlato dello sforzo del Gruppo per garantire l'accessibilità ai treni alle persone con disabilità, intrattenendo un dialogo continuo e creando strutture apposite come le Sale Blu - che si occupano di asistenza ai disabili.

 

 

Marco Mancini video
 

FS Italiane e Abili Oltre: Marco Mancini, responsabile rapporti con le associazioni per FS, sul diritto alla piena mobilità per i clienti

"Manifestazioni come questa sono utili per rinnovare la massima attenzione nei confronti dei clienti con disabilità, che devono vedere affermato il pieno diritto alla mobilità, in treno così come su ogni altro mezzo pubblico. Il network di sale Blu gestite da Rete Ferroviaria Italiana, con i servizi di assistenza nelle stazioni, ha proprio questo scopo e vede crescere ogni anno il numero di servizi erogati: nel 2017 ben 321 mila. Per migliorare ovunque l'accessibilità, manteniamo sempre vivo il confronto con i rappresentanti nazionali delle associazioni. L'attento ascolto delle loro esigenze si è di recente concretizzato in specifici incontri per verificare l'efficacia delle scelte tecniche operate sui nuovi treni regionali Rock e Pop, chiedendo se necessario interventi migliorativi durante la loro costruzione".

 

L'associazione onlus Abili Oltre per promuovere modelli organizzativi inclusivi: la nuova figura del Disability Manager

 

 

"Abili Oltre lavora perchè ogni abilità abbia la possibilità di esprimersi e così facendo garantisca a tutti i cittadini - siano deboli o forti, siano primi o ultimi - il primo dei valori umani e sociali: la dignità della Persona e del suo Lavoro. Le opere grafiche che esponiamo vogliono essere il manifesto della possibilità di integrazione tra le diverse abilità" ha commentato Marino D'Angelo, Presidente di Abili Oltre.

 

 

Marino d'angelo abili e oltre video
 

Fs Italiane e Abili Oltre: intervista a Marino D'Angelo, presidente Abili Oltre, sul tema disabilità e lavoro

"La partnership con FS dimostra vicinanza al mondo dei disabili; le stazioni diventano una piazza utile a riflettere sull'apporto positivo, in termini di intelligenze, proposte, sensibilità, che le persone con disabilità possono dare per la crescita civile e culturale del Paese. Siamo certi che queste opere sapranno cogliere l'attenzione del grande pubblico di utenti delle stazioni ferroviarie e confidiamo possano favorire la presa di coscienza collettiva sui temi della diversità come valore". Introdotta, inoltre, la proposta di una nuova figura nelle aziende: il Disability Manager. "La figura del Disability Manager si occuperebbe di inclusività in maniera completa per promuovere dei modelli di organizzazione inclusivi, ma deve esserci formazione per creare una figura di garanzia, con skill professionali definiti e condivisi, attraverso una gestione partecipata in azienda".

Hanno partecipato all'incontro anche Silvio Gizzi, AD di Grandi Stazioni RAIL, e i rappresentanti delle associazioni Vincenzo Falabella di FISH, Franco Bettoni di FAND, Roberto Romeo di ANGLAT, Linda Legname di UICI, Giulio Romani di FIRST CISL, Emmanuele Massagli di Adapt, Giacinto Palladino di FIRTS Social Life.

L'esposizione proseguirà nelle stazioni di Torino Porta Susa (dal 26 al 28 febbraio), Roma Ostiense (dal 20 al 22 marzo), Reggio Calabria Centrale (dal 10 al 12 aprile) e Napoli Mergellina (dall'8 al 10 maggio).

Tags:
fs italianeabili oltredisabilitàabili oltre...in viaggiomarco mancinimarino d'angelodisability management

in vetrina
Royal Family News, tra Meghan Markle ed Elisabetta II scoppia il "tiara-gate"

Royal Family News, tra Meghan Markle ed Elisabetta II scoppia il "tiara-gate"

i più visti
in evidenza
Macigno sul Grande Fratello Vip L'amara scelta di Mediaset

Ascolti flop

Macigno sul Grande Fratello Vip
L'amara scelta di Mediaset

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Lamborghini Urus ST-X Concept, il primo SUV nato per correre

Lamborghini Urus ST-X Concept, il primo SUV nato per correre

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.