Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Teatro alla Scala al completo a favore della Fondazione Francesca Rava

Teatro alla Scala: serata a favore della Fondazione Francesca Rava - N.P.H. Italia Onlus per i 30 anni di N.P.H. Haiti

Teatro alla Scala al completo a favore della Fondazione Francesca Rava

Teatro alla Scala al completo con tanti donatori e volontari, per la serata a favore della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus per i bambini di Haiti. I migliori allievi di tre delle scuole di ballo più importanti al mondo si sono alternati sul palcoscenico con un repertorio di grande intensità interpretato dalle future stelle dei teatri internazionali.

La serata si è aperta con il saluto e la preghiera di continuare ad aiutare i bambini di Haiti, da parte di Mariavittoria Rava Presidente della Fondazione Francesca Rava, salita sul palco con la dottoressa Jacqueline Gautier, direttore sanitario dell’ospedale pediatrico Saint Damien, progetto beneficiario della serata, Roseline Paul referente dei progetti italiani in Haiti e il piccolo Wagner, giunto in Italia per cure mediche, cresciuto nella Casa orfanotrofio NPH sull’isola, dopo essere stato salvato al Saint Damien anni fa.

Presenti in sala l’on. Roberto Maroni, Governatore della Regione Lombardia, Anna Scavuzzo Vicesindaco del Comune di Milano, gli ospiti di Intesa Sanpaolo con Carlo Messina Amministratore Delegato, Rolex con i suoi ospiti e l’amministratore delegato Giampaolo Marini, l’ammiraglio Giorgio Lazio Comandante del Comando Marittimo Nord in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore e l’ammiraglio Enrico Mascia, Capo del Corpo Sanitario della Marina Militare, Martina Colombari testimonial e madrina della Fondazione Francesca Rava, Luciano Fontana Direttore del Corriere della Sera, Marina Berlusconi con il marito Maurizio Vanadia. Presenti inoltre Nicola Alemanno Sindaco di Norcia con 120 ragazzi delle scuole medie e superiori della località nursina, dove la Fondazione sta costruendo 3 scuole dopo il terremoto dell’anno scorso, in visita didattica a Milano. Presenti inoltre numerosi medici volontari in Haiti che si recano periodicamente in Haiti per interventi chirurgici e formare giovani chirurghi pediatrici.


I giovani talenti della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala si sono esibiti al fianco degli allievi della Jacqueline Kennedy Onassis School dell’American Ballet Theatre e dell’Accademia Agrippina Vaganova di San Pietroburgo, accompagnati dall’Orchestra dell’Accademia scaligera, sotto la direzione di David Coleman. Il Gala si è aperto con gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia scaligera, impegnati in un lungo estratto dalla Cenerentola firmata da Frédéric Olivieri nel 2015 su musiche di Sergej Prokof'ev: i giovani interpreti hanno dato prova delle loro doti nella vivace scena del ballo a corte, con momenti d’insieme e il poetico passo a due di Cenerentola e del Principe. Gli allievi della Jacqueline Kennedy Onassis School dell’American Ballet Theatre hanno eseguito il passo a due da La Source di George Balanchine su musiche di Delibes, mentre i giovani ballerini dell’Accademia Vaganova hanno fatto risaltare il loro virtuosismo nel celebre Passo a due del Cigno nero dal Lago dei cigni di Pëtr Il'ic Cajkovskij. Gli allievi della Scuola di Ballo scaligera hanno messo in scena un momento di vera poesia con Un ballo di Jirí Kylián, sulle versioni orchestrali del Tombeau de Couperin e della Pavane pour une infante défunte di Maurice Ravel, i danzatori si sono mossi in una scena vuota, illuminata da filari di candele disposte su binari metallici sospesi: tre pas de deux e nella seconda sulla Pavane pour une infante défunte, scena d’insieme, con sette coppie. In chiusura défilé finale con gli allievi di tutte le scuole a sfilare sulle note della Gran Marcia del Tannhäuser di Wagner.

L'intero ricavato della serata sarà devoluto all’Ospedale pediatrico Saint Damien di Haiti, progettato e realizzato dalla Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus, che ogni anno assiste 80.000 bambini, in particolare per il progetto Chirurgia Pediatrica e per il Cancer Center. La Fondazione Francesca Rava ringrazia Intesa Sanpaolo e Rolex per la partecipazione all’iniziativa.

Il Saint Damien è l’unico ospedale pediatrico in Haiti dove NPH, l'organizzazione rappresentata in Italia dalla Fondazione Francesca Rava, opera dal 1987 sotto la guida del medico in prima linea Padre Rick Frechette. In questo paese quarto mondo dove ogni ora due bambini muoiono per malnutrizione e malattie curabili, NPH offre a migliaia di bambini assistenza medica, accoglienza, istruzione, in progetti di aiuto immediato, che puntano allo stesso tempo anche allo sviluppo di autonomia e competenze locali.

Per continuare ad aiutare:

FIRMA PER LORO. Il 5x1000 alla Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus per salvare 80.000 bambini l’anno all’ospedale pediatrico Saint Damien in Haiti

Per informazioni Fondazione Francesca Rava – N.P.H Italia Onlus

Tel +39 02 54122917 www.nph-italia.org, eventi@nph-italia.org


In Vetrina

Svitolina nuda! La tennista senza slip. Foto della tennista Svitolina nuda

In evidenza

Il fatto della settimana Dan Johnson visto dall'artista
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Moto Elettriche,Ddl per viaggiare in autostrada

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.