A- A+
Sport
Andy Murray in lacrime: "Addio al tennis. Troppo dolore all'anca"
ANDY MURRAY (foto Lapresse)

Andy Murray si ritira dal tennis: "Troppo dolore all'anca"

Andy Murray si ritira e il tennis perde uno dei Fab Four (Nadal-Federer-Djokovic e per l'appunto Murray): 45 titoli Atp, tra cui tre Slam (oltre ai due Wimbledon anche gli Us Open 2012), due ori olimpici, numero 1 al mondo per 41 settimane e più di 47 milioni di sterline vinti in carriera.

In una conferenza stampa shock a Melbourne, Murray ha confermato che prendera' parte agli Australian Open al via lunedi' - torneo dove ha raggiunto per 5 volte la finale - ma ha anche annunciato che a causa del persistere del dolore all'anca ha deciso di chiudere la sua carriera e spera di riuscire a farlo sull'erba di Wimbledon, dove ha trionfato nel 2013 e nel 2016. Il 31enne di Dunblane non e' sicuro nemmeno di riuscire a continuare fino a luglio: venti mesi tra cure, operazione (esattamente un anno fa) e riabilitazione non sono infatti bastati a risolvere i problemi all'anca destra. Il calvario del vincitore di 45 titoli Atp, tra cui tre Slam (oltre ai due Wimbledon citati gli Us Open 2012), e due ori olimpici, a Londra 2012 e Rio de Janeiro 2016, non riesce a ritrovare la condizione ottimale per poter competere.

"Ho sopportato il dolore da venti mesi a questa parte - ha detto Murray - Le ho provate tutte per cercare di far stare meglio la mia anca. Ha aiutato ma non abbastanza: sono in condizioni migliori rispetto a sei mesi fa ma avverto ancora molto dolore. Ed e' dura".

Nonostante la delusione e il dispiacere il britannico, che si e' allenato in questi giorni anche con Novak Djokovic, ha comunque confermato che sara' in campo nel primo turno contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut. "Ho intenzione di giocare - ha detto - posso ancora competere a certi livelli anche se non quanto sarei felice di fare. Il dolore e' davvero tanto ed io non voglio continuare a giocare in questa maniera. Durante l'off-season a dicembre ho parlato con il mio team e ho detto che non potevo continuare ad andare avanti cosi', che avevo bisogno di mettere un punto perche' non potevo continuare senza avere alcuna idea su quando il dolore sarebbe cessato".

Andy Murray si ritira dal tennis: "Spero di ritirarmi a Wimbledon"

Murray spera di riuscire a chiudere la sua carriera "a casa sua", sui prati di Church Road a Wimbledon. "Ho detto al mio team che cerchero' di andare avanti fino a Wimbledon perche' e' li' che vorrei chiudere la mia carriera, pero' non sono certo di riuscirci - ha ammesso - Non sono sicuro di poter giocare avvertendo dolore per altri cinque mesi".

Ho la possibilita' di sottopormi ad un altro intervento chirurgico, un po' piu' invasivo di quello che ho gia' fatto, che mi rimetterebbe in sesto l'anca. Mi permetterebbe di avere una migliore qualita' della vita, di essere libero dal dolore. E' qualcosa che sto seriamente considerando, ovviamente pero' non ci sono garanzie. Ma il motivo per cui sto prendendo in considerazione l'operazione - ha concluso - non e' quello di poter tornare al tennis professionistico ma semplicemente per avere una migliore qualita' di vita".

Commenti
    Tags:
    andy murrayandy murray ritiroandy murray lascia il tennisandy murray si ritiraritiro andy murray
    in evidenza
    Lampedusa contro le sigarette Stop al fumo in spiaggia

    Cronache

    Lampedusa contro le sigarette
    Stop al fumo in spiaggia

    i più visti
    in vetrina
    GRANDE FRATELLO 2019: Francesca De Andrè-Gennaro, dopo la lite... Gf 2019 news

    GRANDE FRATELLO 2019: Francesca De Andrè-Gennaro, dopo la lite... Gf 2019 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Enel X,Nissan e RSE avviano la prima sperimentazione Vehicle to Grid

    Enel X,Nissan e RSE avviano la prima sperimentazione Vehicle to Grid


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.