A- A+
Sport
Nazionale, Balotelli: "Basta razzismo. Io capitano? Un segnale"
Mario Balotelli (foto Lapresse)

"E' ora che l'Italia sia più aperta come tanti paesi e cominci a integrare le persone che vengono dafuori". Lo dice l'azzurro Mario Balotelli affrontando il tema del razzismo nella conferenza stampa alla vigilia dell'amichevole con l'Olanda.

 "Quello del razzismo è un discorso troppo complicato -dicel'attaccante-. Io l'ho visto anche quando ero più piccolo, ora comeora non so se sia razzismo o gelosia, però è un discorso che mi famolto male e dà anche fastidio. Secondo me è ora che l'Italia diventicome tanti paesi, più aperta, e cominci a integrare le persone làfuori come fanno la Francia e l'Inghilterra. E' ora di svegliarsi".

 "Fare il capitano dell'Italia per menon cambierebbe più di tanto, io sono in questa nazionale per fare goled si può benissimo essere un esempio senza fascia. Ma per gli altripotrebbe essere un bel segnale, soprattutto per gli immigrati africaniche vivono in Italia". Lo dice l'azzurro Mario Balotelli nellaconferenza alla vigilia della sfida amichevole con l'Olanda.

"Rappresentare il mio paese, l'Italia, da originario africano ecapitano sarebbe un segnale forte. Ma ripeto, per me è importantegiocare e far gol, questo è quello che serve alla nazionale", aggiungeSupermario.

Tags:
calciobalotellirazzismo
in evidenza
Il fatto della settimana Cesare Battisti visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Cesare Battisti visto dall'artista

i più visti
in vetrina
Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve

Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Range Rover Evoque conquista Milano

Range Rover Evoque conquista Milano


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.