A- A+
Sport
Calcio, l'Inter cala il poker sul campo dell'Udinese e insegue la Champions

L'Inter cala il poker sul campodell'Udinese, dimentica il k.o. con la Juventus e resta aggrappata alsogno Champions. I nerazzurri si impongono 4-0 al Friuli archiviandola pratica già nel primo tempo con i gol di Ranocchia, Rafinha e ilsolito Icardi. Nella ripresa la sgangherata Udinese resta ininferiorità numerica per l'espulsione di Fofana e Borja Valero neapprofitta per mettere il sigillo sul match.

Nella domenica perfetta dell'Inter anche un imprevisto, comel'infortunio di Miranda nel riscaldamento pre-partita, diventa unacircostanza fortunata. Spalletti schiera infatti Ranocchia al postodel centrale brasiliano ed è proprio il difensore a mettere in discesaun match in ogni caso senza storia. L'Udinese si salva al 5' sul colpodi testa di Perisic respinta sulla linea di porta da Danilo macapitola già al 12' quando, sul corner battuto dalla sinistra daBrozovic, il difensore stacca più in alto di tutti e infila Bizzarri.

La difesa friulana sbanda anche al 18', con Bizzarri costretto aun'uscita disperata per anticipare in extremis Icardi e Danilo ancoraprovvidenziale sulla linea di porta sul tiro a botta sicura diPerisic.

L'unico squillo dell'Udinese arriva al 36' quando DePaul trova lo spiraglio giusto per Lasagna, ma Handanovic salva con ipiedi la conclusione dell'attaccante. E nel finale di tempo l'Interdilaga. Al 44' Icardi lotta sulla trequarti e serve Rafinha, che siinvola verso l'area e batte Bizzarri con un sinistro all'angolino.

Nel recupero anche il bomber nerazzurro iscrive il suo nome neltabellino dei marcatori beffando con il destro un Bizzarri nonimpeccabile sul primo palo. La missione dell'Udinese diventa ancorapiù impossibile in avvio di ripresa quando Mazzoleni espelle Fofanacon l'aiuto del Var per un brutto fallo su Perisic.

 L'Inter cala il poker al 71' con un destro chirurgico di Borja Valeroe nel finale potrebbe rendere il passivo ancora più pesante con il neoentrato Karamoh, che conclude il contropiede nerazzurro con unsinistro potente stampato sulla traversa. Per l'Udinese è comunquenotte fonda.

L'Inter cala il poker sul campodell'Udinese, dimentica il k.o. con la Juventus e resta aggrappata alsogno Champions. I nerazzurri si impongono 4-0 al Friuli archiviandola pratica già nel primo tempo con i gol di Ranocchia, Rafinha e ilsolito Icardi. Nella ripresa la sgangherata Udinese resta ininferiorità numerica per l'espulsione di Fofana e Borja Valero neapprofitta per mettere il sigillo sul match.

Nella domenica perfetta dell'Inter anche un imprevisto, comel'infortunio di Miranda nel riscaldamento pre-partita, diventa unacircostanza fortunata. Spalletti schiera infatti Ranocchia al postodel centrale brasiliano ed è proprio il difensore a mettere in discesaun match in ogni caso senza storia. L'Udinese si salva al 5' sul colpodi testa di Perisic respinta sulla linea di porta da Danilo macapitola già al 12' quando, sul corner battuto dalla sinistra daBrozovic, il difensore stacca più in alto di tutti e infila Bizzarri.

La difesa friulana sbanda anche al 18', con Bizzarri costretto aun'uscita disperata per anticipare in extremis Icardi e Danilo ancoraprovvidenziale sulla linea di porta sul tiro a botta sicura diPerisic.

L'unico squillo dell'Udinese arriva al 36' quando DePaul trova lo spiraglio giusto per Lasagna, ma Handanovic salva con ipiedi la conclusione dell'attaccante. E nel finale di tempo l'Interdilaga. Al 44' Icardi lotta sulla trequarti e serve Rafinha, che siinvola verso l'area e batte Bizzarri con un sinistro all'angolino.

Nel recupero anche il bomber nerazzurro iscrive il suo nome neltabellino dei marcatori beffando con il destro un Bizzarri nonimpeccabile sul primo palo. La missione dell'Udinese diventa ancorapiù impossibile in avvio di ripresa quando Mazzoleni espelle Fofanacon l'aiuto del Var per un brutto fallo su Perisic.

L'Inter cala il poker al 71' con un destro chirurgico di Borja Valeroe nel finale potrebbe rendere il passivo ancora più pesante con il neoentrato Karamoh, che conclude il contropiede nerazzurro con unsinistro potente stampato sulla traversa. Per l'Udinese è comunquenotte fonda.

Tags:
calciointerudinesechampions leagueserie ainter udinese

in vetrina
Lavazza, Crozza canta e balla in Paradiso per Natale. FOTO e VIDEO

Lavazza, Crozza canta e balla in Paradiso per Natale. FOTO e VIDEO

i più visti
in evidenza
Oldani, lo chef sbarca su Rai 1 Ecco 'Alle Origini della Bontà'

Spettacoli

Oldani, lo chef sbarca su Rai 1
Ecco 'Alle Origini della Bontà'

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
La 124 Abarth protagonista nel nuovo video clip di Sting e Shaggy

La 124 Abarth protagonista nel nuovo video clip di Sting e Shaggy

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.