A- A+
Sport
Uefa: 4ª sostituzione per supplementari di Champions-Europa League. E la Var..
Champions league

Uefa: 4ª sostituzione per supplementari di Champions-Europa League

Dalla stagione 2018/19, sia in Champions che in Europa League, potra' essere effettuata una quarta sostituzione nelle partite a eliminazione diretta esclusivamente nei supplementari. E' una delle novita' regolamentari annunciate dalla Uefa in vista del prossimo ciclo triennale delle coppe europee. Eccezionalmente per le finali di Champions, Europa League e Supercoppa Europea, 23 giocatori (invece dei 18 di tutte le altre partite) potranno essere scritti sul foglio di gara. Questo permettera' di avere a disposizione 12 sostituti in panchina (invece dei classici sette) per queste finali - dando cosi' ai club e in particolare agli allenatori una maggiore flessibilita' sui sostituti, facilitando la gestione della squadra per la partita piu' importante della stagione. Gli spareggi di Champions, le partite della fase a gironi, gli ottavi di finale, i quarti, semifinali e finale, inizieranno alle 21. Tuttavia, durante ciascuna giornata della fase a gironi, due delle partite di martedi' e due di mercoledi' inizieranno alle 18:55. Tutte le partite dell'ultima giornata invece si giocheranno in contemporanea. Eventuali eccezioni a questa regola potranno essere effettuate dall'amministrazione della Uefa. Stessa cosa per l'Europa League: gare della fase a gironi e ottavi alle 18.55 e alle 21 con l'ultima giornata tutta in contemporanea e quarti, semifinali e finale alle 21. Per quanto riguarda la registrazione dei giocatori dopo la fase a gironi, un singolo club potra' registrare tre nuovi calciatori idonei senza alcuna restrizione.

CEFERIN "VAR IN CHAMPIONS LEAGUE? SISTEMA NON E' ANCORA PERFETTO"

"Non abbiamo parlato di Var con i club. L'Uefa resta convinta che, prima di applicare questo tipo di tecnologia a una competizione come la Champions League, il nostro torneo piu' importante, si debba avere la sicurezza che il sistema sia perfetto. Gli arbitri non sono pronti, il sistema non e' ancora a punto: non possiamo permetterci di sbagliare". Lo ha dichiarato il presidente dell'Uefa Aleksander Ceferin a margine dell'assemblea dell'Eca, a Roma. "E' necessario aspettare - ha concluso il numero uno dell'Uefa - pur nella consapevolezza che la tecnologia possa aiutare il lavoro degli arbitri".

Tags:
uefaquarta sostituzione champions leaguequarta sostituzione europa leaguequarta sostituzione coppe europee

in vetrina
Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini si sposano: nozze a giugno 2019

Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini si sposano: nozze a giugno 2019

i più visti
in evidenza
La moglie rompe il silenzio "Michael è un combattente e..."

Schumi, parla Corinna

La moglie rompe il silenzio
"Michael è un combattente e..."

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Moto Guzzi. L’Aquila torna… in pista con il Trofeo “Fast endurance”

Moto Guzzi. L’Aquila torna… in pista con il Trofeo “Fast endurance”

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.