Moratti sceglie la rivale: "La Juventus? Temo di più il Milan"

Martedì, 23 settembre 2008 - 07:55:00



NEWS, INDISCREZIONI, CALCIOMERCATO, SEXY ATLETE. CLICCA QUI PER LA PAGINA DI SPORT

L’Inter vola/ Mourino batte Mancini, due allenatori a confronto

Calcio/ Catania, Lo Monaco "Mourinho? Ognuno ha il suo carattere"

Abete: "Ronaldinho e Mourinho fanno bene al campionato italiano"

Le cose stanno andando nel verso giusto: dopo qualche anno di buio Adriano torna in forma e Mourinho è l'allenatore che la squadra milanese aspettava da anni. Massimo Moratti è ottimista. E guarda con entusiasmo al campionato: "Mi fa piacere vedere la grinta e l'impegno con i quali i giocatori lavorano". Adriano? ''E' corretto dire, quando fa bene, che è sulla strada giusta. Però, per le sue qualità, fare bene significa fare molto di più''.

Sul sito del club nerazzurro, dopo la vittoria contro il Torino, il presidente neroazzurro commenta la terza giornata: ''Ieri c'è stato un miglioramento rispetto alle due gare precedenti, quindi sta andando tutto bene''. E sull'allenatore Brasiliano: ''Credo che Mourinho in brevissimo tempo abbia ridato alla squadra risultati e gioco. Certamente quando l'ho preso ero convinto di prendere quello che consideravo il migliore''. Nessun paragone però con gli altri tecnici: ''Non faccio questi paragoni perché ho avuto altri allenatori che mi hanno fatto vincere'', ha continuato Moratti. La Jueve principale rivale dello scudetto? Il Milan fa paura". Ecco il vero tarloo del presidentissimo, il ritorno del Diavolo dopo che era stato dato per morto e spacciato. Poi aggiunge: "Anche la Roma è in ripresa". L'Inter, quindi, deve ''costantemente dimostrare il proprio valore''. Vedere Inter e Juve in vetta, ha concluso, ''è bello perché sono le società che hanno più pubblico in Italia... coinvolge molto di più tutto il paese''.




Le pagelle della terza giornata del campionato di serie A

Partiamo dall'Inter

Adriano: non è ancora tornato Imperatore, ma l'impegno e la corsa sono quelli di un tempo. Ottimi i recuperi in difesa e i passaggi smarcanti: vedi quello per Mancini da cui nasce il primo gol. Granitico. Voto: 7

La nuova fiamma di Cristiano Ronaldo? Si chiama Fernanda e... fa la escort

Campionato/ La terza giornata parla brasiliano. Adriano, Pato e Amauri star

Nuoto e cinema/ Tinto Brass si deve rassegnare: Federica Pellegrini rifiuta di recitare in un suo film

Serena Williams a tutto campo: ora punta a sbancare le librerie con la sua autobiografia

Tendenze/ "La Sicilia produce bellezza": da Miss Italia alla nuova velina bionda è il momento delle belle siciliane

La Disney pronta a fare causa alla versione porno della trilogia sui "Pirati dei Caraibi"



Premio Culetto d'oro: Vota le più belle natiche della stagione

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE NEWS DI SPORT

CLICCA QUI PER VEDERE LA HOME PAGE DI AFFARITALIANI.IT

Ibrahimovic: è lui il valore aggiunto. Sonnecchia per un tempo ma il gol dell'inizio del secondo vale il prezzo del biglietto. Strepitoso. Voto: 7

Maicon: il miglior terzino destro in circolazione. Il secondo gol con cui stende il Torino è semplicemente straordinario. Forza pura. Voto: 7,5

Mancini: una furia sulla fascia. Suo l'assist che lancia Ibra verso il terzo gol. Lucido: voto 7,5

Risorge il Milan

Pato: ritrova gol e movimenti. Con Boriello si trova a suo agio e si vede. Efficace. Voto: 7

Kakà: un gol allontana il periodo buio. Il pallone d'oro torna ai suoi livelli. Fondamentale. Voto: 8

Zambrotta: si rivede il giocatore del mondiale tedesco. Il primo gol è una vera e propria prodezza balistica. DEterminante. Voto: 7

La Juve vola grazie ad Amauri

Amauri: si dimostra bomber di razza facendo un gol in torsione dopo averne fatto uno identico a inizio partita. Ma sul primo c'era un fallo evidente. Il secondo guizzo non lascia scampo. Straripante. Voto: 8

Manningher: sostituisce un mostro sacro come Buffon, ma il cambio non si nota. Sicuro e determinante nel finale. Voto: 7

Fiorentina in scia

Gilardino: è il cuore pulsante dell'undici viola. Di nuovo in gol dopo la doppietta di coppa. Rinato. Voto: 8

Brodino per la Roma

Totti: già rivederlo in campo è una buona notizia. Da una sua punizione nasce il terzo gol giallorosso. Voto: 6 di stima

Panucci: guida la riscossa giallorossa. Suo il primo gol che spiana la strada della Roma. Stoico: voto 7

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA