A- A+
Sport
Chelsea: Fifa blocca il mercato: Higuain tornerà alla Juventus. A meno che...
HIGUAIN E HAZARD (foto Lapresse)

Chelsea: Fifa blocca il mercato: Higuain tornerà alla Juventus. A meno che...

La sanzione inflitta al Chelsea e il blocco del mercato per due sessioni mette il club blues nella condizione di restituire Gonzalo Higuain alla Juventus. Il Pipita è attualmente in prestito ai Blues fino all'estate (con diritto da parte dei londinesi di prolungare per un anno l'accordo). Il blocco del mercato vieta di riscattare a titolo definitivo Higuain ma non permette nemmeno di tenerlo in prestito. La Juventus potrebbe opporsi alla sentenza Fifa facendo valere il proprio diritto di non essere penalizzata da una sanzione che non la riguarda ed è successiva all'accordo del prestito. Ma è un'ipotesi complicata. Diversamente il ricorso del Chelsea potrebbe permettere al club di Abramovic di vedersi sospesa la pena (che slittterebbe eventualmente a partire da gennaio 2020): a quel punto la società blues avrebbe facoltà di riscattare Higuain dalla Juventus. Ammesso che voglia farlo e non puntare comunque su un altro attaccante per la prossima stagione.

Chelsea: la Fifa blocca il mercato per due sessioni

La commissione disciplinare della Fifa ha sanzionato il Chelsea e la Football Association per violazioni relative al trasferimento internazionale e alla registrazione di giocatori di età inferiore ai 18 anni. Il Chelsea, fa sapere la Fifa in una nota, ha violato l'art. 19 del Regolamento nel caso di ventinove (29) giocatori minori e ha inoltre commesso diverse altre infrazioni relative ai requisiti di registrazione per i giocatori. Il club ha anche violato l'art. 18bis del Regolamento in relazione a due accordi conclusi in materia di minori e che gli hanno permesso di influenzare altri club in materia di trasferimenti. Il Comitato disciplinare ha sanzionato il Chelsea con il divieto di registrare nuovi giocatori a livello nazionale e internazionale per i successivi due (2) periodi di registrazione di mercato completi e consecutivi. Questo divieto si applica al club nel suo complesso - con l'eccezione delle squadre femminili - e non impedisce la cessione dei giocatori. Inoltre, il club è stato multato per 600.000 franchi e viene concesso un periodo di 90 giorni per regolarizzare la situazione dei giocatori minori interessati. Si è inoltre riscontrato che la Football Association ha violato le regole relative ai minori. È stata inflitta una multa di 510.000 franchi svizzeri e concesso un periodo di sei mesi per affrontare la situazione riguardante il trasferimento internazionale e la prima registrazione dei minori nel calcio. La protezione dei minori è un elemento chiave nel quadro normativo complessivo della Fifa relativo al trasferimento dei giocatori e l'effettiva applicazione di queste regole è fondamentale, come confermato anche in varie occasioni dalla Corte Arbitrale dello Sport. Le decisioni emesse dalla Commissione Disciplinare sono state notificate oggi e possono essere impugnate dinanzi alla Commissione d'appello della Fifa, conclude la nota.

Chelsea, la Fifa blocca il mercato per 2 sessioni. Il club fa ricorso

"Il Chelsea ha agito in conformità dei regolamenti e presenterà a breve ricorso alla Fifa". Lo ha annunciato il club londinese dopo la decisione della commissione disciplinare della Fifa di sanzionale la società inglese con il blocco di due sessioni di mercato e una multa di 600mila franchi svizzeri per violazioni relative al trasferimento internazionale e alla registrazione di giocatori di età inferiore ai 18 anni. "Il Chelsea FC respinge categoricamente i risultati della commissione disciplinare della Fifa e pertanto si appellerà alla decisione", prosegue il club che inoltre "desidera sottolineare che rispetta l'importante lavoro svolto dalla Fifa in relazione alla protezione dei minori e ha collaborato pienamente con la Fifa durante tutta la sua indagine". "Inizialmente, il Chelsea è stato accusato ai sensi degli articoli 19.1 e 19.3 in relazione a 92 giocatori. Accogliamo con favore il fatto che la Fifa abbia accettato che non vi siano violazioni in relazione a 63 di questi giocatori, ma il club è estremamente deluso dal fatto che la Fifa non abbia accettato le osservazioni del club in relazione ai restanti 29 giocatori", ha aggiunto il Chelsea in una nota.

Commenti
    Tags:
    chelseachelsea fifachelsea mercatohiguainhiguain juventus
    in evidenza
    Kinsey Wolansky a tutto campo "Mai fatto film porno. E poi..."

    Sport

    Kinsey Wolansky a tutto campo
    "Mai fatto film porno. E poi..."

    i più visti
    in vetrina
    ASCOLTI TV, ITALIA-BRASILE A FORZA 7,3 MILIONI DI SPETTATORI. AUDITEL RECORD

    ASCOLTI TV, ITALIA-BRASILE A FORZA 7,3 MILIONI DI SPETTATORI. AUDITEL RECORD


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Parco Valentino 2019, da oggi al 23 giugno Torino torna capitale dell'auto

    Parco Valentino 2019, da oggi al 23 giugno Torino torna capitale dell'auto


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.