A- A+
Sport
Chelsea-Manchester United 1-0 Conte stende Mourinho: giallo stretta di mano

Chelsea-Manchester United 1-0. decide Morata. Antonio Conte stende Mourinho: giallo stretta di mano

Alvaro Morata regala al Chelsea di Antonio Conte la vittoria per 1-0 sul Manchester United. L'ex attaccante di Real Madrid e Juventus decide con un gol nel secondo tempo i big match dell'11/a giornata della Premier League. Un risultato che aiuta il Manchester City (3-1 sull'Arsenal nel pomeriggio) di andare in fuga con otto i punti di vantaggio sulle due seconde, ossia lo stesso United e il Tottenham. I Blues risalgono la classifica e sono un punto indietro, rientrati in lotta per il secondo posto.

Certo il distacco dei campioni d'Inghilterra dai Citizen di Guardiola è importante (9 punti), ma la stagione è lunga e Antonio Conte contro i Red Devils ha avuto una risposta molto importante dai suoi ragazzi (a pochi giorni dal duro ko di Champions League sul campo della Roma). Partita spigolosa, con quattro ammoniti e decisa da un sontuoso colpo di testa di Morata al 55' su cross dalla destra di Azpilicueta (difesa dello United però in fase dormiente). Per l'ex attaccante della Juve è il settimo gol in campionato.

Antonio Conte ha dato un segnale forte prima del match mandando in tribuna il difensore brasiliano David Luiz, pupillo della dirigenza ma in difficoltà nelle ultime prestazioni. Al suo posto, ottima prova del danese Christensen. Fondamentale nella vittoria sul Manchester United anche il rientro a centrocampo di Kantè (giocate decisivo nel titolo dello scorso anno e in quello della stagione precedente del Leicester), reduce da un infortunio muscolare.

conte 2
 

CHELSEA-MANCHESTER UNITED, LA MANCATA STRETTA DI MANO TRA CONTE E MOURINHO

La versione di Mourinho? “Io ho aspettato un po’, ma Conte è scomparso al fischio finale, non mi ha voluto stringere la mano. Io l’ho stretta ai suoi assistenti, per me è sostanzialmente la stessa cosa. Quanto alla partita dispiace avere perso col Chelsea, ma siamo sempre secondi, non quinti, settimi o ottavi. Abbiamo 18 squadre sotto di noi, poi è chiaro che 8 punti dal Manchester City sono 8 punti. Abbiamo affrontato le partite più importanti  in un momento difficile con tante assenze, anche se non voglio parlare degli infortunati”.

La versione di Conte sulla mancata stretta di mano:  "Non e' importante - e' stato il commento del tecnico del Chelsea -, cio' che conta e' aver vinto la partita. E poi bisogna rispettarsi in campo, fuori non e' detto che succeda".

CLASSIFICA PREMIER LEAGUE: Manchester City 31 punti; Manchester Utd, Tottenham 23; Chelsea 22; Arsenal, Burnley, Liverpool 19; Watford, Huddersfield, Brighton 15; Newcastle 14; Southampton, Leicester 13; Stoke City 12; Everton 11; Bournemouth, West Browmich 10; West Ham 9; Swansea 8; Crystal Palace 4.

Tags:
chelsea mancester united 2-1chelseamanchester unitedpremier leagueantonio contemourinho
Loading...
in vetrina
ALESSIA MARCUZZI SENZA REGGISENO E CHE LATO B! Le foto delle vip

ALESSIA MARCUZZI SENZA REGGISENO E CHE LATO B! Le foto delle vip

i più visti
in evidenza
"Renzo Arbore? Una leggenda E quella volta che Ed Sheeran..."

Nick The Nightfly racconta 30 anni di radio ad Affari

"Renzo Arbore? Una leggenda
E quella volta che Ed Sheeran..."


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo rinnova la Giulia e Stelvio MY 2020

Alfa Romeo rinnova la Giulia e Stelvio MY 2020


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.