A- A+
Sport
Daisy Osakue aggredita. M5S: "Atto indegno"
Daisy Osakue

Daisy Osakue aggredita. M5S: "Atto indegno"

"L'aggressione dell'atleta azzurra Daisy Osakue avvenuta a Moncalieri è un atto indegno che condanniamo con fermezza, chi lo ha compiuto deve provare vergogna di fronte a tutto il nostro Paese. L'Italia rifiuta, si indigna e punisce questi gesti inqualificabili. Vogliamo che questa persona, che ha lanciato un uovo contro una donna per strada, venga individuata e punita quanto prima. Gli inquirenti ci diranno qual è il movente, ma in ogni caso un fatto del genere non deve succedere. Mai. Alla nostra campionessa Daisy tutta la solidarietà e la vicinanza del M5S". Lo affermano in una nota i capigruppo del Movimento 5 Stelle al Senato e alla Camera Stefano Patuanelli e Francesco D'Uva.

Daisy Osakue, nazionale italiana di atletica, aggredita. Sospetto razzismo

Daisy Osakue è rimasta ferita ieri sera in un episodio che potrebbe avere motivazioni un atto di razzismo. La notizia è stata diffusa da Enrico Mentana su Instagram con un post nel quale si vede il volto di Daisy - atleta della nazionale di Atletica leggera e detentrice del record italiano under 23 di lancio del disco - in lacrime e con un occhio pesto.

Daisy Osakue aggredita. Europei di atletica leggera a rischio

Daisy Osakue è stata ferita domenica sera a Moncalieri quando da un furgoncino di passaggio è iniziato un lancio di uova contro il gruppo delle sue amiche. La ragazza, nata a Torino ( il 16 gennaio del 1996) da genitori nigeriani, è stata colpita a un occhio ed ha riportato una lesione delle cornea che potrebbe compromettere la partecipazione di Daisy ai prossimi Europei di atletica leggera. Il gesto non è stato accompagnato da insulti a sfondo razziale “ma in quel momento c’ero solo io - riferisce la ragazza - Io penso che nessuno a mezzanotte vada in giro con un uovo in mano. Ho visto l’auto che accelerava verso di me e quando mi è stata allineata sono stata colpita”. Gli aggressori sono ricercati dai carabinieri.  Nei giorni scorsi però, fanno sapere gli investigatori, la stessa auto era già stata segnalata per episodi analoghi di lanci di uova sui passanti.

Daisy Osakue detiene la quarta migliore prestazione italiana di tutti i tempi nel lancio del disco. Attualmente si allena in Texas ed era in Italia per le vacanze.

Tags:
daisy osakuedaisy osakue aggreditadaisy osakue fidal
in evidenza
E' morto a 70 anni Niki Lauda Fu una leggenda della Formula 1

Sport

E' morto a 70 anni Niki Lauda
Fu una leggenda della Formula 1

i più visti
in vetrina
Royal baby ma non solo. Meghan Markle e Harry: il video per l'anniversario. ROYAL BABY NEWS

Royal baby ma non solo. Meghan Markle e Harry: il video per l'anniversario. ROYAL BABY NEWS


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nissan X-Trail: gamma motori rinnovata

Nissan X-Trail: gamma motori rinnovata


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.