A- A+
Sport
Doping, operazione 'Viribus' in tutta Europa: 234 arresti

Doping, operazione 'Viribus' in tutta Europa: 234 arresti

Sequestrati in tutta Europa oltre 3,8 milioni di sostanze dopanti, arrestate 234 persone, oltre 1.000 indagati, scoperti 9 laboratori clandestini, uno anche in Italia. Sono i risultati dell'operazione 'Viribus' del Comando Carabinieri per la tutela della salute, in cooperazione con Europol, lanciata nel mese di ottobre 2018 per contrastare a livello globale traffici illegali di sostanze dopanti e il loro uso nelle competizioni sportive. Nel complesso, l'operazione ha permesso di disarticolare 17 gruppi criminali dediti al traffico internazionale di sostanze dopanti. A 'Viribus', la più vasta operazione di sempre nello specifico settore, hanno partecipato tutti i Paesi menbri dell'Unione europea, nonché Interpol, gli Usa, la Svizzera, l'Albania, l'Ucraina, la Colombia, il Montenegro, la Moldavia, l'Islanda, la Bosnia, l'Erzegovina, l'Ucraina e il Nord Macedonia. Inoltre hanno supportato le attività l'Agenzia mondiale antidoping (Wada) e l'Ufficio europeo antifrode (Olaf).

"'Viribus' ha consentito di applicare un modello organizzativo efficace di coordinamento e cooperazione tra le forze di polizia degli Stati coinvolti per contrastare efficacemente e in sinergia i traffici illeciti di sostanze dopanti, anche online, la produzione illegale di farmaci contraffatti a effetto dopante, nonché l'uso di sostanze vietate nelle competizioni sportive - sottolinea la nota del Nas - Nell'ambito di tale operazione, anche all'esito degli elementi acquisiti dallo scambio informativo con Europol, il Reparto operativo del Comando tutela salute-Nas ha smantellato un'organizzazione dedita al traffico internazionale di sostanze dopanti, operante in Italia e in Romania, traendo in arresto 13 persone e sequestrando ingenti quantitativi di sostanze dopanti e farmaci contraffatti, per un valore complessivo di circa un milione di euro". "La stessa operazione ha consentito, altresì, di individuare e sequestrare, nella provincia di Salerno, un laboratorio clandestino per la produzione di sostanze stupefacenti e dopanti. Infine, le attività antidoping nei confronti di atleti professionisti, effettuate 'in e out-competition' hanno consentito di sottoporre a controllo oltre 600 atleti, dei quali 19 sono risultati positivi", conclude la nota.

Commenti
    Tags:
    dopingdoping viribusviribusoperazione viribusantidoping
    in evidenza
    Katia disperata scoppia in lacrime Ilaria, decisione dratica. E poi...

    Bufera a Temptation Island

    Katia disperata scoppia in lacrime
    Ilaria, decisione dratica. E poi...

    i più visti
    in vetrina
    TAYLOR MEGA, topless e perizoma nero. Belen e Cecilia Rodriguez... LE FOTO DELLE VIP

    TAYLOR MEGA, topless e perizoma nero. Belen e Cecilia Rodriguez... LE FOTO DELLE VIP


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Camp Jeep 2019: edizione da record

    Camp Jeep 2019: edizione da record


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.