A- A+
Sport
Eurolega, l'Olimpia Milano sfiora la rimonta col Maccabi Tel Aviv (102-111)

Eurolega, Olimpia Milano sfiora la rimonta col Maccabi Tel Aviv: 102-111

“Hanno giocato una partita offensivamente notevole, hanno sfruttato tutta la loro energia e l’atletismo nel produrre punti in contropiede. Quando avevano in campo Jackson, Cole, Kane, Thomas, Tyus erano davvero di un altro livello", coach Simone Pianigiani analizza la sconfitta dell'Olimpia Milano in casa contro il Maccabi Tel Aviv (102-111). I padroni di casa non riescono a vincere la terza partita consecutiva in Eurolega e devono cedere il passo contro una squadra che fa la differenza sotto i tabelloni (Parakhouski e Tyus) e gioca un match offensivo quasi perfetto (con sei giocatori in doppia cifra).

Dopo un primo tempo chiuso sul 50-57, l'Olimpia vede scappare via gli ospiti (52-67 al 25° poi 66-83 sul finire di un terzo quarto che si chiuderà 70-83). Ma nel finale ha il merito di alzare la pressione al punto da avvicinarsi sino al -4 (96-100 al 38°). Theodore sale in cattedra dal punto di vista offensivo (22 punti con 7/10 da 2 e 2/5 da 3). Ma non basta. Le triple di Cole, Jackson e Thomas (2 pesantissime) permettono al Maccabi di respingere tutti gli assalti di Milano e portare a casa il match.

olimpia milano goudelock
 

"Noi abbiamo dato tutto quello che avevamo ma ogni volta che ci siamo avvicinati loro hanno segnato tenendoci a distanza. Avevo sottolineato sulla base della gara di andata, a punteggio più basso che per vincere avremmo dovuto limitare seconde opportunità a rimbalzo e punti in contropiede ma non l’abbiamo fatto abbastanza", sototlinea Pianigiani. "E’ chiaro che se produciamo 50 punti nel primo tempo dovremmo essere avanti, non sotto di sette. Il canestro sulla sirena a rimbalzo di Tyus è stato emblematico. In campionato abbiamo la miglior difesa: ovviamente gli avversari sono differenti ma significa che sappiamo cosa dobbiamo fare in difesa. Certo, siamo un po’ piccoli in certi ruoli e un po’ poco atletici in altri. Ma ci abbiamo provato. In attacco alla fine le cose giuste le abbiamo fatte”.

Il prossimo impegno di Eurolega per l'Olimpia Milano sarà giovedì primo febbraio a Barcellona (ore 19), domenica 4 sfida di campionato al Forum contro Capo d'Orlando (ore 17).

AX ARMANI EXCHANGE MILANO-MACCABI TEL AVIV 102-111 TABELLINO (26-30; 50-57; 70-83)

 

olimpia milano jerrells
 

 

OLIMPIA MILANO: Goudelock 13, Micov 9, Pascolo ne, Tarczewski 5, Kuzminskas 5, Cinciarini 10, Abass, M'Baye 11, Theodore 22, Bertans 6, Jerrells 3, Gudaitis 18. All. Pianigiani
MACCABI TEL AVIV: Thomas 18, Mashour ne, Roll 12, Kane 9, Tyus 14, Dibartolomeo, Cohen ne, Segev ne, Cole 19, Bolden 9, Parakhouski 14, Jackson 16. All. Spahija
Tiri da 2 MI 25/40 MT 31/49 Tiri da 3 MI 12/24 MT 9/14 Tiri liberi MI 16/21 MT 22/26 Rimbalzi MI 22 (Gudaitis 5) MT 26 (Jackson 6) Assist MI 19 (M'Baye 5) MT 25 (Jackson 6)

Tags:
olimpia milano maccabi tel avivolimpia milano maccabiolimpia milano eurolega
in vetrina
Francesca De André e Gennaro Lillio: dal Grande Fratello 2019 a Temptation Island Vip?

Francesca De André e Gennaro Lillio: dal Grande Fratello 2019 a Temptation Island Vip?

i più visti
in evidenza
Bella Thorne, hacker ruba foto hot Lei lo beffa e le pubblica. Gallery

La stella Disney va in contropiede

Bella Thorne, hacker ruba foto hot
Lei lo beffa e le pubblica. Gallery


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Citroen C5 Aircross guida il salone di Torino (19/23 giugno)

Citroen C5 Aircross guida il salone di Torino (19/23 giugno)


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.