A- A+
Sport

 

alonso modificato 17

Sebastian Vettel ha vinto il Gran Premio d'Italia, dodicesimo appuntamento del mondiale di Formula 1. Il campione del mondo della Red Bull ha preceduto sul podio la Ferrari dello spagnolo Fernando Alonso e il compagno di squadra, l'australiano Mark Webber. Quarto il brasiliano Felipe Massa con l'altra Ferrari. Ottimo quinto posto per il sorprendente Nico Hulkenberg, con la Sauber motorizzata Ferrari, gia' ieri terzo in qualifica. Dietro di lui Nico Rosberg con la Mercedes. A chiudere la Top Ten: Ricciardo (Toro Rosso), Grosjean (Lotus), Hamilton (Mercedes) e Button (McLaren). Per Vettel che allunga il proprio vantaggio in classifica (222 punti contro i 169 di Alonso), e' la sesta vittoria su 12 gare.

"La squadra e' stata brava: ha tenuto fino in fondo. Volevamo vincere davanti al nostro pubblico: c'e' un po' di rammarico; ma questo e' il risultato. Fernando Alonso ha fatto il massimo; ma Vettel e' stato ancora una volta piu' veloce. Abbiamo perso punti sul campione del mondo nella classifica piloti; ma abbiamo guadagnato qualche cosa in quella costruttori, dove ci siamo presi il secondo posto". Lo ha detto, al termine del Gp d'Italia di Formula 1, a Monza, Stefano Domenicali, team principal della Ferrari. "Abbiamo l'obbligo, anche per rispetto dei tanti nostri tifosi, accorsi anche oggi numerosi, di stare li', di continuare a lottare e soprattutto di non mollare", ha aggiunto ai microfoni di Sky.

LA POLEMICA IN CASA FERRARI - "Siete dei scemi, mamma mia...". Sono le parole che - secondo l'audio trasmesso da Sky Sport - Alonso ha rivolto al box della Ferrari. Con tutta probabilità il pilota si è lamentato per la strategia indicata. Alonso però, una volta resosi conto della gaffe, ha provato a fare marcia indietro: "Ho detto geni", ha sostenuto in conferenza stampa (peccato che dall'audio si capisca bene "scemi" e non geni). NOn si è fatta attendere la risposta di Massa: "Alonso si deve lamentare meno di me perché è stato sempre dietro di me quindi ha avuto più scia di me".

Tags:
alonsomassamonzawebervettelf1

in vetrina
Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

i più visti
in evidenza
Fashion Week, nuove tendenze Paillettes, biker shorts e...

Costume

Fashion Week, nuove tendenze
Paillettes, biker shorts e...

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Porsche: addio al Diesel

Porsche: addio al Diesel

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.