A- A+
Sport
Gran Galà del calcio AIC, presenta Diletta Leotta. Ecco tutte le nomination

Per la prima volta nella storia del Gran Galà del Calcio AIC ci sarà un premio dedicato al goal più votato della stagione 2017/2018 (http://grangala.assocalciatori.it/vota-il-goal-dellanno/). Al contrario di tutti gli altri riconoscimenti assegnati nel corso della serata, questo è l’unico in cui il risultato sarà determinato dalle preferenze dei tifosi, chiamati a scegliere tra una rosa di 12 goal.

Finora sono stati raccolti 29.567 voti per i 12 goal in gara: Andrea Belotti (Torino, nella partita contro il Sassuolo del 27 agosto 2017); Federico Bernardeschi (Juventus, nella partita contro la Spal del 25 ottobre 2017); Federico Chiesa (Fiorentina, nella partita contro il Bologna del 16 settembre 2017); Stephan El Sharaawy (Roma, nella partita contro il Bologna del 28 ottobre 2017); Mauro Icardi (Inter, nella partita contro la Sampdoria del 18 marzo 2018); Luis Alberto (Lazio, nella partita contro la Spal); Dries Mertens (Napoli, nella partita contro la Lazio del 20 settembre 2017); Goran Pandev (Genoa, nella partita contro il Verona del 23 aprile 2018); Suso (Milan, nella partita contro l’Udinese del 4 febbraio 2018); Duvan Zapata (Sampdoria, nella partita contro l’Udinese del 25 febbraio 2018); Alberto Brignoli (Benevento, nella partita contro il Milan del 3 dicembre 2017); Simy (Crotone, nella partita contro la Juventus del 18 aprile 2018).  Dei gol in lizza quello di Brignoli, di Pandev e di Suso hanno totalizzato 15.826 voti totali.

Le votazioni si chiuderanno alle ore 12.00 di lunedì 26 novembre.

UN PO’ DI DATI dell’8ª edizione sino ad oggi: 20 le squadre votanti, 5000 i chilometri percorsi per farle votare e 3 milioni in totale le interazioni sui social e sul sito.

Partner dell’evento sono Sky Sport, Soccer Illustrated e Radio 105.

Quest’anno l’Associazione Italiana Calciatori festeggia un traguardo storico e molto significativo: cinquant’anni dalla sua costituzione, una bella fetta della storia del nostro calcio. L’AIC è nata ufficialmente il 3 luglio del 1968, costituita da un gruppo di calciatori come Bulgarelli, Mazzola, Rivera, Castano, De Sisti, Losi, Mupo, Sereni, Corelli e Sergio Campana, avvocato. L’idea di costituire un sindacato era nata dall’esigenza di una difesa della figura del calciatore, ancora non ben delineata e sufficientemente tutelata, un sindacato che fosse riconosciuto come interlocutore da Federazione e Leghe e che avesse come propri rappresentanti gli stessi calciatori. Di strada l’AIC, in 50 anni, ne ha fatta davvero molta, prima sotto la presidenza di Sergio Campana e, dal maggio del 2011, di Damiano Tommasi. E dopo i Rivera ed i Mazzola il testimone è passato, negli anni, ai Volpi, ai Guidolin, ai Serena, ai Vialli, ai Ferrara, agli Albertini, ai Gattuso, ai Cannavaro, ai Chiellini, ai Bonucci e molti altri calciatori che hanno scritto, insieme a tutti coloro che hanno collaborato fattivamente con l’AIC in questi “primi” cinquant’anni, pagine fondamentali della storia dell’Associazione.

Commenti
    Tags:
    gran galà del calcio 2018gran galà del calcio aicdiletta leottademetrio albertinidamiano tommasi
    Loading...
    in evidenza
    7 donne su 10 fingono l’orgasmo Uomini, stress da prestazione

    Sondaggio di JOYclub

    7 donne su 10 fingono l’orgasmo
    Uomini, stress da prestazione

    i più visti
    in vetrina
    Neve in pianura al Nord e neve a Milano in arrivo. Ecco quando. Meteo neve

    Neve in pianura al Nord e neve a Milano in arrivo. Ecco quando. Meteo neve


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari

    Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.