A- A+
Sport
Hamsik al Dalian. Marek: "Napoli tatuato sulla pelle. Sognavo saluto diverso"

Napoli, Hamsik al Dalian. Marek: "Napoli tatuato sulla pelle. Sognavo saluto diverso"

"Per prima cosa mi devo scusare con voi tifosi azzurri: volevo, speravo, sognavo di salutarvi con un grande giro di campo abbracciato dal vostro applauso. Mi avete sempre sostenuto e amato incondizionatamente nei momenti belli o difficili: di questo ve ne sarò sempre grato". Marek Hamsik saluta Napoli, su Instagram, nel giorno dell'ufficialità della sua cessione al club cinese del Dalian. "'Napoli' ce l'ho tatuato sulla pelle: così come la prima vittoria in Coppa Italia dopo 25 anni -sottolinea il 31enne slovacco-. Impossibile dimenticare quella festa impossibile dimenticare il momento in cui ho battuto il record di presenze di Bruscolotti o quando ho superato il record di gol in maglia azzurra del DIO del calcio Diego Armando Maradona. Questo mi rende estremamente orgoglioso. Qui a Napoli sono nati i miei 3 figli, napoletani a tutti gli effetti". "Desidero ringraziare tutti: il Presidente che mi ha dato la possibilità di rimanere qui per 12 anni e che ha accettato la mia volontà di provare una nuova esperienza -prosegue Hamsik-; tutti gli allenatori che mi hanno allenato, ai quali devo la mia crescita come calciatore e come uomo; tutto lo staff medico, tecnico e la Società Sportiva Calcio Napoli tutta; i miei amici, dei quali sentirò la mancanza, ma che so non mi abbandoneranno mai perché sono parte della mia famiglia". "Appena sarà possibile spero mi concederete un ultimo giro di campo al San Paolo, per dedicarvi e ricevere il saluto che meritiamo. Vi amo e amerò questa città per sempre. GRAZIE DI CUORE a tutti e un grandissimo in bocca al lupo ai miei compagni per il resto della stagione: spero riuscirete a vincere l'Europa League!", conclude l'ex capitano azzurro.

NAPOLI, DE LAURENTIIS, 'HAMSIK E' UN GIOCATORE DEL DALIAN'

"Hamsik? E' andato, è un giocatore del Dalian, la lettera di credito è a posto, abbiamo controllato tutto". Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ufficializza la cessione del capitano azzurro, Marek Hamsik. "Noi abbiamo tenuto stretto Hamsik per tutti questi anni -aggiunge il numero uno del Napoli, da Zurigo, dove gli azzurri sono impegnati contro lo Zurigo nell'andata dei sedicesimi di finale di Europa League-. Lo desiderava Moratti, Allegri quando era al Milan, abbiamo tenuto Marek vicino a noi e anche quando ultimamente mi ha parlato della Juve gli ho detto che doveva rimanere qua. Poi quando mi ha parlato della Cina in estate, gli ho detto che lo capivo ma c'era un nuovo allenatore e dovevo capire come si sarebbe organizzato". "Mi auguro di avere l'occasione quando ci sarà il fermo del campionato cinese di avere Marek per un saluto ai tifosi", conclude De Laurentiis.

Commenti
    Tags:
    hamsikhamsik cinahamsik dalianhamsik napoli
    in evidenza
    "DEVI DIRMI LA VERITA'..." LACRIME NEL FALO' PAGO-SERENA

    Temptation Island Vip, la resa dei conti: ultima puntata

    "DEVI DIRMI LA VERITA'..."
    LACRIME NEL FALO' PAGO-SERENA

    i più visti
    in vetrina
    JENNIFER LOPEZ NUDA LANCIA 'BAILA CONMIGO. Le foto delle Vip

    JENNIFER LOPEZ NUDA LANCIA 'BAILA CONMIGO. Le foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Fantic Motor presenta un concept davvero… ISSIMO

    Fantic Motor presenta un concept davvero… ISSIMO


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.