A- A+
Inter News
Inter-Icardi, Spalletti: "Trattativa umiliante", Wanda: "Pronto per giocare dipende dall'allenatore"

Inter, Wanda Nara: "Icardi pronto a giocare, dipende dalle scelte dell'allenatore"

Wanda Nara tende la mano. La moglie e agente di Icardi, dopo le parole di Spalletti su Icardi,  a Tiki Taka spiega: "Mauro è abituato a sentire tante cose, lui vuole segnare e fare il bene dell'Inter". Tutti si aspettano la convocazione per la sfida con il Genoa: "È pronto, ora dipende solo dalla scelta dell'allenatore". La moglie di Icardi sottolinea: "A San Siro Mauro continuava a spingere la squadra come quando l'ha guardata in tv. Lui ci tiene molto ai compagni e non lo deve dire pubblicamente". 

Inter, Spalletti: "Icardi? Mediazione umiliante. Messi e Ronaldo fanno la differenza, poi ce ne sono pochi altri"

"La questione Icardi toglie tranquillita'? Fa divertire voi, a me non toglie niente. Oggi lui deve star fuori, devono giocare gli altri per come si e' comportato. E' una fiction. Ci sono gli altri dentro lo spogliatoio. Secondo me poteva giocare anche un tempo oggi, ma e' giusto che giochino gli altri. C'e' da stare dentro uno spogliatoio, c'e' da avere credibilita' ed essere anche magari un po' forti, e' essenziale. Per quanto mi riguarda io la credibilita' con i miei giocatori l'ho sempre avuta per 22 anni, sono i calciatori che raccontano la mia storia, non voi con quello che vi fa comodo. Gli eventi sono sotto gli occhi di tutti". Lo ha detto il tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti, ai microfoni di Sky Sport commentando la querelle Icardi. "Da quanto tempo l'Inter non andava in Champions? Sei, cinque, uno? C'era Icardi? Quante partite abbiamo perso con lui in campo? Anche peggio di questa qui...", ha aggiunto Spalletti dopo il ko con la Lazio. E in riferimento alla mediazione tra l'avvocato Nicoletti e la societa' per il rientro dell'ex capitano, l'allenatore toscano rincara la dose: "La mediazione e' una cosa umiliante per gli sportivi interisti, mediare con un calciatore per fargli mettere la maglia e' umiliante. Valutatela voi cosa fare una trattativa per fargli mettere la maglia dell'Inter. Ora faccio 20 mail per mandare le convocazioni?"

Spalletti ha poi aggiunto che "ora rientra in gruppo se continua a fare cosi'. Messi e Ronaldo fanno la differenza, poi ce ne sono pochi altri. E' la disciplina la vera forza di una squadra e verso se stesso. Ognuno la porti avanti come gli pare. All'Inter saltano addosso tutti e gli fanno cose che non merita, per il resto io sono tranquillissimo. Quando rientro dentro lo spogliatoio ci rientro facile".

Commenti
    Tags:
    interwanda narawanda nara icardiwanda nara interwanda nara spallettispallettispalletti icardi
    Loading...
    in evidenza
    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia' Senza reggiseno. E lato B..

    TAYLOR MEGA, SHARM BOLLENTE

    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia'
    Senza reggiseno. E lato B..

    i più visti
    in vetrina
    Milan, Piatek e... l'obiettivo 70 milioni di euro

    Milan, Piatek e... l'obiettivo 70 milioni di euro


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV

    Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.