A- A+
Inter News
Inter-Modric: Real Madrid vuole denunciare i nerazzurri secondo El Mundo

Inter-Modric: Real Madrid vuole denunciare i nerazzurri secondo El Mundo

Il Real Madrid sarebbe pronto a denunciare l'Inter all'Uefa per la forma di pagamento che intende utilizzare per l'acquisto di Luka Modric: lo scrive "El Mundo". Secondo queste indiscrezioni Florentino Perez e i dirigenti blancos sono "sorpresi e preoccupati" dai movimenti degli agenti del centrocampista croato e del silenzio dello stesso ex Tottenham, di rientro dalle vacanze post Mondiali 2018 (dove è arrivato in finale contro la Francia campione).

Per "El Mundo" l'Inter vuole acquistare Modric per una cifra definita 'simbolica', ovvero 15 milioni di prestito oneroso piu' 20 per il riscatto, ma al di la' di questo, il Real Madrid intenderebbe denunciare il club nerazzurro perche' starebbe pensando di "pagare lo stipendio a Modric con una formula che si scontra con le regole del Fair play finanziario Uefa, cui l'Inter deve necessariamente attenersi, ovvero con soldi direttamente provenienti dalle sponsorizzazioni di Suning, praticamente come fatto lo scorso anno dal Psg con i contratti di Neymar e Mbappe' pagati da sponsor qatarioti". Prima di arrivare all'Uefa, pero', Florentino Perez vuole parlare con Modric, seriamente tentato dall'offerta dell'Inter.

“Ma c’è un altro motivo che spinge Modric all’Inter ed è un motivo fiscale. La legge italiana gli consentirebbe di risparmiare moltissimi soldi sui suoi introiti, esattamente il motivo che ha spinto Cristiano Ronaldo alla Juve. Il Real non vuole perdere Modric ed è disposto all’aumento di ingaggio, a patto che chiuda la porta all’Inter. Lo farà?”, si chiede El Mundo.

INTER-MODRIC, REAL MADRID PROVA A RESISTERE. MA SCOPPIA ANCHE IL CASO KOVACIC

Il Real Madrid, a poche settimane dall'addio di Cristiano Ronaldo, non vuole perdere un altro simbolo blanco di questi anni: Florentino Perez cerca dunque in tutti i modi di trattenere Modric, ma l'assalto dell'Inter si sta rivelando molto pericoloso per i blancos che, in queste ore, vedono anche Mateo Kovacic sul piede di guerra: stando a Marca il croato ha deciso che non si allenerà più con i merengues finché non verrà trovata una soluzione sul suo futuro. Kovacic ha già informato club, allenatore e compagni di voler lasciare i Blancos e andare in un'altra squadra per giocare di più. 

Tags:
inter modricmodricmodric real madridinterinter newsfc inter newsinter notiziefc inter notiziecalciomercatocalciomercato intercalciomercato inter newscalciomercato inter notizie

in evidenza
"Mai amato Silvia Provvedi" Su Belen e Moric rivela che...

FABRIZIO CORONA CHOC

"Mai amato Silvia Provvedi"
Su Belen e Moric rivela che...

i più visti
in vetrina
Grande Fratello Vip 3, Lory Del Santo nella Casa? Le parole di Scheri

Grande Fratello Vip 3, Lory Del Santo nella Casa? Le parole di Scheri

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.