A- A+
Sport
Juventus-Napoli, scoppia la polemica per biglietti vietati ai nati in Campania

Juventus-Napoli, scoppia la polemica per biglietti vietati ai nati in Campania

Juventus-Napoli e' in programma sabato 31 agosto alle 20.45, ma il clima e' gia' rovente. Come se non bastasse il debutto di Maurizio Sarri sulla panchina bianconera proprio contro la sua ex squadra, arrivano le polemiche per la vendita dei biglietti che, e' il pensiero del club bianconero, verra' vietata ai tifosi azzurri residenti e/o nati in Campania.

Juventus-Napoli, niente biglietti a chi è nato in Campania. La nota della Questura

In una nota pubblicata oggi, la Questura di Torino precisa: "Con riferimento alla notizia apparsa oggi su alcuni organi di stampa, secondo la quale la Questura avrebbe concordato il divieto di vendita dei tagliandi per la partita Juve-Napoli a chi e' nato in Campania, si comunica ufficialmente che tale notizia e' del tutto destituita di ogni fondamento. La Questura di Torino non ha mai concordato tale decisione con la societa' sportiva ne' intende condividerla".

Juventus-Napoli, niente biglietti a chi è nato in Campania. La replica della Juve

In mattinata la replica della Juventus sul proprio sito internet. Il club bianconero fa sapere che "le restrizioni di vendita dei biglietti per la partita del 31 agosto, pubblicate sul sito della societa' nella mattinata di ieri, sono state comunicate, tramite Posta Elettronica Certificata, agli uffici competenti in data 4 agosto alle ore 16". "Le modalita' di vendita dei tagliandi - aggiunge la societa' piemontese - potrebbero subire variazioni, anche sostanziali, solamente a seguito delle determinazioni dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, che - conclude la Juve - non si e' ancora riunito". Una scelta che non sta bene ai tifosi partenopei che hanno reagito sui social. Anche dal Comune di Napoli e' arrivata una nota da parte di Flavia Sorrentino. "E' molto grave che una societa' sportiva selezioni il pubblico pagante sulla scorta di un fattore arbitrario legato al luogo di nascita - dichiara la delegata all'Autonomia della Citta', Flavia Sorrentino -. Il comunicato diramato dalla Questura di Torino in cui si afferma che la scelta non e' stata ne' concordata ne' condivisa e' un ulteriore elemento che fa riflettere sulle motivazioni che sono alla base di tale decisione. Essere nati a Napoli, essere cittadini campani non e' un marchio di disonore ne' un elemento per cui prendere provvedimenti restrittivi. A meno che non si voglia sdoganare definitivamente o dare liceita' ad un messaggio razzista che ha l'intento di colpire i meridionali che vivono e lavorano a Torino. Porremo questo ed episodi analoghi all'attenzione dell'Osservatorio Difendi la Citta', il cui bando di selezione per i componenti e' pubblico e ancora aperto".

Commenti
    Tags:
    juventus napolijuventus napoli bigliettijuventus napoli biglietti nati campaniajuve napolijuve napoli bigliettibiglietti juventus napoli
    Loading...
    in evidenza
    Bombe di piazza Fontana Una foto per non dimenticare

    Culture

    Bombe di piazza Fontana
    Una foto per non dimenticare

    i più visti
    in vetrina
    Georgina Rodriguez, gol alla... Cristiano Ronaldo: star a Sanremo 2020. RUMORS

    Georgina Rodriguez, gol alla... Cristiano Ronaldo: star a Sanremo 2020. RUMORS


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    ACI lancia sui social, campagna per un corretto stile di guida

    ACI lancia sui social, campagna per un corretto stile di guida


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.