A- A+
Juventus News
Influenza intestinale 2019: sintomi, cosa mangiare, tutto sulla influenza News

INFLUENZA INTESTINALE: COS’È  LA GASTROENTERITE VIRALE | INFLUENZA NEW

L’influenza intestinale, o gastroenterite virale, è un'infezione intestinale caratterizzata da diarrea acquosa, crampi addominali, nausea o vomito e talvolta febbre.

Il modo più comune per sviluppare la gastroenterite virale - spesso chiamata influenza allo stomaco - è attraverso il contatto con una persona infetta o ingerendo cibo o acqua contaminati. Se sei sano, probabilmente guarirai senza complicazioni. Ma per i bambini, gli anziani e le persone con un sistema immunitario compromesso, l’influenza intestinale può essere mortale.

Non esiste un trattamento efficace per l’influenza allo stomaco, quindi la prevenzione è la chiave. Oltre a evitare che cibo e acqua possano essere contaminati, lavaggi manuali accurati e frequenti sono la miglior difesa.

INFLUENZA INTESTINALE: SINTOMI DELL’INFLUENZA ALLO STOMACO | INFLUENZA NEWS

Sebbene sia comunemente chiamata influenza allo stomaco, la gastroenterite virale non è propriamente un’influenza la quale colpisce solo il sistema respiratorio: naso, gola e polmoni. L’influenza intestinale, d'altra parte, attacca l'intestino, causando questi sintomi, 

Influenza intestinale sintomi

  • Diarrea acquosa, solitamente non gonfiore - la diarrea sanguinolenta di solito significa che hai un'infezione diversa, più grave
  • Crampi addominali e dolore
  • Nausea, vomito o entrambi
  • Dolori muscolari occasionali o mal di testa
  • Febbre bassa

Influenza intestinale durata

A seconda della causa, i sintomi della gastroenterite virale possono comparire entro 1-3 giorni dopo l'infezione e possono variare da lievi a gravi. I sintomi di solito durano solo un giorno o due, ma a volte possono persistere fino a 10 giorni.

Poiché i sintomi sono simili, è facile confondere la diarrea virale con la diarrea causata da batteri, come il Clostridium difficile, la salmonella e l'escherichia coli, o parassiti, come la giardia.

Influenza intestinale, quando vedere un dottore

Se sei un adulto, contatta il tuo medico se:

  • Non sei in grado di trattenere i liquidi per 24 ore
  • Hai vomitato per più di due giorni
  • Stai vomitando sangue
  • Sei disidratato: i segni di disidratazione comprendono sete eccessiva, secchezza delle fauci, urine gialle profonde o poca o nessuna urina e grave debolezza, vertigini o stordimento.
  • Noti delsangue nei tuoi movimenti intestinali
  • Hai la febbre superiore 40 C

Influenza intestinale bambini 

Rivolgiti al medico se tuo figlio:

  • Ha una febbre 38,9 C o superiore
  • Sembra letargico o molto irritabile
  • È a disagio o prova dolore
  • Ha una diarrea sanguinosa
  • Sembra disidratato – confronta se bevono e urinano nella norma

Chiama subito il dottore se il neonato

  • Ha vomito che dura più di alcune ore
  • Non ha avuto un pannolino bagnato in sei ore
  • Ha feci sanguinolente o diarrea grave
  • Ha una bocca secca o piange senza lacrime
  • È insolitamente assonnato, sonnolento o insensibile

INFLUENZA INTESTINALE: COSA MANGIARE IN CASO DI GASTROENTERITE VIRALE | INFLUENZA NEWS

Ecco cosa mangiare e bere e cosa no in caso di influenza allo stomaco

Influenza intestinale: bere molti liquidi

I liquidi sono di fondamentale importanza poiché stai perdendo liquidi corporei vitali attraverso sudorazione, vomito e diarrea. Se hai problemi a trattenere i liquidi, prova a fare piccoli sorsi a intervalli regolari o a masticare scaglie di ghiaccio. I migliori liquidi da bere sono:

  • liquidi chiari, come acqua e brodo
  • bevande sportive che possono aiutare con la sostituzione di elettroliti (questo dovrebbe essere riservato ai bambini più grandi e agli adulti)
  • alcuni tè, zenzero e menta piperita che possono aiutare a calmare lo stomaco e alleviare la nausea (evitare i tè ricchi di caffeina)

Influenza intestinale: cosa non bere

Molto probabilmente, non ne avrai voglia durante l'influenza dello stomaco, in ogni caso evita di bere:

  • bevande contenenti caffeina come caffè, tè nero forte e cioccolato, che possono influenzare anche il sonno in un momento in cui il riposo è cruciale
  • alcool, che funge da diuretico .

Tutte queste cose possono anche sconvolgere il tuo stomaco.

Influenza intestinale: la dieta BRAT

Mantenere il cibo giù può essere difficile con l'influenza dello stomaco. Non forzarti a mangiare se il semplice pensiero del cibo ti fa rabbrividire. Quando finalmente senti di poter ingerire qualcosa, è meglio iniziare in modo lento e semplice. La dieta Brat - banane, riso, purea di mele e pane tostato - può essere la tua migliore dieta quando si tratta di uno stomaco inquieto. Questi quattro alimenti sono facili da digerire, contengono carboidrati per darti energia e reintegrare i nutrienti:

  • Banane : le banane sono facili da digerire, possono sostituire il potassio che si perde dal vomito e dalla diarrea e rafforzano il rivestimento dello stomaco.

  • Riso : il riso bianco è facile da elaborare e fornisce energia dai carboidrati. Il riso integrale ha troppa fibra e può produrre gas in eccesso.

  • Purea di mele: Salsa di mele fornisce un impulso di energia a causa di carboidrati e zuccheri e contiene pectina, che può aiutare con la diarrea. È anche facile da digerire.

  • Pane tostato: evitare il pane integrale, poiché la fibra può essere difficile per l'apparato digerente. Il pane bianco è elaborato e più facile da digerire.

Influenza intestinale: cosa non mangiare

In generale in caso di influenza intestinale, evitare prodotti lattiero-caseari, fibrosi e qualsiasi cosa grassa o piccante.

  • Prodotti casesari : non tutti hanno problemi con il latte quando hanno l'influenza dello stomaco, ma potrebbero essere difficili da digerire e possono aggravare gas e diarrea.
  • Fibra: non hai bisogno della fibra in più se le tue viscere sono sciolte.
  • Grasso: evitare cibi grassi e salati come il bacon.
  • Spezie: stare lontano da piatti a base di pomodoro, curry e salse di peperoncino.

INFLUENZA INTESTINALE: CONTAGIO DEL VIRUS INTESTINALE | INFLUENZA NEWS

L'influenza allo stomaco è contagiosa? Sì! Di solito un virus provoca l'influenza dello stomaco. I sintomi compaiono da uno a tre giorni dopo l'esposizione, quindi sei contagioso prima di iniziare a sviluppare i sintomi.

E anche dopo aver recuperato dai sintomi, puoi rimanere contagioso per un massimo di due settimane. I bambini possono rimanere contagiosi per un periodo ancora più lungo.

Per ridurre il rischio di trasmetterlo ad altri, non andare al lavoro o a scuola con i sintomi. Se hai la febbre, aspetta fino a quando non è sparita per 24 ore prima di tornare alla tua routine.

INFLUENZA INTESTINALE: COME PREVENIRE L'INFLUENZA DELLO STOMACO INFLUENZA NEWS

Se sai che l'influenza dello stomaco si sta diffondendo, prendi precauzioni extra. Evitare il contatto ravvicinato con le persone infette, se possibile, e lava spesso le mani.

Alcuni modi basilari per evitare il contagio dell'influenza allo stomaco (e la malattia in generale) includono il lavaggio delle mani regolarmente e il riposo in abbondanza. Ecco altri metodi di prevenzione:

  • Utilizzare la lavastoviglie invece di lavare i piatti a mano quando possibile.
  • Utilizzare acqua e sapone invece di disinfettante per le mani.
  • Tenere un familiare malato isolato. Cerca di restringerli in un bagno, e il resto della famiglia ne usa un altro.
  • Pulisci le maniglie del carrello degli acquisti.
  • Pulire i controsoffitti e le superfici con uno spray disinfettante e assicurarsi di lavare anche i vestiti e le coperte.
     
Commenti
    Tags:
    influenza intestinaleinfluenza intestinale 2019influenza allo stomacogastroenteritegastroenterite viralegastroenterite acutainfluenza intestinale sintomiinfluenza intestinale cosa mangiareinfluenza intestinale duratainfluenza intestinale contagioinfluenza intestinale bambinivirus intestinaleinfluenza news allo stomaco
    in evidenza
    Baci bollenti al Grande Fratello Persino in confessionale. LE FOTO

    GF TUTTE LE NEWS E GALLERY

    Baci bollenti al Grande Fratello
    Persino in confessionale. LE FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Royal Family, LE FOTO SEGRETE DI LADY DIANA. Royal Baby e Royal Family NEWS

    Royal Family, LE FOTO SEGRETE DI LADY DIANA. Royal Baby e Royal Family NEWS


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    PEUGEOT partner del JOVA BEACH PARTY 2019

    PEUGEOT partner del JOVA BEACH PARTY 2019


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.