A- A+
Juventus News
Juventus-Lazio, Immobile killer. Roma-Napoli, Insigne gol e fuga in classifica

JUVENTUS-LAZIO, ALLEGRI: "LASCIATI 5 PUNTI PER STRADA. DYBALA CONTINUERA' A TIRARE I RIGORI"

"Dobbiamo lavorare sui cali di concentrazione, le avvisaglie c’erano già state a Bergamo, col Sassuolo e col Torino. Abbiamo pagato caro un momento di disattenzione, abbiamo lasciato 5 punti per strada in due partite: non abbiamo ancora capito che per vincere il campionato bisogna combattere e fare fatica tutti i giorni". Massimiliano Allegri analizza ai microfoni di Mediaset Premium l'1-2 incassato (in rimonta) dalla Juventus allo Stadium contro la Lazio. La squadra allenata da Simone Inzaghi (accostato in queste ultime settimane ai bianconeri per la prossima stagione) vince a Torino dopo 15 anni, la Juve perde in casa dopo 26 mesi. E per Dybala un un altro rigore parato dopo quello di Bergamo: là era costato la vittoria, qua avrebbe portato la Signora sul 2-2 nei minuti di recupero. Invece è arrivata una sconfitta bruciante sotto i colpi di Ciro Immobile (doppietta dopo il gol di Duoglas Costa). "Abbiamo lottato ma a tratti, in altri siamo stati troppo leggeri poi i ragazzi sono straordinari e hanno dato tutto come sempre. Abbiamo trovato una buona Lazio, dopo la sosta era la squadra peggiore da affrontare - prosegue Massimiliano Allegri -. Qualche giocatore è arrivato stanco, qualcuno è infortunato ma queste non sono scuse. Il campionato comunque è ancora lungo. Secondo errore dal dischetto di Dybala? Continuerà a tirare i rigori anche se deve farlo con più cattiveria. Deve stare sereno, nel calcio ci sono questi momenti che vanno affrontati tranquillamente e con la giusta cattiveria agonistica. E’ rientrato giovedì e ha fatto mezzo allenamento ieri, ecco perché è partito dalla panchina". Il tecnico della Juventus sui singoli: "Higuain ha fatto una buona partita, è stato bravo e sfortunato in alcune situazioni. Douglas Costa ha fatto bene in alcune cose e male in altre. Ha bisogno di conoscere i compagni e ambientarsi al calcio italiano ma ha fatto meglio di altre volte". Ad ogni modo... "il campionato è lungo, non tifo per nessuna, noi dobbiamo pensare alla gara di Champions che sarà molto importante per la qualificazione. Le decisioni del VAR? Sono sempre stato favorevole al VAR, ho solo detto che spero che le partite non subiscano troppe interruzioni".

ROMA-NAPOLI, INSIGNE: "QUESTA SQUADRA NON MOLLA MAI"

"Siamo contenti di questa vittoria che è stata voluta da tutto il gruppo. Abbiamo lottato fino alla fine e questo era l’importante", spiega Lorenzo Insigne ai microfoni di Mediaset Premium dopo il gol (20' con un destro all'angolino) che regala al Napoli la vittoria a Roma (1-0) e il primato in classifica a punteggio pieno (24 punti) con un +5 sulla Juventus. "Questo è un campo difficile, la Roma è una grandissima squadra ma non molliamo mai. Centesimo gol in carriera? Sono orgoglioso di questo e di aver contribuito alla vittoria della squadra. Lo dedico a mia moglie. La sfida di Champions con il City? Sappiamo che affronteremo una squadra con grandi campioni. Se dovrò fare il terzino lo farò volentieri per aiutare i miei compagni". Maurizio Sarri, colpito da un attacco influenzale, è andato subito sul pullman della squadra evitando la conferenza stampa.

JUVENTUS-LAZIO 1-2 TABELLINO

MARCATORI: 23' pt Douglas Costa (J), 2' e 9' st Immobile (L).
JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner (28' st Sturaro), Barzagli, Chiellini, Asamoah; Khedira (20' st Dybala), Bentancur, Matuidi; Douglas Costa (9' st Bernardeschi), Higuain, Mandzukic. (Szczesny, Pinsoglio, Benatia, Rugani, Alex Sandro, Cuadrado). All. Allegri.
LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic (39' st Patric); Luis Alberto (27' st Nani); Immobile (31' st Caicedo). (Vargic, Guerrieri, Luiz Felipe, Mauricio, Murgia, Di Gennaro, Jordao). All. Inzaghi
ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo.
NOTE: Cielo sereno, terreno in perfette condizioni. Ammoniti Buffon, Sturaro, Patric. Angoli: 4-2 per la Juventus. Al 95' Strakosha respinge un rigore calciato da Dybala. Recupero 0' pt; 5' st

 

ROMA-NAPOLI 0-1 TABELLINO

MARCATORI: Insigne al 20' p.t.

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Bruno Peres, Manolas (dal 14' s.t. Fazio), Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini (dal 33' s.t. Gerson), De Rossi; Florenzi (dal 26' s.t. Under), Nainggolan, Perotti; Dzeko (Lobont, Skorupski, Moreno, Gonalons, Nura, Karsdorp, Castan, Antonucci). All. Di Francesco.
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho (dal 28' s.t. Diawara), Hamsik (dal 26' s.t. Zielinski); Callejon (dal 37' s.t. Rog), Mertens, Insigne (Sepe, Rafael, Mario Rui, Maggio, Giaccherini, Leandrinho, Maksimovic, Chiriches, Ounas). All. Sarri.
ARBITRO: Rocchi di Firenze.
NOTE: spettatori 37.914, incasso 1.462.348 euro. Ammoniti: Jorginho, De Rossi, Fazio e Ghoulam per gioco scorretto. Angoli: 5-2. Recupero: 1' p.t., 5' s.t..

Tags:
juventus lazioimmobileimmobile juventus lazioroma napoliinsigne
Loading...
in vetrina
Milan, Piatek e... l'obiettivo 70 milioni di euro

Milan, Piatek e... l'obiettivo 70 milioni di euro

i più visti
in evidenza
Marcuzzi, un mare di 'nostalgia' Senza reggiseno. E lato B..

TAYLOR MEGA, SHARM BOLLENTE

Marcuzzi, un mare di 'nostalgia'
Senza reggiseno. E lato B..


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV

Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.