A- A+
Juventus News
Tumore al seno: l’alcol può favorire il carcinoma mammario infiltrante

Tumore al seno: l’alcol può favorire il carcinoma mammario infiltrante

Tumore al seno: uno studio afferma che il consumo anche lieve di alcol può aumentare il rischio di insorgenza del tumore al seno

Tumore al seno: L'Oms lancia l'allarme sull'eccessivo consumo di alcol, che può favorire l'isorgenza della patologia  - Tumore News

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) lancia l’allarme sul tumore al seno, la tipologia di cancro più diffusa tra le donne di tutto il mondo. L’ente per la salute sottolinea che ci sono molti fattori che possano favorire l’insorgenza della malattia. Alcuni come età e sesso non sono modificabili mentre su altri come la mancanza di attività fisica e il sovrappeso è possibile intervenire e fare prevenzione. A quest’ultima categoria appartiene anche l’alcol.

Tumore al seno: l'alcol è un fattore di rischio per il carcinoma mammario infiltrante - Tumore News

L’Oms afferma che l’alcol può essere un fattore che aumenta il rischio di tumore al seno. Basta una sola bevanda alcolica al giorno per incrementare la probabilità di sviluppare tale patologia. Nonostante gli avvertimenti degli specialisti, sottolinea l’organizzazione, molte donne con età superiore ai 45 anni, ovvero quelle più a rischio per quanto riguarda il tumore al seno, continuano nelle loro cattive abitudini.

Tumore al seno: uno studio conferma il rapporto tra alcol e aumento dei rischi di tumore al seno metastasi - Tumore News

La conferma del rapporto tra alcol e tumore al seno è stata confermata da uno studio effettuato in Australia su un campione di donne over 45. La principale autrice della ricerca, la dott.ssa Emma Miller della Flinders University di Adelaide, sostiene che i risultati dello studio evidenziano la necessità di migliorare le attuali politiche di salute pubblica incentrate sulla prevenzione.

Tumore al seno: serve un cambiamento di mentalità per una maggiore consapevolezza sul rapporto tra alcol e tumore al seno - Tumore News

"C'è un basso livello di consapevolezza sul legame stabilito tra alcol e tumore al seno e una certa confusione sul rischio dato alla percezione della comunità che non tutti i bevitori hanno il cancro al seno. - osserva la ricercatrice - Quindi, è davvero importante capire i modelli e le motivazioni che stanno dietro al comportamento nel bere, al fine di sviluppare politiche e interventi che potrebbero ridurre l'onere crescente per le donne e il nostro sistema sanitario".

Tumore al seno: le donne over 45 sono le più a rischio. Tumore al seno sintomi? Tumore al seno come riconoscerlo

Per questo studio i ricercatori australiani hanno intervistato alcune donne tra 45 e 64 anni che non avevano mai ricevuto una diagnosi di tumore al senso per conoscere i loro modelli di consumo di alcol, livello di istruzione e quanto temessero di sviluppare il cancro al seno. Dall’analisi delle risposte è emerso che molte donne non comprendevano quanto fossero a rischio ed erano meno propense a ridurre le bevande alcoliche se queste influenzavano negativamente lo stile di vita, le relazioni e il peso corporeo.

Tumore al seno cura: le morti diminuiscono grazie alla prevenzione ma non bisogna sottovalutare il problema alcool - Tumore News

Gli scienziati confermano che c’è stata un’effettiva riduzione delle morti dovute al tumore al seno grazie allo screening e al miglioramento delle terapie ma allo stesso tempo sottolineano che una cultura del bere radicata impedisce alle donne di comprendere appieno il pericolo per la salute a lungo termine. "Aumentare la consapevolezza del rischio di cancro correlato all'alcol, nonostante l'importanza di questo, non sarà sufficiente a contrastare i modelli di consumo ", afferma la Miller.

Tumore al seno: serve uno sforzo anche dall'industria alcolica per una corretta informazione - Tumore News

L’autrice dello studio ritiene che le campagne pubblicitarie dell’industria alcolica dovrebbero dare maggiore peso ai rischi del consumo di alcol per non offrire un’immagine distorta all’opinione pubblica. "Tutti noi vogliamo ascoltare buone notizie sul bere, come piccole quantità di vino rosso possono essere buone per le malattie cardiovascolari, che è un messaggio promosso dall'industria dell'alcol. -  sottolinea la dottoressa - Al contrario, l'informazione che l'alcol è legato al tumore al seno è attivamente soppressa dall'industria, presumibilmente per costruire la base di clienti femminili".

Commenti
    Tags:
    tumore al senotumore seno guarigione concretatumore al seno sintomitumore al seno metastasialcolalcolismocarcinoma mammario infiltrantetumore al seno come riconoscerlooms
    in evidenza
    Bella Thorne, hacker ruba foto hot Lei lo beffa e le pubblica. Gallery

    La stella Disney va in contropiede

    Bella Thorne, hacker ruba foto hot
    Lei lo beffa e le pubblica. Gallery

    i più visti
    in vetrina
    Francesca De André e Gennaro Lillio: dal Grande Fratello 2019 a Temptation Island Vip?

    Francesca De André e Gennaro Lillio: dal Grande Fratello 2019 a Temptation Island Vip?


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen C5 Aircross guida il salone di Torino (19/23 giugno)

    Citroen C5 Aircross guida il salone di Torino (19/23 giugno)


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.