A- A+
Sport
Juventus-Sarri, la risposta del Chelsea. De Light: Ronaldo mi vuole alla Juve

Juventus-Sarri, la risposta del Chelsea. Presentazione giovedì?

Maurizio Sarri aspetta il via libera del Chelsea (con cui ha un contratto sino al 2021). L’allenatore italiano in queste ore attende la decisione finale di Roman Abramovich sul futuro. Se lo zar gli darà il via libera, come chiesto in tempi non sospetti (sin da aprile) a breve arriverà la separazione ufficiale tra Sarri e il Chelsea. Poi l'annuncio con la Juventus che sarebbe fissato per mercoledì e la presentazione giovedì 13 giugno. L’accordo di massima tra Paratici e Ramadani, l’intermediario che cura gli interessi del mister, c’è da settimane anche se vanno limati i dettagli. Tre anni a 6 milioni o due a 6,5 mln più bonus.

Sabato Sarri aveva lasciato capire a un tifoso nel suo buen retiro toscano che la svolta bianconera è vicina: "Se mi libera il Chelsea vengo alla Juve, vediamo lunedì".

Juventus, Sarri bianconero e sconto di 6 milioni al Chelsa sul prestito di Higuain. I rumors

Le ultime indiscrezioni raccontano che il Chelsea sarebbe pronto a liberare Sarri alla Juventus e la svolta sarebbe arrivata dopo l’incontro tra Marina Granovskaia e Ramadani a Montecarlo. E i 6 milioni di clausola? Il Chelsea dovrà versare la rata da 9 milioni di euro per il prestito di Gonzalo Higuain entro il 30 giugno: possibile che venga scalata l'indennizzo dalla cifra per il Pipita. Poi Juventus e Chelsea potrebbero anche parlare di Emerson Palmieri, che Sarri vorrebbe portarsi con sé a Torino.

Juventus, De Ligt: "Cristiano Ronaldo mi ha chiesto di raggiungerlo"

 "Cristiano Ronaldo mi ha chiesto di venire alla Juventus". Lo ha detto il difensore olandese Matthijs de Ligt, al termine della finale di Nations League dove la Nazionale lusitana ha trionfato nella prima edizione del torneo, battendo proprio gli orange del centrale dell'Ajax per 1-0. Ero un po' spiazzato da quella richiesta, ecco perché ho riso. All'inizio non l'ho capito. Ora andrò in vacanza, penserò attentamente a ciò che è meglio per me e poi deciderò. Per un giocatore giovane come me, è importante andare in un club dove posso giocare con continuità. Questo è il problema principale", le sue parole ai microfoni di NOS.  De Light piace anche a Manchester United, dal Barcellona e dal Psg, ma non ha ancora sciolto le riserve sul suo futuro.

Commenti
    Tags:
    juventus sarrisarri juventusallenatore juventusnuovo allenatore juventusdi lightde light juventuscristiano ronaldo
    in evidenza
    Amori, tradimenti e colpi di scena Che coppie bollenti sull'Isola

    Temptation Island al via

    Amori, tradimenti e colpi di scena
    Che coppie bollenti sull'Isola

    i più visti
    in vetrina
    GIULIA DE LELLIS E IANNONE: IL PRIMO BACIO! Iannone-De Lellis, i gossip sulla coppia dell'estate

    GIULIA DE LELLIS E IANNONE: IL PRIMO BACIO! Iannone-De Lellis, i gossip sulla coppia dell'estate


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen: 100 anni di storia ed esperienza

    Citroen: 100 anni di storia ed esperienza


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.