A- A+
Sport
Juventus, Zaza: "Determinanti le strigliate dei veterani"

"Preferirei fare piu' gol e giocare di piu' ma non mi sono mai lamentato e non iniziero' a farlo". L'attaccante della Juventus Simone Zaza ha siglato il gol del definitivo 3-0 nel posticipo serale contro il Palermo. Partita mai in discussione e bianconeri che proseguono nella rimonta in classifica. 

"Oggi - ha detto l'attaccante della Nazionale ai microfoni di Premium Sport - era una partita importantissima, abbiamo recuperato altri punti. Ci hanno aiutato i momenti difficili, i veterani si sono fatti sentire e noi giovani li abbiamo ascoltati. E i risultati si vedono. Dobbiamo continuare a risalire in campionato, l'obiettivo e' stare tra le prime tre a gennaio, alla fine del girone d'andata. Dobbiamo continuare a vincere com'e' sempre stato"

Ballardini: "Bene solo per un'ora, poi persa fiducia" - "Per un'ora abbiamo fatto una buonissima partita. Dopo il loro vantaggio abbiamo cercato di costruire qualcosa ma era molto difficile perche' la Juve si chiudeva bene e quando ripartiva era micidiale. Noi non abbiamo avuto per tutta la partita l'intensita', la compattezza e la determinazione che servivano". Cosi' il tecnico del Palermo, Davide Ballardini, ai microfoni di Premium Sport, dopo la sconfitta interna con la Juventus in una giornata che ha visto le vittorie in chiave salvezza di Carpi e Frosinone. "Dopo aver speso molto nella prima ora non avevamo piu' energie fisiche e mentali - ha continuato -.La vittoria del Frosinone? Noi sappiamo che dobbiamo giocare bene e fare punti. Vazquez? Non e' un trequartista, e' una seconda punta. Con la difesa a quattro il trequartista lo fa un altro.Troppe punte in campo? A partire da Gilardino si danno tutti da fare in fase difensiva, anche Vazquez e Brugman. Nel primo tempo siamo rimasti corti e siamo stati bravi, nel secondo ci siamo un po' slegati. Per un'ora abbiamo fatto molto bene, poi abbiamo perso la fiducia e questo non deve mai succedere. Vazquez via a gennaio? Lo dovete chiedere a Zamparini. Vazquez e' molto utile e non credo che il Palermo se ne privera'. Il presidente mi conosce, sa quali sono le mie idee e il mio lavoro - ha concluso -, mi ha scelto perche' crede che la squadra sia adatta alle mie idee"

Tags:
juventuszazapalermo
in vetrina
Marianna Aprile come il premio Nobel Esther Duflo: separate alla nascita

Marianna Aprile come il premio Nobel Esther Duflo: separate alla nascita

i più visti
in evidenza
JENNIFER LOPEZ NUDA LANCIA 'BAILA CONMIGO

Le foto delle Vip

JENNIFER LOPEZ NUDA LANCIA 'BAILA CONMIGO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Fantic Motor presenta un concept davvero… ISSIMO

Fantic Motor presenta un concept davvero… ISSIMO


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.