Filippo Magnini divorzia da Arena: a Pechino col tecnologico Speedo

Giovedì, 24 luglio 2008 - 20:20:00

Divorzio alla vigilia dei Giochi. La notizia era nell'aria, ma non per questo fa meno sensazione. Filippo Magnini e l'Arena hanno deciso consensualmente di separarsi. La conferma è stata comunicata direttamente l'azienda di abbigliamento sportivo.

Il motivo? Punto primo. "L'esito non del tutto soddisfacente di una delle sessioni di test con il prototipo del nuovo costume, Powerskin R-Evolution, effettuata in occasione del Trofeo Sette Colli, non ha contribuito a ridimensionare del tutto i dubbi dell'atleta".


Filippo Magnini dà l'addio ad Arena

Può bastare? No, arriviamo al punto secondo. "Sempre nel corso di tale trofeo, Filippo ha infatti deciso, senza peraltro informare preventivamente Arena, di disputare la finale dei 100m stile libero con il nuovo costume della Speedo, conseguendo la vittoria davanti ad alcuni dei suoi più temibili concorrenti e dimostrando di essere a pieno titolo un pretendente alla vittoria Olimpica".

La conseguenza di tale gesto è stata inevitabile: "L'ampia eco mediatica che ne è conseguita ha generato inevitabilmente un grave danno di immagine per Arena, che in assoluta buona fede non si è potuta esimere da un confronto schietto e sincero con l'atleta, nel quale è emerso in modo chiaro ed inequivocabile l'orientamento di Filippo a sospendere i test con il nuovo costume Arena ed a concentrarsi invece su un programma di allenamento specifico, dando per acquisita l'affidabilità del costume Speedo, confermata dai tanti record. A questo punto Filippo ed Arena hanno convenuto, seppur con grande rammarico che la cosa più logica e ragionevole da fare fosse quella di addivenire ad una risoluzione consensuale del contratto".

Fine della storia. Ora Magnini si giocherà l'Olimpiade contro Hulk Bernard e Amon Sullivan, atleti Speedo che gli erano sfrecciati via nei confronti diretti e indiretti la scorsa primavera a cavallo dei campionati europei. Al trofeo Sette Colli di Roma però Filo suonò la sveglia agli avversari. La sfida finale è a Pechino.

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA