Indagini su Miccoli e figlio boss mafioso

 

miccoli

La Procura di Palermo ha aperto un fascicolo sui rapporti tra Fabrizio Miccoli e il figlio del mafioso palermitano Antonino Lauricella, Mauro. Secondo le ipotesi della procura il bomber e capitano rosanero avrebbe dato incarico a Lauricella di recuperare alcuni crediti vantati con suoi amici. Quando quest'ultimo era latitante (fu arrestato nel settembre 2011) anche i telefoni del calciatore vennero intercettati per un periodo. Secondo quanto riporta 'Repubblica' il 33enne calciatore salentino avrebbe incaricato il rampollo del boss di recuperare alcuni crediti vantati da suoi amici.

Il tutto, sia chiaro, è nel fascicolo protocollato nel "modello 45", quello degli "atti non contenenti notizie di reato". Ascoltate diverse persone: si sta verificandose quei crediti siano legittimi, oppure nascondono pressioni.

Negli giorni scorsi poi, nelle indagini del Ros, il Pibe di Nardò è comparso accanto al nipote del superlatitante trapanese Matteo Messina Denaro. Proprio per difendere Miccoli, prima della sfida contro la Juventus, si era presentato in conferenza stampa l'amministratore delegato del Palermo Pietro Lo Monaco e non mister Gasperini.


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

In Vetrina

Era glaciale in arrivo. La NASA: "Il sole si sta spegnendo". LE FOTO CHOC

In evidenza

Madonna in una lettera "Sharon Stone è mediocre"

I sondaggi di

Secondo te, chi ha maggiori possibilità di sconfiggere Matteo Renzi alle prossime elezioni politiche?

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it