A- A+
Milan News
Berlusconi-Monza: è fatta. Firme-presentazioni. Galliani ad. E il colpo Kakà..

Berlusconi-Monza: è fatta. Firme-presentazioni. Galliani ad

Berlusconi-Monza, ci siamo: venerdì 28 settembre è prevista la firma (per il passaggio a Fininvest) e la presentazione. Un affare con una valutazione complessiva stimata tra 2,5 e 3 milioni di euro. Inizia la nuova era del club brianzolo che gioca in serie C, ma ormai sogna ad occhi aperti la serie A nel giro di due-tre anni. Adriano Galliani sarà l'amministratore delegato del club,  Nicola Colombo cederà il 100% del Monza, ma resta presidente. "Mantenere questa carica è un onore, a maggior ragione perché uscirò dal capitale della società: è un riconoscimento per quanto ho fatto in passato e per quanto potrò ancora fare per il club", ha dichiarato a Radiocor Colombo.

Berlusconi-Monza, quella telefonata di Galliani a Colombo...

La trattativa per la cessione del Monza a Silvio Berlusconi è stata veloce. “Mi telefonò Galliani e mi disse: 'Il presidente vuole parlarle'”, ricorda Colombo in un'intervista a Il Giorno. “Esordì così: 'Sembra che mi vogliano rifilare un’altra bella gatta da pelare...' Poi mi ha spiegato: 'Lo faccio perché sono nauseato da come è diventato il calcio italiano, è pieno di stranieri, se non siamo andati ai Mondiali è anche per quello... io invece vorrei una squadra, il Monza, fatto da ragazzi italiani, giovani, serbatoio per tutte le Nazionali'. Al termine della conversazione, mi ha detto: 'Consideri questa telefonata come una stretta di mano'”. “Dopo poche ore, alle 14 di quel 31 agosto, Galliani mi ha richiamato. Quel giorno si chiudeva il calciomercato e Adriano mi disse: 'Siete a posto? Hai bisogno di qualcuno da comprare?”. Insomma, dopo quattro ore eran già sicuri che la trattativa sarebbe andata in porto'”.

Berlusconi-Monza, il sogno Kakà

E sempre secondo Il Giorno, Berlusconi studierebbe un colpo clamoroso per il suo Monza: Ricardo Kakà. L'ex Bambino d'Oro oggi ha 36 anni, ma è chiaro che in serie C potrebbe essere un fattore in grado di spostare gli equilibri. Senza contare l'effetto mediatico (internazionale) di vederlo giocare a Monza. Tra l'altro Kakà ha chiuso da pochi mesi la sua carriera dopo l'esperienza in Mls ad Orlando. Le news dei giorni scorsi lo davano apprendista-dirigente nel nuovo Milan di Elliot, pronto a imparare alla scuola di Leonardo. Ma chissà che la chiamata di Berlusconi e Galliani non lo convinca a vestire la maglia del Monza...

Commenti
    Tags:
    berlusconi monzasilvio berlusconimonzagallianigalliani monzamonza gallianiberlusconi galliani
    in evidenza
    Raffaella Fico, tacchi a spillo ... e lato B da urlo. LE FOTO

    Pedron topless. Gallery delle Vip

    Raffaella Fico, tacchi a spillo
    ... e lato B da urlo. LE FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Temptation Island Vip 2, Anna Pettinelli lacrime: "Sto male, a Stefano piace.." Temptation Island Vip 2019 News

    Temptation Island Vip 2, Anna Pettinelli lacrime: "Sto male, a Stefano piace.." Temptation Island Vip 2019 News


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford: svelata la nuova Puma Titanium X

    Ford: svelata la nuova Puma Titanium X


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.