A- A+
Milan News
Berlusconi-Monza: ufficiale. Galliani ad. La situazione su Kakà

Berlusconi-Monza: ufficiale. Galliani amministratore delegato

Il Monza è di Silvio Berlusconi. Arriva la comunicazione ufficiale di Fininvest che conferma la fumata bianca della trattativa. "Fininvest S.p.A. ha finalizzato in data odierna l’acquisizione del 100% della Società Sportiva Monza 1912. L’Assemblea dei Soci ha deliberato la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione, composto da Nicola Colombo (Presidente), Paolo Berlusconi, Adriano Galliani, Roberto Mazzo e Danilo Pellegrino. Successivamente, il Consiglio ha nominato Adriano Galliani Amministratore Delegato della Società".

Berlusconi-Monza: è fatta. Affare da circa 2,5 milioni di euro

Berlusconi-Monza, è fatta. Un affare con una valutazione complessiva stimata tra 2,5 e 3 milioni di euro. Inizia la nuova era del club brianzolo che gioca in serie C, ma ormai sogna ad occhi aperti la serie A nel giro di due-tre anni. Adriano Galliani sarà l'amministratore delegato del club,  Nicola Colombo cede il 100% del Monza, ma resta presidente. "Mantenere questa carica è un onore, a maggior ragione perché uscirò dal capitale della società: è un riconoscimento per quanto ho fatto in passato e per quanto potrò ancora fare per il club", ha dichiarato a Radiocor Colombo.

Berlusconi-Monza, quella telefonata di Galliani a Colombo...

La trattativa per la cessione del Monza a Silvio Berlusconi è stata veloce. “Mi telefonò Galliani e mi disse: 'Il presidente vuole parlarle'”, ricorda Colombo in un'intervista a Il Giorno. “Esordì così: 'Sembra che mi vogliano rifilare un’altra bella gatta da pelare...' Poi mi ha spiegato: 'Lo faccio perché sono nauseato da come è diventato il calcio italiano, è pieno di stranieri, se non siamo andati ai Mondiali è anche per quello... io invece vorrei una squadra, il Monza, fatto da ragazzi italiani, giovani, serbatoio per tutte le Nazionali'. Al termine della conversazione, mi ha detto: 'Consideri questa telefonata come una stretta di mano'”. “Dopo poche ore, alle 14 di quel 31 agosto, Galliani mi ha richiamato. Quel giorno si chiudeva il calciomercato e Adriano mi disse: 'Siete a posto? Hai bisogno di qualcuno da comprare?”. Insomma, dopo quattro ore eran già sicuri che la trattativa sarebbe andata in porto'”.

Berlusconi-Monza, il sogno Kakà. Serve l'intervento di Silvio

Berlusconi studia il colpo clamoroso per il suo Monza: Ricardo Kakà. L'ex Bambino d'Oro oggi ha 36 anni, ma è chiaro che in serie C potrebbe essere un fattore in grado di spostare gli equilibri. Senza contare l'effetto mediatico (internazionale) di vederlo giocare a Monza. Tra l'altro Kakà ha chiuso da pochi mesi la sua carriera dopo l'esperienza in Mls ad Orlando. Le news dei giorni scorsi lo davano apprendista-dirigente nel nuovo Milan di Elliot, pronto a imparare alla scuola di Leonardo. Ma ora ecco le voci sul Monza. Servirà una chiamata di Silvio Berlusconi per provare a sbloccare la trattative.

Commenti
    Tags:
    berlusconi monzasilvio berlusconimonzagallianigalliani monzamonza gallianiberlusconi galliani
    in evidenza
    Wanda Nara, che spacco da urlo Si vedono gli slip... LE FOTO

    E quella frase sibillina...

    Wanda Nara, che spacco da urlo
    Si vedono gli slip... LE FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Royal Family, Meghan Markle rivelazione veleno di Lizzy Cundy. ROYAL BABY NEWS

    Royal Family, Meghan Markle rivelazione veleno di Lizzy Cundy. ROYAL BABY NEWS


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    FCA What’s Behind: è disponibile il secondo episodio

    FCA What’s Behind: è disponibile il secondo episodio


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.