A- A+
Milan News
Cagliari-Milan, Gattuso: "Primi 20 minuti imbarazzanti" - AC MILAN NEWS
Gennaro Gattuso (foto Lapresse)

Cagliari-Milan, Gattuso: "Primi 20 minuti imbarazzanti" - AC MILAN NEWS

"Giocare i primi venti minuti in quel modo e' imbarazzante, perche' se vai sotto 2-0 non recuperi piu'. Non dobbiamo pensare solo alle cose positive, che comunque ci sono state". Non e' soddisfatto Gennaro Gattuso dopo il pareggio in rimonta ottenuto dal Milan alla Sardegna Arena contro il Cagliari. "Nel secondo tempo siamo usciti fuori ma non basta, loro meritavano di raddoppiare prima del nostro gol - ha ribadito l'allenatore rossonero ai microfoni di Sky - Dobbiamo migliorare nella lettura delle partite, sapevamo le problematiche che poteva presentarci il Cagliari. Avevamo preparato alcune cose negli ultimi due giorni, sapevamo che potevano attaccarci in profondita', dovevamo stare attenti sulle seconde palle e invece nei primi venti minuti abbiamo fatto tutto l'opposto. Noi seconda o terza forza del campionato per come giochiamo? Abbiamo del potenziale ma mi viene da ridere quando sento queste cose. Sono contento se mi dite che giochiamo bene ma per me non basta: se vogliamo essere protagonisti non possiamo permetterci certe pause e dobbiamo migliorare nella lettura delle partite".

CAGLIARI-MILAN, MALDINI "NOI ANTI-JUVENTUS? LONTANI, OBIETTIVO CHAMPIONS"

"Noi l'anti-Juve? Siamo sinceramente molto lontani: il nostro obiettivo e' la qualificazione in Champions e un buon cammino in Europa League. Dobbiamo migliorare nella mentalita', ma non dimentichiamo che arriviamo da due sesti posti: la strada e' lunga". Questa l'analisi di Paolo Maldini ai microfoni di Sky dopo il pareggio del Milan sul campo del Cagliari. "Il progetto e' buono, alcuni giocatori forse non sono ancora convinti di cio' che possono dare: il dialogo con noi dirigenti deve essere fondamentale - ha proseguito il dirigente rossonero - Abbiamo una grande occasione quest'anno, cercheremo di accelerare il processo di crescita dal punto di vista dell'esperienza. Chi ha passato tanti anni in questo club torna sempre volentieri, l'idea e' coinvolgere ex giocatori per dare qualcosa in piu' al Milan del futuro".

CAGLIARI-MILAN 1-1 (COMMENTO)

Il Milan non passa ma non cade. Termina 1-1 la sfida di Cagliari nel posticipo domenicale della quarta giornata di Serie A. I sardi colpiscono a freddo con il rientrante Joao Pedro, ma vengono raggiunti nella ripresa dalla prima rete ufficiale di Gonzalo Higuain. Alla Sardegna Arena Gattuso ripropone lo stesso undici iniziale dell'ultimo match di campionato contro la Roma, preferendo ancora una volta Musacchio a Caldara al centro della difesa al fianco di capitan Romagnoli, ma dopo 4' c'e' subito un'indecisione del reparto arretrato rossonero: Srna pesca in profondita' Pavoletti, Donnarumma devia sul palo, ma non e' perfetto in seconda ripresa sulla conclusione di Joao Pedro che fa esplodere i tifosi di casa. La gara continua su ritmi vertiginosi: dopo 10' di pura sofferenza, i rossoneri riescono finalmente ad affacciarsi nella meta' campo avversaria rendendosi pericolosi sulla catena di sinistra prima con Calhanoglu e poi con Rodriguez, ma e' il Cagliari a sfiorare il raddoppio con una gran conclusione dalla distanza di un ispirato Barella. Il Milan, scampato il pericolo, trova le giuste distanze tra i reparti ma per due volte Bonaventura manca di lucidita' sotto porta, prima di testa sul cross di Calhanoglu, poi con un tap-in ancor piu' semplice sul suggerimento di Calabria. Il Cagliari, dopo aver speso parecchie energie in una partenza sprint, abbassa i ritmi e trova compattezza in difesa negli ultimi trenta metri, coprendo ogni corridoio nei fraseggi stretti del Milan e tagliando i rifornimenti a un nervoso Higuain. I sardi chiudono dunque sull'1-0 il primo tempo, conclusosi senza alcun minuto di recupero. Dopo la strigliata di Gattuso negli spogliatoi, i rossoneri partono con un buon piglio nella ripresa collezionando corner prima sul tiro-cross di Suso, poi con il salvataggio di Castro sul colpo di testa di Bonaventura. Il gol del pareggio e' nell'aria e arriva quasi per caso con il primo squillo di Higuain: sul pallone vagante recuperato da un tarantolato Kessie, l'argentino si avventa e supera Cragno depositando a porta sguarnita al 55'. Il Milan ci crede, attacca con tutti gli effettivi salendo su entrambe le fasce: Suso ci prova, poi al 65' e' provvidenziale la chiusura di Romagna su Higuain. Maran sostituisce uno stremato Joao Pedro con Sau, Gattuso preferisce piu' fisicita' sulle mezzali con l'inserimento di Bakayoko al posto di Bonaventura, poi piu' dinamismo con Castillejo per un opaco Calhanoglu. Nell'ultimo quarto d'ora le due squadre accusano la stanchezza e si allungano, il Milan alza il baricentro ma manca di qualita' negli ultimi metri. Gli ultimi lampi della partita arrivano in pieno recupero: prima con il solito mancino di Suso sul quale Cragno si supera e manda in corner, poi con Higuain che sale in cielo sul cross di Laxalt ma spedisce a lato. Al 94' arriva dunque il triplice fischio di Abisso: il Milan si porta a 4 punti con una partita da recuperare, il Cagliari sale a quota 5.

Commenti
    Tags:
    cagliari milancagliari milan gattusogattuso cagliari milanmilan newsac milan newsgattuso
    in evidenza
    Bella Thorne, hacker ruba foto hot Lei lo beffa e le pubblica. Gallery

    La stella Disney va in contropiede

    Bella Thorne, hacker ruba foto hot
    Lei lo beffa e le pubblica. Gallery

    i più visti
    in vetrina
    Francesca De André e Gennaro Lillio: dal Grande Fratello 2019 a Temptation Island Vip?

    Francesca De André e Gennaro Lillio: dal Grande Fratello 2019 a Temptation Island Vip?


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen C5 Aircross guida il salone di Torino (19/23 giugno)

    Citroen C5 Aircross guida il salone di Torino (19/23 giugno)


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.