A- A+
Milan News
Cancro sintomi: quando il prurito è sintomo di cancro alla pelle

Cancro sintomi: quando il prurito è sintomo di cancro alla pelle

Pelle che prude? Può essere un sintomo di cancro o anche il primo segno di tumore alla pelle: ecco come riconoscere un prurito “anomalo

Tumori news, quando il prurito è sintomo di cancro della pelle?

La pelle pruriginosa o il prurito può essere un sintomo di cancro o anche il primo segno del cancro.

I tumori comunemente associati al prurito includono alcune leucemie e linfomi, cancro della colecisti e cancro del fegato. E ci sono anche altri tumori che possono essere segnalati da un prurito anomalo.

Il prurito può verificarsi a causa di un'irritazione diretta della pelle (come nel caso di cancro della pelle o metastasi cutanee), attraverso l'accumulo di sali biliari o a causa di sostanze secrete da un tumore o dal corpo in risposta a un tumore.

Sebbene possa essere difficile differenziare il prurito dovuto al cancro dal prurito dovuto a cause benigne, ci sono alcuni indizi che dovrebbero destare sospetti.

 

Cancro, sintomi e legame tra cancro e prurito. L’incidenza di questo sintomo nei tumori

È incerto esattamente quanto spesso il prurito si manifesti come un sintomo o il primo sintomo del cancro, ma si ritiene che una malattia sistemica di base sia presente nel 10-25% delle persone che sviluppano prurito generalizzato senza eruzione cutanea.

In uno studio su quasi 17000 persone, le persone che avevano un prurito generalizzato avevano più probabilità di avere un cancro sottostante rispetto a quelli che non avevano prurito. I tumori che erano più comunemente associati comprendevano cancro al fegato, cancro della colecisti, cancro del dotto biliare, tumori del sangue, come linfomi e leucemie, e cancro della pelle.

In questo studio, le persone di colore avevano maggiori probabilità di avere tumori della pelle, tumori dei tessuti molli e tumori correlati al sangue come causa sottostante del loro prurito, mentre i bianchi avevano più probabilità di avere cancro al fegato, cancro ai polmoni, tumori del tratto digestivo e cancri del tratto riproduttivo femminile come il cancro ovarico.

Tra i partecipanti con una nuova diagnosi di cancro, il 30% di quelli con linfoma di Hodgkin, il 15% con linfoma non Hodgkin, il 5% con leucemia e oltre il 50% di quelli con disturbi mieloproliferativi aveva un prurito significativo.

 

Tumori sintomi: ecco che tipo di prurito può causare il cancro

Il prurito correlato al cancro è a volte identico al prurito correlato alle condizioni della pelle o ad altre cause benigne, ma ci sono alcune caratteristiche che possono essere diverse.

Le caratteristiche del prurito correlato al cancro possono includere:

  • prurito in risposta all'acqua (prurito aquagenico)
  • l'assenza di eruzioni cutanee o orticaria (sebbene a volte si verifichi un'eruzione dovuta a ripetuti graffi)
  • la presenza di altri sintomi come ittero (una colorazione giallastra della pelle) e sintomi B del linfoma (febbre, perdita di peso e sudorazione notturna inzuppata)

Inoltre, il prurito associato al cancro tende a peggiorare la parte inferiore delle gambe e il torace e può essere associato a una sensazione di bruciore.

 

Prurito sintomo di cancro: come fa il cancro a causare prurito?

Come fa il cancro a causare prurito? Esistono numerosi meccanismi attraverso i quali il cancro può portare al prurito. Il corpo contiene terminazioni nervose che causano prurito (simile ai recettori del dolore). In generale, tutto ciò che irrita queste terminazioni nervose può causare prurito.

 

Cancro e prurito: l’infiammazione diretta

I tumori che coinvolgono in qualche modo la pelle o le mucose sono la causa più ovvia del prurito. Ciò può includere i diversi tipi di cancro della pelle, i tumori della mammella come il cancro al seno infiammatorio, il morbo di Paget del capezzolo e certamente qualsiasi tumore che si diffonde (metastatizza) sulla pelle.

L'infiammazione diretta può anche dare origine al prurito associato a tumori vulvari e anali.

 

Cancro, il sintomo del prurito causato da accumulo di sali biliari

L'ostruzione dei dotti biliari o la rottura dei globuli rossi possono entrambi portare all'accumulo di sali biliari nella pelle. Questo spesso porta a un forte prurito. Ciò può verificarsi con leucemie e linfomi (a causa della scomposizione delle cellule), tumori addominali come quelli del fegato e della colecisti e qualsiasi tumore che si diffonde al fegato (come seno, polmone, colon e altro).

A volte l'accumulo di sali biliari è associato all'ittero, sebbene non sempre.

 

Cancro, il sintomo del prurito causato da secrezione di prodotti chimici

Le sostanze secrete dai tumori che causano sintomi paraneoplastici, o sostanze rilasciate dall'organismo in risposta a un tumore, possono portare a prurito. Questo prurito è spesso più grave nelle gambe. In alcuni casi, i sintomi paraneoplastici come il prurito possono precedere di settimane o mesi la diagnosi di tumori come il cancro del polmone non a piccole cellule o il linfoma.

Alcune delle sostanze chimiche che sono state implicate in questo effetto includono le citochine (sostanze chimiche infiammatorie rilasciate dalle cellule immunitarie spesso in risposta ai linfomi), la sostanza P, i neuropeptidi, le prostaglandine e altro ancora. Alcune di queste sostanze chimiche agiscono direttamente sulle terminazioni nervose per provocare prurito, mentre altre possono causare il rilascio di istamina da mastociti e altri meccanismi.

 

Cancro, il sintomo del prurito causato da cambiamenti ormonali

I cambiamenti ormonali legati al cancro o ai trattamenti contro il cancro possono portare a prurito in vari modi. La menopausa nelle donne (sia naturali, chirurgiche o indotte come il cancro al seno) può causare secchezza. I cambiamenti ormonali possono anche portare a vampate di calore. Queste vampate di calore, spesso seguite da sudore, possono facilmente portare al prurito.

 
Altri modi in cui il cancro causa prurito

Ci sono un certo numero di altri modi in cui il cancro può causare prurito. Ad esempio, i mastociti (che sono responsabili delle reazioni allergiche e dell'istamina di rilascio) possono diventare iperattivi con alcuni tumori, specialmente se esposti ad acqua calda, come durante una doccia calda. Questo è più comune con i tumori del sangue e i disordini mieloproliferativi.

 

Commenti
    Tags:
    cancro sintomicancro pruritosintomi del cancrocancro alla pelletumore alla pelletumori newscancro alla pelle sintomitumori incidenzaprurito che causa cancrotumori sintomiprurito sintomo cancrocancro sintomo
    in evidenza
    Salvini come Mazinga Virale il video tormentone

    Cronache

    Salvini come Mazinga
    Virale il video tormentone

    i più visti
    in vetrina
    Ascolti Tv Auditel: Adriano Celentano umiliato, Adrian rinviato all'autunno

    Ascolti Tv Auditel: Adriano Celentano umiliato, Adrian rinviato all'autunno


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel, da 120 anni pioniere nell’offerta di innovazioni tecnologiche

    Opel, da 120 anni pioniere nell’offerta di innovazioni tecnologiche


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.