A- A+
Milan News
Milan, Bakayoko: "Mai rifiutato di entrare. Gattuso si è rivolto a me con dei termini che non mi aspettavo"
BAKAYOKO (foto Lapresse)

Milan, Bakayoko e Gattuso: chiarimento alla presenza di Leonardo e Maldini. Ora testa alla Fiorentina


Milan, Bakayoko: "Mai rifiutato di entrare. Gattuso si è rivolto a me con dei termini che non mi aspettavo"

Bakayoko dà la sua versione del confronto tra lui e Gattuso durante Milan-Bologna. Su Twitter il centocampista rossonero ha scritto un lungo post: "Da alcune settimane si parla di me sulla stampa, ma ho deciso di non dire nulla e di continuare a lavorare. Tuttavia, ciò che è accaduto stasera è le interpretazioni che vengono date mi obbligano a reagire immediatamente, perché non accetto che mi si faccia passare per un giocatore che si rifiuta di entrare in campo quando il suo allenatore glielo chiede e che non ha rispetto per il suo club e i suoi compagni di squadra". "Pur iniziando dalla panchina - ha aggiunto Bakayoko - ero pronto a dare il 200%, anche se avessi dovuto giocare solo 5 minuti stasera. Quando Lucas (Biglia) ha iniziato ad avere dolore in campo, mi è stato detto di andare a scaldarmi qualora si fosse resa necessaria la sostituzione. Mi sono preparato immediatamente e sono andato a scaldarmi per 2-3 minuti. Successivamente sono stato richiamato in panchina: questo è avvenuto tra il 23’ e il 26’ minuto del primo tempo. Quando sono tornato a sedermi in panchina, l’allenatore si è rivolto a me con dei termini che non mi aspettavo, io non ho fatto altro che ripetere le sue parole. Niente di più". "Che le cose siano chiare: non mi sono mai rifiutato di entrare o di andarmi a scaldare. Le immagini parlano chiaramente. Il mio unico obiettivo era quello di poter aiutare i miei compagni e la squadra, come ho sempre fatto finora e come farò fino alla fine della stagione. Forza Milan".

Milan, Leonardo: "Bakayoko? Niente processi pubblici, chi sbaglia paga"


Milan-Bologna 2-1, Gattuso: "Bakayoko? Risolveremo nello spogliatoio"


Milan-Bologna 2-1 TABELLINO

Marcatori: 37' pt Suso (Mil), 22' st Borini (Mil), 28' st Destro (Bol)

Assist: 28' st Sansone (Bol)

Milan (4-3-3): Donnarumma G.; Abate, Musacchio, Zapata, Rodriguez; Kessie, Biglia (dal 26' pt Mauri), Paquetà; Suso (dal 34' st Castillejo), Piatek, Calhanoglu (dal 15' st Borini).A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Conti, Laxalt, Bakayoko, Bertolacci, Mauri, Borini, Castillejo, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Calabresi, Danilo, Lyanco, Dijks; Pulgar, Poli (dal 40' st Santander); Orsolini (dal 35' st Edera), Svanberg (dal 17' st Destro), Sansone; Palacio. A disposizione: Da Costa, Santurro, Corbo, Helander, Paz, Donsah, Krejci, Dzemaili, Destro, Edera, Falcinelli, Santander. Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

Ammoniti: 43' pt Poli (Bol), 20' st Calabresi (Bol), 30' st Pulgar (Bol)

Espulsi: 30' st Paquetà (Mil), 47' st Sansone (Bol), 50' st Dijks (Bol)

Commenti
    Tags:
    milan bolognamilan bologna 2-1gattusogattuso bakayokomilan gattusobakayokosusoboriniac milanac milan newsmilan newsmilan notizieac milan notizie
    in evidenza
    Stati Uniti e Cina litigano sul 5G Ma Huawei lavora già al 6G

    Guerra fredda tech

    Stati Uniti e Cina litigano sul 5G
    Ma Huawei lavora già al 6G

    i più visti
    in vetrina
    Crisi, le reazioni social: da De Falco a Salvini, ecco le più virali. FOTO

    Crisi, le reazioni social: da De Falco a Salvini, ecco le più virali. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan Juke, svelate le foto della seconda generazione in arrivo a settembre

    Nissan Juke, svelate le foto della seconda generazione in arrivo a settembre


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.