A- A+
Milan News
Milan, Cutrone e Romagnoli lasciano il ritorno della Nazionale - Ac Milan news
Patrick Cutrone (foto Lapresse)
Advertisement

Milan, Cutrone e Romagnoli lasciano il ritorno della Nazionale - Ac Milan news

Patrick Cutrone, Alessio Romagnoli (e l'interista Danilo D'Ambrosio) lasciano il centro tecnico di Coverciano per i rispettivi infortuni. Non saranno a disposizione del c.t. azzurro, Roberto Mancini, per l'amichevole di mercoledi' a Genova contro l'Ucraina e per la sfida di domenica valida per la 'Nations League' contro la Polonia. Cutrone deve risolvere il problema alla caviglia rimediato in Under 21 un mese fa e che continua a trascinarsi, mentre il capitano del Milan Alessio Romagnoli non ha giocato ieri contro il Chievo a causa di un affaticamento al flessore.

Milan, Higuain gol e Suso re degli assist in serie A. La coppia d'oro rossonera - Ac Milan news

Il Milan si gode la coppia Higuain-Suso. Il Pipita è una sentenza in area di rigore (sono 6 reti sin qui: 4 in 5 partite di campionato e 2 in 2 match di Europa League), lo spagnolo (convocato in Nazionale, seconda chiamata consecutiva per lui) sforna assist partita dopo partita. Sono già 5 in serie A ('doppietta' contro il Chievo che Higuain ha trasformato in altrettanti gol) dove domina la classifica e in Europa solo il giovane talento Sancho (classe 2000) del Borussia Dortmund Sancho ha fatto meglio con sei passaggi vincenti.

Milan-Chievo 3-1, Higuain: "Suso è fantastico. Quando alza la testa ha una altissima qualità nel mettere la palla"

“Mi sento parte di questa squadra, siamo un gruppo fantastico. Si lavora al massimo. Si può sbagliare ma l’importante è la professionalità che c’è. Questa è la strada su cui continuare", spiega Gonzalo Higuain dopo la doppietta contro il Chievo (4 gol in campionato per il Pipita) che ha deciso il match di San Siro contro il Chievo (3-1 il finale per il Milan). "Abbiamo avuto una partenza che non rispecchiava il nostro gioco e le occasioni create. Dobbiamo continuare così. Ho la carica di uno che inizia la stagione, il Milan mi ha dato tanta fiducia dal primo giorno e io provo a ripagarla in campo. Sono contentissimo qui, Suso lo guardavo quando giocavo in altre squadre, è fantastico. Quando alza la testa ha una altissima qualità nel mettere la palla. Derby? Proviamo a vincerle tutte, battere l'Inter sarebbe bello".

MILAN-CHIEVO 3-1, GATTUSO "PRESTAZIONI MAI MANCATE, HIGUAIN UN CAMPIONE. BIGLIA SEMBRAVA AVESSE UNA CALAMITA"

"Le prestazioni non sono mai mancate, mancavano i tre punti: questa e' una squadra che ha espresso spesso un buon calcio. Vogliamo sempre giocare, e per questo rischiamo, ma siamo vivi e da oggi siamo anche contenti. Non siamo mai stati in crisi ma non siamo mai stati in grado di gestire le partite". Lo ha detto il tecnico del Milan, Gennaro Gattuso, ai microfoni di Sky Sport, al termine della vittoria della sua squadra contro il Chievo. A proposito del suo cannoniere, Gonzalo Higuain, Gattuso ha detto: "E' un campione, un grande finalizzatore, che si mette anche a disposizione del gruppo. E' esigente ma si fa voler bene e aiuta i compagni". "In questo momento ci manca Cahlanoglu, che non e' brillante, ma come Suso anche il turco gli puo' far fare tanti gol. Anche Kessie' nel primo tempo ha giocato sotto le sue possibilita', quindi possiamo ancora migliorare, soprattutto a livello difensivo", ha aggiunto Gattuso. "Biglia? Oggi sembrava avesse la calamita, ha fatto una grande partita", ha sottolineato poi in sala stampa. Su Romagnoli: "Abbiamo provato fino all'ultimo per metterlo in campo, perchè c'era Zapata che erano 4 mesi che non giocava e aveva qualche acciacco dopo giovedì. La risonanza di Romagnoli è risultata negativa, però non si sentiva a posto con il fisioterapista. Andrà in Nazionale, si farà visitare e poi vedremo se rimarrà lì o no".

MILAN-CHIEVO 3-1 TABELLINO

MARCATORI — Higuain (M) al 27’ e al 34’ p.t.; Bonaventura (M) all’11’, Pellissier (C) al 18’ s.t.

MILAN (4-3-3) — G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Zapata, Rodriguez (dal 42’ s.t. Laxalt); Kessie, Biglia, Bonaventura (dal 31’ s.t. Cutrone); Suso (dal 45’ s.t. Castillejo), Higuain, Calhanoglu. (Reina, A. Donnarumma, Calabria, Simic, Mauri, Bakayoko, Bertolacci, Halilovic, Borini). All. Gattuso.

CHIEVO (4-4-2) — Sorrentino; Depaoli, Rossettini, Bani, Barba; Birsa, Rigoni (dal 24’ s.t. Kiyine), Radovanovic, Leris (dal 33’ s.t. Jaroszynski); Stepinski, Pellissier (dal 22’ s.t. Pucciarelli). (Semper, Seculin, Tanasijevic, Cesar, Burruchaga, Grubac, Hetemaj, Vignato, Meggiorini). All. D’Anna.

ARBITRO — Calvarese di Teramo.

NOTE — Spettatori 48.088; ammoniti Barba (C) per gioco scorretto, Higuain (M) per proteste.

Commenti
    Tags:
    milan chievomilan chievo 3-1higuainsusogattusobonaventura

    in evidenza
    Mondiali, ItalVolley primo ko Venerdì sfida per la medaglia

    Vince la Serbia. Gallery

    Mondiali, ItalVolley primo ko
    Venerdì sfida per la medaglia

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello VIP 3 ENRICO SILVESTRIN ELIMINATO. NUOVE NOMINATION. Gf Vip 3 news

    Grande Fratello VIP 3 ENRICO SILVESTRIN ELIMINATO. NUOVE NOMINATION. Gf Vip 3 news

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Passione e innovazione alla 76° edizione di EICMA 2018

    Passione e innovazione alla 76° edizione di EICMA 2018

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.