A- A+
Milan News
Milan: Fassone: le strategie su calciomercato, acquisti e cessioni. Ac Milan news
(foto Lapresse)
Advertisement

Milan: Fassone: le strategie su calciomercato, acquisti e cessioni. Ac Milan news

"Se analizziamo serenamente i bilanci, vediamo che il Milan non e' affatto messo male - spiega Marco Fassone alla Gazzetta - E poi vorrei ricordare che nell'acquisire il Milan Mister Li ha indebitato se stesso. Ha fatto un investimento che pesa solo su di lui, alleggerendo il club dal punto di vista debitorio". Sul rinnovo di Gattuso: "E' stata una scelta di Mirabelli e mia, lui ci ha convinto per mille ragioni e gli abbiamo affidato un progetto medio-lungo che gli consenta di esprimere appieno il ciclo di un club che sta rinascendo. Una fiducia incondizionata meritata, anche la proprieta' e' convinta che sia l'uomo giusto per riportarci dove vogliamo tornare". Sul mercato: "Il Milan avra' un consolidamento della rosa. L'80-90% dei giocatori ha reso in linea, o sopra le aspettative. Comunque non avremmo potuto spendere 240 milioni se non fossero state fatte diverse cessioni assolutamente non scontate, e una serie di plusvalenze vere, su giocatori non semplici. Mirabelli ha fatto un gran lavoro. Ora arriveranno correzioni progressive: i tifosi possono aspettarsi 2-3 giocatori nuovi nei punti ritenuti critici". Infine, sulla cessione dei big: "Numeri alla mano, a livello finanziario non avrei l'obbligo di fare cessioni, ma avendo fatto un punto della situazione con d.s. e allenatore, posso dire che ci saranno entrate e uscite. Donnarumma? Da parte di tutti noi c'e' totale fiducia, e' uno dei pilastri e nella nostra testa Gigio sara' il portiere titolare molto a lungo".

Milan, Fassone: "Rifinanziamento si farà. Tre ipotesi sul tavolo di Lì". Ac Milan news

"Il rifinanziamento si fara', anche se le modalita' sono ancora in discussione". Ad assicurarlo, in un'intervista pubblicata oggi sulle pagine de 'La Gazzetta dello Sport' e' l'amministratore delegato del Milan, Marco Fassone. "Ci sono tre opzioni che Mister Li sta valutando. Non c'e' urgenza di farlo domattina, ci sono ancora sei mesi - spiega l'ad rossonero - Mi sento abbastanza sereno che avvenga nei tempi previsti e con sufficiente margine per non arrivare a ottobre. Poi, certo, se si arrivasse a un finanziamento su cinque anni, e non a sei mesi, dovrei fare meno salti mortali per le licenze nazionali e internazionali. Pero' ci convivo".

Milan, Fassone: "Club andrà in mano a Elliot? Mi pare strano perchè...". Ac Milan news

"Anche perche' Elliott in quest'ottica ha gia' garantito per iscritto l'impegno a far fronte a qualunque eventuale criticita'. Auspico che aggiungendo alle altre cose anche questo, il tema possa essere facilmente archiviato. Sanzioni? Non mi aspetto sanzioni tali da limitare molto le manovre sul mercato. Di certo il saldo fra investimenti e uscite sara' molto piu' leggero dell'anno scorso. Qualcosa di coerente con i ricavi attuali, che sono sui 215-220 milioni l'anno". Sul fondo Elliott, sempre piu' accostato al Milan: "Il loro e' un finanziamento che ha covenant (paletti, ndr) serrati, con verifiche bimestrali. Servono a controllare che si operi bene e i piani vengano rispettati. Diciamo un controllo della corretta gestione. Ma i rapporti con loro vi assicuro che sono ottimi. Milan presto in mano a Elliott? Mi pare strano, ai confini dell'impossibile, che avvenga questo per un presidente che ha messo cosi' tanti soldi in un club, e continua a metterli. Il Milan andrebbe a Elliott solo se Mister Li non facesse piu' aumenti di capitale, dunque mi pare un'ipotesi molto remota. Nella mia testa penso che non succedera'". Sui prossimi aumenti di capitale: "Il Cda ha indicato le scadenze per i prossimi versamenti e da qui al 30 giugno arriveranno regolarmente rate che servono per chiudere la stagione al meglio. Siamo tutti molto sereni". Circa la situazione economica del Milan, dal punto di vista finanziario e economico "sta benissimo, mentre l'opinione comune talora potrebbe essere ingannevolmente indotta a credere che ci siano dei problemi".

Milan, Fassone: "A breve la risposta di Merrill Lynch da sottoporre a Mister Lì". Ac Milan news

"L'appoggio della proprieta' c'e' sempre stato - sottolinea Marco Fassone - gli innesti di capitale sono continuativi e frequenti e hanno consentito di lavorare senza mai arrivare al fondo del barile. Pero', ripeto, l'auspicio e' quello di non arrivare a ottobre: se chiudessimo un paio di mesi prima, magari quattro, sarei piu' sereno. Nel giro di una settimana-dieci giorni dovrebbe arrivare da Merrill Lynch la proposta definitiva da sottoporre a Mister Li". Quanto influenzera' il tema del rifinanziamento nel giudizio Uefa e' presto detto: "Credo che nel settlement agreement impatti meno rispetto al voluntary. Penso che in questo momento conti di piu' la pianificazione dei prossimi tre anni e come il Milan intenda rientrare nei paletti del fair play finanziario. E poi la discussione vertera' sulla tipologia di sanzioni per le violazioni degli anni scorsi, mi auguro che il rifinanziamento resti piu' sullo sfondo".

Milan, Suso: Napoli pronto a pagare la clausola. Ac Milan news calciomercato

Suso è corteggiato da tanti club, sia europei che italiani. La clausola da 38-40 milioni può portarlo via dal Milan senza che il club rossonero abbia possibiliotà di opporsi (nel momento in cui lo spagnolo accettasse la corte di un altra società). Giungono conferme sull'interesse del Napoli nei suoi confronti. E secondo Sky sarebbe in cima alla lista dei desideri dei partenopei in caso di addio da parte di Callejon (che piace proprio al Milan, vedi sotto). Ma ci sono anche diversi club spagnoli e inglesi che stanno osservando la situazione di Suso e potrebbero muoversi nel caso decidesse di lasciare i rossoneri. Il Milan probabilmente dovrà prendere una decisione: non è escluso che la società di via Aldo Rossi possa incontrare, nelle prossime settimane, Alessandro Lucci, per provare a togliere dal contratto la clausola (riconoscendo a Suso un ritocco dell’ingaggio verso l’alto).

Milan-Bonaventura, Roma pronta all'assalto. Ac Milan news calciomercato

La Roma piomba su Bonaventura. Il direttore sportivo giallorosso Monchi ha espresso il gradimento a Mino Raiola per il centrocampista rossonero. I due si sono incontrati per iol possibile rinnovo di Lorenzo Pellegrini (centrocampista che piace tanto alla Juventus ha una clausola di 28 milioni) e da lì è nato un sondaggio per Jack. Lo rivela calciomercato.com. Bonaventura è in scadenza con il Milan nel 2020: l'estate dirà se le strade tra l'ex jolly dell'Atalanta e il Diavolo si separeranno (di fronte a un'offerta importante della Roma, ma anche altre pretendenti sono alla finestra) o meno.

Milan: Suso, Callejon e l'intrigo di calciomercato. Ac Milan news

Massimiliano Mirabelli, ds del Milan, stima molto José Maria Callejon, attaccante esterno del Napoli, ma non inserirà Suso nella trattativa con il club partenopeo. Come noto, l'esterno spagnolo rossonero ha però una clausola in uscita da 38 milioni, mentre quello del Napoli può liberarsi a 20 mln. L'alternativa a Callejon arriva da Sassuolo: Berardi, ma attenzione anche a Politano (che fu ipotesi di mercato del Napoli a gennaio prima che la trattativa saltasse), la cui valutazione è di circa 25-30 milioni.

Milan, Callejon o Berardi eredi di Suso. Romagnoli ko. Ac Milan news

Suso resta o lascia il Milan? L'estate del calciomercato darà la sua sentenza. Intanto il Massimiliano Mirabelli sta seguendo con interesse Domenico Berardi del Sassuolo, talento che Gattuso potrebbe portare al definitivo salto di qualità. Ma, il primo nome nella lista del ds rossonero è José Maria Callejon. L'interesse del Milan per l'attaccante esterno del Napoli non è nuovo. Ma, secondo tuttomercatoweb, la clausola rescissoria valevole solo per l’Italia da 20 milioni di euro potrebbe facilitare l'affare. Tanto più che il club di via Aldo Rossi potrebbe essere avvantaggiato nella trattativa dagli ottimi rapporti con il suo procuratore Manuel Garcia Quilon, lo stesso che ha curato il trasferimento in rossonero di Pepe Reina.

Milan, Romagnoli: è lesione muscolare. Salta il Napoli e... Ac Milan news

Alessio Romagnoli salterà Milan-Napoli ed è destinato a qualche settimana di stop. Lesione muscolare per il difensore rossonero. "AC Milan comunica che Alessio Romagnoli, durante Milan-Sassuolo di domenica scorsa, ha riportato una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra. Il calciatore effettuerà ulteriori controlli medici tra due settimane circa". A questo punto è possibile che si cerchi di recuperarlo per il 5 maggio (Milan-Verona) nell'immediata vigilia della finale di Coppa Italia dell'8 a Roma contro la Juventus.

Milan, Romagnoli: flessore. Bonucci squalifica. La difesa col Napoli... Ac Milan news

Alessio Romagnoli è stato costretto a lasciare Milan-Sassuolo dopo solo 5 minuti. Problema muscolare al flessore della coscia sinistra per il difensore rossonero. Emergenza per Gattuso tra i centrali vista anche la squalifica di Leonardo Bonucci (ammonito, era diffidato). A questo punto se Romagnoli non dovesse recuperare si prospetterebbe una coppia difensiva composta da Musacchio (subentrato ieri contro il Sassuolo) e Zapata.

Milan-Sassuolo 1-1, Kalinic: "Contento per il gol. Siamo stati sfortunati". Ac Milan news

"Provo sempre a fare gol, a volte riesco e a volte no. Do sempre tutto in campo. Sono contento per il mio gol. Oggi abbiamo provato di tutto per vincere, però questo è il calcio", spiega Nikola Kalinic ai microfoni di Milan Tv dopo l'1-1 dei rossoneri con il Sassuolo. Il croato, autore del gol che ha permesso al Milan di pareggiare, sottolinea: "Abbiamo fatto 21-22 tiri in porta, siamo stati anche un po' sfortunati. Non c'è problema giocare ogni tre giorni. Occasione persa? Sì, però non è ancora finita. Vediamo alla fine. Napoli? E' difficile, è una squadra forte".

Milan-Sassuolo 1-1, Gattuso: "Col 3-3-4 ho creato casini"

"Occasione persa e c'è grandissimo rammarico, avremmo dovuto vincere e abbiamo rischiato di perderla. La squadra ha fatto quello che doveva fare ma negli ultimi quindi venti metri non abbiamo gestito male, il problema è nello sviluppo. Poi ci ho messo anche del mio e non mi piace improvvisare, quando ci siamo messi 3-3-4 ho creato casini e ho facilitato la loro lettura. Per 10 minuti abbiamo interpretato male, poi Kessie terzino e Rodríguez terzino abbiamo sistemato le cose", ha spiegago Gennaro Gattuso in sala stampa dopo l'1-1 di Milan-Sassuolo. "Meritavamo, abbiamo fatto tantissime occasioni".

gattuso milanGennaro Gattuso (foto Lapresse)
 

Milan-Sassuolo 1-1, Gattuso: "Obiettivi? La finale di Coppa Italia e..."

Noi gli obiettivi li abbiamo, c'è una finale e una Europa League da battagliare. E finché non siamo condannati dalla matematica, vediamo la Champions".

donnarumma politanoMIlan-Sassuolo, il gol di Politano
(foto Lapresse)

 

Milan-Sassuolo 1-1, Gattuso: "Mancata cattiveria. Non siamo stati brillanti"

"Meglio con le due punte rispetto al primo tempo? Non sono d'accordo: abbiamo creato anche nel primo tempo con una punta sola, e' che non siamo stati bravi a metterla dentro". Cosi' il tecnico del Milan, Gennaro Gattuso, commenta a Premium Sport il pari interno nel posticipo con il Sassuolo. "Un po' siamo stati sfortunati e un po' ci abbiamo messo poca voglia nell'inserirci con le mezzali e con gli attaccanti esterni - spiega il mister rossonero, fresco di rinnovo - C'e' un po' di stanchezza, ma non e' stato questo il problema: e' mancata la cattiveria e alla fine c'e' anche andata bene, perche' potevamo pure perderla sta partita. Se abbiamo questo sogno che si chiama Champions League dobbiamo essere piu' cattivi, non dobbiamo trovare altri alibi: a tratti non siamo stati brillanti e ci sta, ma dobbiamo continuare a lavorare e in questo mi prendo la mia parte di responsabilita'".

milan kalinic calhanogluKalinic e Calhanoglu (foto Lapresse)
 

Milan-Sassuolo 1-1, Gattuso: "Kalinic? Contento del ritorno al gol. Ma spero tornino tutti a segnare"

"Cutrone sottotono? A tratti ha fatto bene e a tratti meno, ma il problema non e' lui - continua 'Ringhio' - La palla e' circolata bene, la mole di gioco la creiamo, ma semplicemente non l'abbiamo buttata dentro. Kalinic? Sono contento del ritorno al gol, ma spero che tutti tornino a segnare. Anche se piu' che al gol di Nikola, penso alla grande occasione che abbiamo perso per avvicinarci al treno Champions League".

Milan-Sassuolo 1-1, Gattuso: "Bonucci-Romagnoli out col Napoli? Giocheremo con quelli che ci sono"

Bonucci e forse Romagnoli fuori contro il Napoli? Abbiamo altri difensori - conclude Gattuso - e giocheremo con quelli che ci sono".

Tags:
milan sassuolo 1-1milan sassuologattusogattuso milan sassuolo

in vetrina
Meghan Markle incinta, "ecco quando è stato concepito il royal baby". Rumors

Meghan Markle incinta, "ecco quando è stato concepito il royal baby". Rumors

i più visti
in evidenza
Sport, spopola il mental coach Ecco perché è importante

Babifitness: tutti in forma

Sport, spopola il mental coach
Ecco perché è importante

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot, debutta la serie speciale 308: Tech Edition

Peugeot, debutta la serie speciale 308: Tech Edition

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.