A- A+
Milan News
Milan, Gattuso resiste. Sarri e Simone Inzaghi se Gazidis decide il cambio
GATTUSO (foto Lapresse)

Milan, Gattuso resiste. Sarri e Simone Inzaghi se Gazidis deciderà il cambio

Il Milan vive gli ultimi giorni della sua stagione con un bivio da sliding doors: sogno Champions League ancora vivo (ma bisogna vincere con la Spal e sperare nel passo falso di Inter o Atalanta), oppure Europa League (serve un punto per la qualificazione diretta senza passare dai preliminari). Intanto le voci sul futuro sono tantissime. A livello dirigenziale tanto si è detto e scritto in questi giorni sul possibile addio di Leonardo al termine del campionato con il ds del Lille Campos in pole position (e Igli Tare nome alternativo), nel nome di un Milan proiettato su talenti giovani da scoprire, lanciare e valorizzare al meglio. Il progetto di Ivan Gazidis è chiaro.

La panchina rossonera? Le quotazioni di Gennaro Gattuso sono stabili. La qualificazione in Champions League potrebbe rafforzare la sua posizione, il passaggio in Europa League non necessariamente indebolirla. L'allenatore di Corigliano Calabro ha vissuto una stagione complicata, con tanti infortuni pesanti (dall'emergenza totale in difesa lo scorso autuno a Bonaventura fuori quasi tutto l'anno, senza dimenticare l'assenza di Paquetà negli ultimi due mesi di campionato tra guai fisici e squalifica di tre giornate), il caso Higuain esploso tra dicembre e gennaio, critiche a volte ingenerose sul gioco (senza dimenticare qualche errore arbitrale che ha penalizzato il Milan nella seconda parte di campionato). I tifosi hanno dimostrato di essere dalla parte di Gattuso: nell'ultima di campionato a San Siro contro il Frosinone sono arrivati i cori della Curva Sud per lui e l'affetto di San  Siro.

Tutto questo basterà per restare l'allenatore del Milan anche la prossima stagione? lo si capirà a fine campionato. In caso di cambio resta il sogno Sarri: il tecnico è tutt'altro che certo di restare al Chelsea (si calda Franck Lampard per il futuro). Vero che piace alla Juventus, ma se i bianconeri dovessero davvero virare su Guardiola, Milan e Roma avrebbero spazio per tentare il grande colpo.

L'alternativa più calda in queste ore è diventata Simone Inzaghi. Pure per l'allenatore della Lazio l'intreccio è con la Juventus (che lo stima, ma resta piano B se dovessero saltare gli obiettivi primari). Nei prossimi giorni incontrerà Lotito per discutere del futuro e dell'eventuale prolungamento del contratto, ma se non dovessero trovarsi d'accordo sul progetto potrebbe arrivare il divorzio. Su Inzaghi ci sono anche le mire del Siviglia di Monchi.

Milan, De Zerbi e Rudi Garcia sullo sfondo

Sullo sfondo le ipotesi legate a De Zerbi: tecnico giovane, di qualità e capace di dare una forte impronta di gioco alle sue squadra (è un'ipotesi anche legata alla Lazio se Simone Inzaghi lasciasse). E così Rudi Garcia, nome che gira da qualche mese a Milano e che nelle scorse ore ha ufficializzato il suo addio al Marsiglia.

Nomi, rumors e ipotesi che si intrecciano sul futuro del Milan. Ma prima c'è il presente: la trasferta con la Spal che racconterà la posizione in campionato della squadra di Gattuso.

Commenti
    Tags:
    milan gattusomilan sarrimilan simone inzaghiallenatore milannuovo allenatore milan
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara al Grande Fratello Vip Ufficiale anche Pupo. E poi...

    CAST, CONCORRENTI E NEWS

    Wanda Nara al Grande Fratello Vip
    Ufficiale anche Pupo. E poi...

    i più visti
    in vetrina
    ANNA FALCHI, LA SCOLLATURA FA DIMENTICARE LA PIOGGIA. Foto delle vip

    ANNA FALCHI, LA SCOLLATURA FA DIMENTICARE LA PIOGGIA. Foto delle vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Skoda.Octavia compie 60 anni, la nuova generazione è la “più bella di sempre

    Skoda.Octavia compie 60 anni, la nuova generazione è la “più bella di sempre


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.