A- A+
Milan News
Milan-Gazidis, l'Arsenal non ci sta. Ac Milan news
Casa Milan

Milan-Gazidis, l'Arsenal non ci sta. Ac Milan news

Ivan Gazidis ad del MIlan a settembre. Le voci sono forti e girano da diversi giorni, ma l'Arsenal non ci sta. Il presidente dell'Arsenal, Sir Chips Keswick, ha rilasciato delle dichiarazioni pubblicate sul sito ufficiale:  "Siamo consapevoli delle speculazioni mediatiche che riguardano il nostro amministratore delegato, Ivan Gazidis. Sappiamo che riceve molte offerte da società sia all'interno che dall'esterno del mondo del calcio, dato che si tratta di un dirigente molto rispettato. Lui non ha però mai accettato alcuna di queste opportunità e non ne ha mai parlato pubblicamente. È sempre stato completamente concentrato sull'Arsenal e sull'obiettivo di far crescere il club e attualmente sta lavorando a Singapore col nostro nuovo allenatore, Unai Emery, nella preparazione della nuova stagione".

MILAN, GANDINI DOPO LEONARDO. MA ANCHE IL RITORNO DI MENTANA

Oltre al nome di Ivan Gazidis come amministratore delegato si parla di due ritorni: Umberto Gandini, che sarà una sorta di vice-ad, curerà i rapporti con le istituzioni (UEFA, Lega Serie A e FIGC). Un altro riento è previsto nel ruolo di team manager: Andrea Romeo, arrivato al Milan insieme a Fassone e Mirabelli, verrà sostituito da Vittorio Mentana, che ha già ricoperto in passato questo ruolo.

Milan, l'ombra di Antonio Conte su Gattuso. Ma Leonardo chiama Rino... Ac Milan news

Antonio Conte sulla panchina del Milan: indiscrezioni che stanno girando da qualche ora. Ci sarebbe una proposta di quadriennale da 6.5 milioni. L'allenatore salentino ha chiesto un po' di tempo (potrebbero essere alcuni giorni o settimane) prima di impegnarsi con un nuovo club perchè deve rivolvere il rapporto con il Chelsea (con cui ballano 10 milioni di euro) dopo l'esonero di Abramovic (che ha chiamato Sarri sulla panchina blues).  Ovvio che il fattore tempo può aiutare Gattuso nella sua permanenza sulla panchina del Milan (e i risultati poi magari potrebbero aiutarlo a rafforzare la sua panchina). Secondo quanto riporta Repubblica, ci sarebbe stata nelle ultime ore una telefonata di Leonardo all'attuale tecnico rossonero che suona come una conferma nei suoi confronti.

MILAN-CALDARA E BONUCCI-JUVENTUS CON 10 MILIONI AI BIANCONERI. MA CON HIGUAIN IN ROSSONERO - AC MILAN NEWS

Incontro a Milano tra l'ad rossonero in pectore Leonardo e il duo bianconero Marotta e Paratici. L'idea è di un'intesa Juventus e Milan per Leonardo Bonucci a Torino e Mattia Caldara in rossonero: stando a Premium Sport il capitano del Milan vestirebbe nuovamente la maglia bianconera dopo la cessione dello scorso anno (per 42 milioni), mentre al Milan arriverebbe Mattia Caldara, acquistato dalla Juventus nel gennaio 2017 per 25 milioni complessivi e lasciato in prestito all'Atalanta fino al termine di questa stagione. Secondo questa indiscrezione alla Juventus andrebbero 10 milioni di euro nell'ambito dello scambio Caldara-Bonucci visto la differenza di sette anni (24 a 31) tra i due. C'è un però in questa trattativa, secondo calciomercato.com lo scambio si perfezionerà solo con la cessione di Higuain al Milan a 55-60 milioni di euro (con 8 mln di ingaggio al Pipita). Un'operazione costosa (e che fino a poche ore fa sembrava slegata da Caldara-Bonucci) con i rossoneri che devono decidere se chiudere positivamente (e attraverso cessioni che facciano entrare soldi: Kalinic, Bacca, Donnarumma o Reina, André Silva, forse Suso le opzioni in uscita), visto che la filosofia della nuova proprietà è quella di puntare su giocatori giovani (l'ataccante argentino è un classe '87 e si legherebbe con un contratto quadriennale), come Morata ad esempio (che il Chelsea cederebbe se arrivasse... Higuain alla corte di Sarri). Leonardo va detto che vede nel Pipita il giocatore giusto per permettere al Milan il salto di qualità in grado di far competere la squadra per il quarto posto (Champions League). Si tratta.

Milan, Carnevali: "Locatelli? La trattativa era quasi chiusa, poi si è bloccata per la proprietà rossonera"

"Locatelli? La trattativa era quasi chiusa, poi si è bloccato tutto con la nuova proprietà rossonera. Il Sassuolo ha deciso di fare l'investimento più oneroso del club Locatelli: può essere uno importante per noi", le parole dell'ad del Sassuolo Giovanni Carnevali a Sky Sport.

MILAN MOLLA LA PISTA BADELJ: A UN PASSO DALLO SPORTING

Milan Badelj si allontana dai colori rossoneri. Il 29enne centrocampista croato, svincolato dopo il mancato rinnovo con la Fiorentina, è a un passo dallo Sporting CP con il suo agente, Alessandro Lucci a Lisbona per chiudere la trattativa.

MILAN, MIRABELLI ESONERATO. Direzione sportiva affidata a manager già identificato 

"AC Milan comunica l'esonero, con effetto immediato, del Sig. Massimilano Mirabelli dall'incarico di Direttore Sportivo e Responsabile dell’Area tecnica del Club. La direzione dell’area tecnico-sportiva verrà affidata a un nuovo manager che è  già stato identificato e verrà annunciato a breve. Il Sig. Giuseppe Mangiarano è anch’egli stato sollevato, a partire da oggi, dall’incarico di Segretario Generale".

MILAN. GATTUSO "BONUCCI VIA? PARLI CON CLUB" - Ac Milan news

"Non ho ancora avuto un confronto con la proprieta'. Abbiamo passato due settimane intense di lavoro, c'e' grande tranquillita', poi e' normale che questi cambiamenti comportano delle novita'. Abbiamo il dovere di dare il massimo, non siamo in cerca di alibi. Fino a questo momento non posso far altro che ringraziare tutte le persone che circondano il mondo Milan. Mirabelli? Se sono qua al Milan e' perche' lui ha creduto in me a novembre dello scorso anno. Il merito e' suo e di Fassone. Io ora sono un professionista, c'e' grande rammarico e grande amarezza, ma bisogna guardare avanti. Devo pensare a fare il mio lavoro". A dirlo il tecnico del Milan, Gennaro Gattuso, in conferenza stampa a Los Angeles, dove i rossoneri si trovano per l'International Champions Cup. "Se mi esporrei per Mirabelli? In questo momento non penso che sia corretto nei confronti di un direttore che lavora da tanti anni come Massimiliano e penso che ora devo pensare a fare il mio - replica Gattuso, come si legge su 'milannews.it' -. Sto lavorando con persone nuove, con le quali ci siamo appena conosciuti. Devo affrontare le difficolta'. L'obiettivo e' quello di mettere la squadra nelle condizioni migliori. Non mi piace fasciarmi la testa prima di spaccarmela". Capitolo mercato. Leonardo Bonucci andra' via? "Ho parlato con Leo, e fino a quando fara' parte del mio spogliatoio vorro' sempre vedere il Bonucci che ho visto fino ad oggi. Per il suo futuro dovra' parlare con la societa'. Penso che quando un giocatore esprime un suo desiderio, e' giusto affrontare in modo serio e ragionato il discorso". Per il centrale della Nazionale si parla addirittura di un clamoroso ritorno alla Juventus. In un momento molto particolare per il club rossonero, Gattuso dice la sua sul mercato e sottolinea, in conferenza stampa a Los Angeles, dove si trova per l'International Champions Cup, che "sia la vecchia che la nuova societa' sanno quali siano le pedine mancanti. Penso che l'importante sia andare a prendere giocatori in grado di migliorare la rosa. Vedremo cosa succedera'. Preferenze? Si', ne ho. In generale dovremo andare a prendere giocatori funzionali".

Milan-Higuain, ma non solo. Leonardo i rebus a centrocampo - Ac Milan news calciomercato

Tags:
milanhiguainmilan higuainac milanmilan newsac milan newsmilan notizieac milan notiziejuventushiguain milanhiguain chielsea
in evidenza
"DEVI DIRMI LA VERITA'..." LACRIME NEL FALO' PAGO-SERENA

Temptation Island Vip, la resa dei conti: ultima puntata

"DEVI DIRMI LA VERITA'..."
LACRIME NEL FALO' PAGO-SERENA

i più visti
in vetrina
JENNIFER LOPEZ NUDA LANCIA 'BAILA CONMIGO. Le foto delle Vip

JENNIFER LOPEZ NUDA LANCIA 'BAILA CONMIGO. Le foto delle Vip


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Fantic Motor presenta un concept davvero… ISSIMO

Fantic Motor presenta un concept davvero… ISSIMO


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.