A- A+
Milan News
Milan-Lecce 2-2, Pioli: "Dovevamo chiuderla, meritavamo di vincerla"
Stefano Pioli (Lapresse)

Milan-Lecce 2-2, Pioli: "Dovevamo chiuderla, meritavamo di vincerla"

"Dobbiamo chiudere le partite ma per quanto si e' visto oggi avremmo meritato la vittoria. Volevamo i tre punti ma non li abbiamo ottenuti per demeriti nostri", Stefano Pioli analizza il 2-2 di Milan-Lecce. Il suo match d'esordio sulla panchina rossonera (tra l'altro nel giorno del suo 54° compleanno) viene rovinato da un gol di Calderoni da fuori area al 92'. Un tiro imparabile per Donnarumma che costa il pareggio ai rossoneri dopo una partita che avrebbero meritato di vincere ai punti (trascinati da una prestazione super di Calhanoglu). "Ci sono state cose positive tra cui il coraggio e la qualita' di alcune giocate ma dovremo lavorare su alcuni aspetti - ha spiegato Stefano Pioli ai microfoni di Sky Sport - Le strategie cambiano rispetto alle partite. Contro la Roma adotteremo altre soluzioni rispetto ad oggi ma e' importante che la squadra inizi ad avere alcuni principi che oggi si sono visti in parte. C'e' tanto lavoro da fare ma ci sono le qualita' per fare bene". Sulla possibilita' di vedere Piatek e Leao in campo insieme: "Potranno giocare insieme quando capiro' meglio le loro caratteristiche e quando raggiungeremo l'equilibrio giusto. Miglioreremo tutte le soluzioni possibili perche' dobbiamo farci trovare pronti in vista delle prossime partite". Poi in sala stampa ha spiegato la staffetta Leao-Piatek in questa partita: "Leao mi è sembrato più brillante di Piatek, ho scelto lui per le sue caratteristiche. A fine primo tempo il dottore mi ha insegnato un indurimento a livello dei flessori. Kris in certe situazioni ha caratteristiche diverse. Non mi pregiudico niente in futuro, dipenderà dalla singola partita. Chi entra in campo deve dare di più". E sul match ha sottolineato: "Le due situazioni che ti portano al risultato finale sono le due aree. Oggi abbiamo giocato da squadra, creando tanto, ma abbiamo commesso degli errori nelle due aree che non ci hanno permesso di chiudere la partita o di non prendere gol".

MILAN-LECCE 2-2, KRUNIC: "USCIAMO PIU' FORTI DA QUESTA PARTITA"

"Usciamo più forti da questa partita. Contro la Roma non sarà facile, ma noi dobbiamo pensare ad andare avanti a testa alta e continuare a lottare in ogni allenamento e in ogni partita", ha detto il centrocampista del Milan, Rade Krunic, ai microfoni di Milan Tv nel post partita del match di San Siro. "Abbiamo fatto una grande partita, soprattutto nel primo tempo, ma dovevamo chiuderla prima. Ci siamo abbassati un po' e abbiamo preso due gol. Abbiamo fatto una bella partita, anche i tifosi si sono divertiti. Ci è mancata un po' di fortuna per portare a casa i tre punti". Su Stefano Pioli: "Ho parlato con lui il primo giorno, mi è piaciuto molto. E' una persona onesta, mi ha detto cosa si aspetta da me. Stasera ha dimostrato di avere fiducia in me e di questo lo ringrazio". In campo si è visto un Milan che ha fatto un pressing alto: "Il mister ci chiede di stare alti, poi quando ci siamo abbassati abbiamo subito un po' di più. Meritavamo di vincere".

MILAN-LECCE 2-2 TABELLINO

Milan Calhanoglu Calhanoglu (Lapresse)
 

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessiè (80' Rebic), Biglia, Paquetà (66' Krunic); Suso, Leao (66' Piatek), Calhanoglu. A disposizione: Bennacer, Borini, Brescianini, A.Donnarumma, Duarte, Gabbia, Reina, Rodriguez. Allenatore: Pioli

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Meccariello, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Mancosu, Tachtsidis, Majer (63' Petriccione); Tabanelli, Falco (46' Farias); Babacar (82' Lapadula). A disposizione: Benzar, Dell'Orco, La Mantia, Lo Faso, Riccardi, Rispoli, Shakhov, Vera, Vigorito. Allenatore: Liverani.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli.

MARCATORI: 20' Calhanoglu (M), 63' Babacar (L), 81' Piatek (M), 92' Calderoni (L)

NOTE: Al 62' G.Donnarumma (M) respinge un rigore a Babacar (L). Allontanato Liverani (L) per proteste. Ammoniti Biglia (M); Majer, Rossettini (L). Recupero 0'pt - 6'st.

Commenti
    Tags:
    milan leccemilan lecce 2-2piolistefano piolicalderonicalhanoglupiatek
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara al Grande Fratello Vip Ufficiale anche Pupo. E poi...

    CAST, CONCORRENTI E NEWS

    Wanda Nara al Grande Fratello Vip
    Ufficiale anche Pupo. E poi...

    i più visti
    in vetrina
    ANNA FALCHI, LA SCOLLATURA FA DIMENTICARE LA PIOGGIA. Foto delle vip

    ANNA FALCHI, LA SCOLLATURA FA DIMENTICARE LA PIOGGIA. Foto delle vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Skoda.Octavia compie 60 anni, la nuova generazione è la “più bella di sempre

    Skoda.Octavia compie 60 anni, la nuova generazione è la “più bella di sempre


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.