A- A+
Milan News
Sanremo 2018: Ron e Lo Stato Sociale favoriti. SANREMO 2018 NEWS
Foto LaPresse

Sanremo 2018: Ron e Lo Stato Sociale favoriti per i bookmakers. SANREMO 2018 NEWS

Su Sisal Matchpoint continuano le scommesse sul vincitore di Sanremo 2018: in vetta alla classifica, testa a testa, ci sono Ron e Lo Stato Sociale, entrambi quotati a 3.50. Una sfida artistica e generazionale che, nel confronto diretto, vede in vantaggio di pochissimo il cantautore bolognese - passato da quotazione 6 a 3.50 - con il suo brano scritto da Lucio Dalla a 1.80. Mentre un'affermazione de Lo Stato Sociale è data a 1.90

Sanremo 2018 - Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico si avvicinano ad Annalisa e Nina Zilli per i bookmaker

Salgono le quotazioni del trio formato da Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico che, dopo l’esibizione di ieri sera, si piazzano a quota 9 – prima a 16 – avvicinandosi così ad Annalisa, stabile a 7.50. Nina Zilli, che ieri aveva scalato qualche posizione, si stabilisce a metà classifica a quota 20.

Sanremo 2018, Ermal Meta-Moro scendono per Sisal Matchpoint

Il duo Ermal Meta e Fabrizio Moro si allontana ancora dalla vetta, la loro vittoria è ora quotata a 6. Il duetto di “Non mi avete fatto niente” resta però il favorito degli utenti di Sisal Matchpoint, con il 37% delle giocate, anche se in leggera discesa rispetto al 45% iniziale. Non solo vincitori, su Sisal Matchpoint si può puntare su tanto altro ancora: dall’Ultimo in classifica a, con le Scommesse On Demand, persino su quante volte sarà pronunciata la parola “amore” nella canzone vincente.

Sanremo 2018 - Da Ron e Renzo Rubino: le quote di Sisal Matchpoint

Ecco tutte le quote per il vincente categoria Big: Lo Stato Sociale - 3,50; Ron - 3,50; Ermal Meta e Fabrizio Moro – 6,00; Annalisa – 7,50; Noemi - 9,00; Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico - 9,00; The Kolors – 9,00; Giovanni Caccamo – 12,00; Max Gazzè - 12,00; Nina Zilli – 20,00; Mario Biondi – 20,00; Diodato e Roy Paci -20,00; Decibel - 25,00; Elio e Le Storie Tese - 33,00; Roby Facchinetti e Riccardo Fogli - 33,00; Enzo Avitabile e Peppe Servillo - 33,00; Le Vibrazioni – 33,00; Luca Barbarossa -33,00; Red Canzian -50,00; Renzo Rubino - 50,00.

SANREMO 2018: DECIBEL, RUGGERI "OGGI MUSICA COME RIVALSA SOCIALE". SANREMO 2018 NEWS

I Decibel duetteranno domani sera con Midge Ure con la loro canzone "Lettera dal duca". "Avevamo bisogno - afferma Enrico Ruggeri - di leggende al nostro fianco. Siamo andati a pescare tra i personaggi che ci sono stati piu' vicini. Ha discretamente apprezzato il nostro inglese. Ci siamo trovati, lui e' uno di noi. Gli abbiamo spiegato una cosa naturale, che per una settimana tutti cantino una canzone". Midge Ure scherza: "Il motivo per cui mi hanno detto di venire e' che abbiamo lo stesso taglio di capelli. Il Festival di SANREMO e' famoso in tutto il mondo. Pazzesco, fantastico, bellissimo, sono veramente contento di essere qua con la band e potermi esibire sul palco. Stamattina ho fatto colazione con Sting e mi ha detto come stavano le cose". "Due ringraziamenti - afferma Ruggeri - al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano che mi ha conferito la cattedra di Docente di storia della musica del dopoguerra. Il secondo va al cardinale Ravasi, ha fatto un solo tweet sul Festival di SANREMO, sui Decibel, vorrei ringraziarlo pubblicamente".  "La musica oggi - dichiara Ruggeri - viene intesa come rivalsa sociale, giovani cantanti come giovani calciatori. Solo negli ultimi 50 anni gli artisti bravi sono diventati ricchi e famosi. Nel momento in cui Mozart componeva "Il flauto magico", il popolo andava a vedere le impiccagioni. Devi fare le cose in cui credi, cercando di alzare l'asticella e andare oltre. Cercare di fare cose valide, non ti devi chiedere se il disco andra' bene, se passera' in radio. Cerco di alzare l'asticella ulteriormente. Sono certo che finche' avro' fiato qualcuno che seguira' quello che faccio ci sara'".

Sanremo 2018, Negramaro-Sangiorgi: amo Baglioni in tutte salse, lo vorremmo in tour

"Eravamo sicuri che sarebbe stato un Festival incentrato sulla musica, amo Claudio in tutte le salse". Lo ha detto Giuliano Sangiorgi, frontman dei negramaro che questa sera saranno in scena all'Ariston nella terza serata del Festival di Sanremo e dove si esibiranno proponendo una versione inedita di "Poster", grande successo di Baglioni, e il loro ultimo singolo "La prima volta, contenuto nell'album "Amore che torni" (etichetta Sugar) gia' certificato disco di platino e subito salito ai vertici delle classifiche dell'airplay radiofonico. "'Poster' e' una canzone con forti simboli, e c'e' un simbolo ancora oggi - ha detto Sangiorgi - Sappiamo che siamo una band e non potevamo dimenticare questo nel lavorare in studio. La speranza e' che ce la porteremo dietro negli stadi solo e se Maetro Claudio la cantasse con noi, vorremmo portarlo in tour. Questa canzone ha qualcosa di epico". Il leader dei negramaro ne ha approfittato per dire che "ci sono canzoni infinite, che non hanno tempo e cerchiamo di riproporle. C'e' la liricita', la possibilita' di cantare nel mondo, ovunque - sotto la doccia o altrove - la migliore musica al mondo". E si e' detto pronto a cantare, ovunque, un brano come 'Meraviglioso' del grande Modugno. Quello dei negramaro, come super ospiti, e' un ritorno molto atteso all'Ariston: e' la prima volta dal 2005, quando parteciparono al Festival tra le Nuove Proposte con il brano "Mentre tutto scorre" e vennero eliminati dalle giurie demoscopiche, mentre arrivava il successo di pubblico. A giugno la band ritornera' ad esibirsi negli stadi, con tappe a Lignano (24 giugno), Milano (27), Roma (30), pescara (5 luglio), Messina (8) e Lecce (il 13).

SANREMO 2018: PIPPO BAUDO DIVENTA FENOMENO 'SOCIAL', IL PIU' COMMENTATO SU TWITTER. SANREMO 2018 NEWS

Record di conduzioni a Sanremo, e ora anche record su Twitter. Tra i protagonisti della seconda serata, Pippo Baudo ha spopolato sul social network. In particolare, il suo intervento ha registrato il picco delle interazioni su Twitter con oltre quattromilacinquecento tweet tra le 23.19 e le 23.20. Complessivamente, le prime due giornate del Festival di Sanremo hanno fatto registrare oltre 10 milioni di interazioni complessive su Facebook, Instagram e Twitter, che permettono alla Rai di ottenere un record mai raggiunto prima per evento Tv in Italia. Su Twitter si registra un aumento dell'attività di oltre il 100 per cento rispetto al 2017, mentre salgono in maniera importante le interazioni e il coinvolgimento degli utenti su Instagram.

SANREMO 2018: MARIO BIONDI, LA MIA BALLAD DIVENTA BRASILIANA E CITA JOBIM - SANREMO 2018 NEWS

- Il Festival di Sanremo diventerà brasiliano per l'esecuzione domani di 'Rivederti', il brano che Mario Biondi ha portato in gara al Festival di Sanremo. "E' una ballad intensa ed emozionante -spiega Biondi- un brano sofisticato che nelle sonorità richiama il legame stilistico tra il cantautorato italiano degli anni '60 e i creatori della bossa nova brasiliana, Antonio Carlos 'Tom' Jobim, Vinicius de Moraes, João Gilberto. Nel testo anche una citazione-omaggio di 'Luiza', uno dei capolavori di Tom Jobim. Per la serata dei duetti Biondi si farà accompagnare da due ospiti arrivati appositamente dal Brasile: la cantante Ana Carolina e Daniel Jobim, nipote di Tom, al pianoforte. Una versione che farà assaporare i suoni e il mood del nuovo album in uscita il 9 marzo per Sony Music dal titolo 'Brasil', un progetto di inediti e rivisitazioni che omaggia un mondo culturale e musicale che da sempre contamina l'arte di Biondi. "Sono onorata e felicissima di essere qui -spiega Ana Carolina- 'Rivederti' è una canzone bellissima, intensa, nello stile dei grandi maestri brasiliani". Con 'Brasil' per la prima volta Mario Biondi porterà il suo live nei palasport, il 17 maggio al PalaLottomatica - Roma e il 20 maggio al Mediolanum Forum di Assago - Milano.

SANREMO 2018: META-MORO "NON SIAMO DUE FURBACCHIONI" - SANREMO 2018 NEWS

Il caso e' chiuso: "Non ci avete fatto niente" di Ermal Meta e Fabrizio Moro, firmata dai due cantautori e da Andrea Febo, resta in gara al Festival di SANREMO 2018. E, a bocce ormai ferme, dicono la loro parlando di "bellezza che non deve essere sprecata," e di un'opera ("Silenzio", quella incriminata, ndr) "non piu' riconosciuta - sottolinea Moro - tanto che la richiesta di rimozione dal sito della Rai era stata fatta mesi fa". Non risponde, invece, a verita' la notizia che il direttore artistico di Sanremo2018, Claudio Baglioni, fosse stato informato del fatto che il ritornello di "Non ci avete fatto niente" fosse stato campionato da un pezzo precedente. "Non ci sentiamo attaccati, ognuno ha diritto di fare il proprio lavoro e anche il diritto di critica", hanno detto i due mettendo, pero', in chiaro la loro posizione. "Io e Fabrizio siamo due cantautori, fra quelli fortunati che hanno trasformato con grande fatica la propria passione in lavoro. Sappiamo cosa significa scrivere canzoni e cerchiamo sempre di conservare la bellezza, non di sprecarla. Non siamo due furbacchioni, non avrebbe avuto alcun senso fare quello di cui ci stanno accusando, sia io che Fabrizio abbiamo canzoni sufficienti per fare altri tre dischi. Ma siamo stati rispettosi del regolamento ed e' stato dimostrato questa mattina. Giorno per giorno cerchiamo di mantenere intatta la nostra integrita' artistica, infatti non abbiamo usato il campionamento di Nel blu dipinto di blu, ma di una canzone praticamente sconosciuta che meritava una chance perche' diceva qualcosa e noi abbiamo fatto diventare una fotografia del nostro tempo. La nostra non era una canzone scritta per partecipare al Festival e quindi non ci siamo posti alcuna domanda, solo dopo il signor Baglioni l'ha sentita e ci ha invitato", ha detto Ermal Meta. "La cosa che mi ha fatto stare male e' la parola "plagio" perche' noi non abbiamo bisogno di plagiare nessuno - ha continuato Moro -. Sulla canzone "Silenzio" ho lavorato per un anno cercando di dare una forma, che poi non e' arrivata, al ritornello. Dallo stesso ritornello "Non mi avete fatto niente", farina del mio sacco, e' nata la canzone ispirata dalla lettera del familiare di una delle vittime del Bataclan che si chiudeva proprio con quella frase". Il pezzo, che Ermal Meta e Fabrizio Moro riproporranno stasera dopo essere stati "sospesi per 24 ore in attesa di approfondimenti", e' stato realizzato da Michele Placido.

Tags:
sanremo 2018sisal matchpointtesta a testaronlo stato socialescommesse on demand

in vetrina
Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

i più visti
in evidenza
Si ferma anche Calhanoglu Allarme infortuni, Gattuso in crisi

Milan News

Si ferma anche Calhanoglu
Allarme infortuni, Gattuso in crisi

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes Classe E 300 de EQ Power, la prima diesel plug in hybrid

Mercedes Classe E 300 de EQ Power, la prima diesel plug in hybrid

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.