A- A+
Sport
MotoGp, Marquez tris a Austin. E Dovizioso batte Valentino Rossi

Marc Marquez è imbattibile sul circuito texano di Austin. Il campione del mondo della Honda Hrc vince per il terzo anno consecutivo e torna al successo dopo l'infortunio nel Gp del Qatar (quando sbagliò alla prima curva e fu costretto a una gara a inseguimento, assitendo al podio tricolore Vale-Dovi-Iannone). Dopo una partenza fulminante della Ducati di Dovizioso, il pilota di Cervera, al quinto giro si riprende la testa della corsa per non lasciarla piu' fino allo sventolare della bandiera a scacchi Alle sue spalle bella battaglia tra il forlivese con la GP15 e Valentino Rossi con la Movistar Yamaha.

Il "Dottore" sembra poter mantenere per un po' il ritmo della Honda, poi, pero', deve lasciarlo andare per controllare l'attacco di Dovizioso. Alla fine il secondo posto e' per il Dovi. Alle loro spalle, quarto posto per Jorge Lorenzo che dopo una partenza in sordina, si rifa' sotto, passando l'altra Ducati di Andrea Iannone.

In classifica Rossi resta al comando con 41 punti, uno in piu' di Dovizioso; mentre Marquez e' terzo con 36.

"Sapevamo che qui potevamo essere veloci, ma non immaginavo una vittoria così dopo il Qatar. Era il momento di vincere e abbiamo recuperato qualche punto, oltre a rimediare all'errore di Losail. In gara sono stato costante e ho recuperato su Dovi. Poi ho risparmiato la gomma davanti e ho potuto spingere fino in fondo", ha spiegato Marquez.

Andrea Dovizioso invece bissa il secondo posto. In Qatar aveva perso la volata per la vittoria da Rossi, questa volta ha battuto Valentino nella lotta per la posizione dietro a Marquez: "In alcune curve io e Vale abbiamo rischiato di toccarci, siamo stati fortunati. Sono contento perché Austin è una pista difficile per le gomme. Ci vuole anche tanta energia e sono stanchissimo dopo aver combattuto per 21 giri. Nel finale ho perso l'avantreno per due volte. Sapevo che Valentino avrebbe provato a tirare al massimo, ma io potevo spingere un po' di più. Mancano alcuni dettagli, vuol dire che stiamo lavorando bene", il suo commento a caldo.

Valentino Rossi commenta un terzo posto agrodolce: "Non sono contento perché avrei voluto battere Andrea, io avevo tanti problemi, mentre lui era un po' più veloce. Comunque sono contento di essere in testa al campionato, vuol dire fino a un certo punto adesso, però ci siamo. Su questa pista continuiamo a fare fatica e per questo sono contento del terzo posto".

Tags:
motogpmarquezaustindoviziosovalentino rossi

in vetrina
Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

i più visti
in evidenza
Fashion Week, nuove tendenze Paillettes, biker shorts e...

Costume

Fashion Week, nuove tendenze
Paillettes, biker shorts e...

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Porsche: addio al Diesel

Porsche: addio al Diesel

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.