A- A+
Sport
Olimpia Milano-Pesaro 111-74, Nunnaly show al Forum
Nunnally (foto Lapresse)

“E’ stata la partita che volevamo, dovevamo acquisire familiarità, lavorare su meccanismi e spaziature chiedendo ai giocatori la disponibilità a fare cose in assetti mai visti prima. Ad esempio avevamo un solo playmaker ma Della Valle ha fatto anche quel lavoro bene dimostrando di poter acquisire una caratura anche in questo senso, creando accanto ad un’altra guardia". Simone Pianigiani analizza la vittoria dell'Olimpia Milano al Forum contro Pesaro.

Un 111-74 senza storia, con lo show di Nunnaly (25 punti, 16 in un primo quarto - quando ha segnato quattro triple - in cui si è subito spaccata la partita) e il rientro in campo di Nedovic (in campo del primo tempo, 7 punti in 12 minuti: un buon rientro dopo un mese e mezzo di stop). Prova concreta di Fontecchio (18 punti e una schiacciata che esalta il pubblico del Forum), 17 punti per Della Valle e una prestazione solida di Burns sotto canestro. Ma è un pomeriggio in cui tutti girano bene e danno il contributo alla vittoria.

Olimpia Milano FontecchioFontecchio (foto Lapresse)
 

Tante assenze per i campioni d'Italia: Gudaitis, Tarczewski, Kuzminskas, Cinciarini e Mike James (quest'ultimo per turnover), ma a parte il centro lituano gli altri dovrebbero essere a disposizione nelle final eight di Coppa Italia.

"Era importante non dover spremere Brooks grazie ad un buon avvio e permettere ad esempio a Nunnally di giocare una partita intensa ma senza sovraccaricarlo", sottolinea Pianigiani. "E’ andato tutto come volevamo: probabilmente la partenza forte ha un po’ sgonfiato Pesaro che solo una settimana fa era stata avanti di 21 contro Venezia. Nedovic ha giocato i 12 minuti previsti, ora valuteremo la situazione di giorno in giorno. Gli sono uscite un paio di cose che normalmente non sbaglia ma è normale che sia così".

Il coach dell'Olimpia Milano guarda ai prossimi impegni: "Vedremo nei prossimi giorni per la Coppa Italia, sapendo che ne abbiamo invece 10 per il Maccabi e poi ci fermeremo un’altra settimana per le Nazionali. Nedovic ci serve perché ci meritiamo di giocarcela fino in fondo nel miglior modo possibile”.

Ora i campioni d'Italia si concentrano sulla Coppa Italia. Giovedì sera iniziano le final eight con l'Olimpia Milano in campo nei quarti di finale contro la Virtus Bologna.

Olimpia Milano PianigianiPianigiani (foto Lapresse)
 

ARMANI EXCHANGE MILANO-VUELLE PESARO 111-74 (29-18; 59-28; 80-49)

OLIMPIA MILANO: Micov 6, Fontecchio 18, Burns 12, Della Valle 17, De Capitani 2, Bertans 11, Ferrari, Brooks, Nunnally 25, Nedovic 7, Omic 6, Jerrells 7. All. Pianigiani

PESARO: Conti, McCree 18, Mockevicius 8, Murray 20, Tognacci 3, Artis 2, Centis ne, Blackmon 12, Ancellotti, Zanotti 3. Shashkov 6, Monaldi 2. All. Boniciolli
Note: Tiri da 2: MI 22/33, PS 23/48; Tiri da 3: MI 19/36, PS 5/18; Tiri liberi: MI 10/16, PS 13/18;
Rimbalzi: MI 27 (Burns 9), PS 40 (McCree 7); Assist: MI 26 (Della Valle 9), PS 6 (Artis 3).

Commenti
    Tags:
    olimpia milano-pesaroolimpia milanopesaronunnalypianigianinedovic
    in evidenza
    Il fatto della settimana Wanda Nara vista dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    Wanda Nara vista dall'artista

    i più visti
    in vetrina
    Chelsea rivoluzione: Zidane e Icardi. Via Sarri e Higuain. I rumors inglesi

    Chelsea rivoluzione: Zidane e Icardi. Via Sarri e Higuain. I rumors inglesi


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    WRC, Rally di Svezia, Citroen Racing sale sul podio con Lappi

    WRC, Rally di Svezia, Citroen Racing sale sul podio con Lappi


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.